navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

e la nave va!

Andare in basso

default e la nave va!

Messaggio Da nautius il Lun 15 Lug 2019 - 21:27

Piano, piano Azur sta prendendo forma...

Non è stato facile, non è facile ma questa volta abbiamo fatto tesoro della ripugnante esperienza appena passata con la carnevalata e abbiamo deciso di partire dal presupposto che ha già pagato una volta.. barca anche malandata da tirare con il prezzo sfruttando l'esperienza che permetta di riconoscere le cose essenziali sane, e poi lavorare per portarla come diciamo noi, ma con modifiche e rinnovamenti decisi personalmente e senza affidarci alla MERDA che un cantiere che millanta di essere al top monta, per ritrovarsi a sperare che si rompa e mettere cose serie!

Il ragionamento fila, ma purtroppo porta via risorse, pazienza e molto tempo.. soprattutto quando si trova la barca oramai in stagione e le maestranze sono oberate dalle richieste.

FORSE, ribadisco FORSE.. ho trovato l'omino giusto... e questa sera mi ha finalmente comunicato di avere concluso i PRIMI lavori che sono consistiti in:

1) sbarco vecchio generatore, catenaccio paguro senza speranze di bontà sostituito con un Wispher Power, il TOP mondiale dei generatori, olandese.. macchina modernissima da 5,5 kw con controllo elettronico delle frequenza e con motore Mitsubishi a 2 cilindri che muove uno statore di ultima generazione con pochissime perdite e raffreddato anch'esso ad acqua dal circuito chiuso del motore.
2) montaggio nuovo Gps in cabina, revisione completa di tutto l'impianto buttando via i cavi vecchi e spesso non originali e montaggio di tutto il materiale originale raynmarine.
3) revisione di tutte le pompe di sentina, cambio di alcune e kit di nuove membrane per quella di poppa originale che vale 900 € nuova anche oggi e montata originalmente dal cantiere.
4) sostituzione alternatori con 2 nuovi originali maggiorati da 80 A, sostituzione di tutti i cavi motore e relativi spinotti con nuovi e impermeabilizzazione di tutto l'impianto motore con specifico spray originale.
5) verifica di tutto l'impianto elettrico, ora soddisfacente ma necessita di altri aggiornamenti.
6) lucidatura completa, manca trattamento legni di merda.. con calma questo inverno.
7) ottimizzazione sospendite, invaso tender per supportare nuovo battellino di 3 mt in vtr con console di guida e divani... una figata.. che adesso mettiamo su e giù in un secondo!
Cool sostituzione un sensore serbatoi guasto, i serba sono collegati e ne basterebbe uno ma il cantiere ha previsto 2 indicatori uno per serbatoio e lo abbiamo voluto sostituire ora e' tutto originale!
9) allineamento assi motore, verifica compressione motori e invertitori risulata quasi pari al nuovo, pare che il principale obbiettivo di trovare una barca da sistemare ma con motori perfetti sia andata a buon fine.. PARE!! e la nave va! 123664 e la nave va! 123664 e la nave va! 123664
10) rifacimento imbarco idraulico acqua da banchina con nuova linea ad alta pressione e imbarco con riduttore di ultima generazione.
11) taratura EDC e manette elettroniche con test di stress (mai più come con quella merda carnevalata con le manette che fanno il cazzo che vogliono e che se vuoi intervenire spruzzi crc e ti tocchi i coglioni.. queste sono state scelte APPOSITAMENTE SEMI elettroniche di modo che si possa intervernire QUASI su tutto.. per dirne una per regolare il minimo fai per i cazzi tuoi agendo sulle manette e non devi collegare un cazzo di computer con un cazzo di omino che ti costa 200 € solo per la diagnosi!
12) verifica condizionatori, ricarica e saldatura perdita nella macchina principale che non andava perfettamente sotto vuoto.

Rimane ancora molto da fare.. ma sono felice di avere fatto una stima accurata della spesa occorrente a riportare la barca COME VOGLIAMO NOI! anzi ho SAPENDOLO esagerato... sinora ho speso il 60% circa del budget preventivato e credo che una volta finito tutto (mi rimane di portare la carena a 0, verifica idraulica di alcuni elementi,probabile cambio batterie,sostituzione impianto di un tergi che non siamo ancora riusciti a fare andare, stuccatura di alcuni dettagli e alcune monatine che non riesco a ricordare tutte... previo ulteriori problemi dovrei attestarmi ad un 80/85% del budget preventivato che ho opportunamente trattato sul prezzo... e che mi porterà assolutamente non a fare l'affare ma a pagare una barca QUASI per nuova al suo prezzo di mercato e di rivenderla a quel prezzo in poco tempo...... (il sogno rimane sempre il maine 480 anche se questo Prestige ci sta dando ENORMI soddisfazioni sotto il profilo della qualità, della praticità, IMPORTANTISSIMO della vita a bordo compreso il dormirci meglio che in una casa, box doccia PERFETTI, bagni sfruttabilissimi , vani tecnici adeguati e funzionali ecc ecc)
Dovremo anche cambiare disposizione delle bocchette di climatizzazione installandole come da manuale Jeanneau in quanto adesso sono state installate dagli sciavi di punat a loro estro con uscita bassa e perdi il 40% di capacità  raffreddamento....lasciare una barca in mano agli sciavi (croati) ho ULTERIORMENTE verificato che e' la PIU' GRANDE CAZZATA CHE PUOI FARE!

FORSE,.. ripeto FORSE il prox weekend potremo usarlo per GODERCI IL MARE... sinora lo abbiamo usato per il trasferimento da Punat e poi e' stato un cantiere aperto e abbiamo girato solo con il tender.... e la nave va! 510477 e la nave va! 510477 e la nave va! 510477 

Siamo a buon punto... se i lavori sono stati fatti bene.. e questo potremo verificarlo solo con il tempo ed è grande incognita.. il nuovo mecca e' strano... ci ha fatto risparmiare TANTO.. altrimenti avrei probabilmente sforato al 110% il budget (SOLO il generatore di listino costa 13200 € + iva).

Parlando di divulgazione.. consiglio questa operazione? no! solo se PRIMA si ha verificato la merda che riescono a fare i cantieri.. SOPRATTUTTO SE ITAGLIANI oggi, per avere la GIUSTA CARICA nell'affrontare le 1000 peripezie e problemi che insorgono.. se non hai l'ancora di salvezza di pensare al bidone di merda in cui eri immerso pochi mesi prima... diventa difficile e scorante.
E' poi necessario avere una buona conoscenza delle barche... una ottima esperienze e la capacità di valutare PERSONALMENTE la condizione della barca.. dopo varie perizie ho IMPARATO che il perito lascia molto il tempo che trova.... guarda quello CHE CONVIENE e ti ritrovi poi le cose COME NON LE VOLEVI...ognuno ha la sua testa.. le sue aspettative... la MEDICINA carnevali mi ha insegnato quanto e' AMARO bere lo sciroppo degli altri...

Tiriamo avanti... e speriamo ben!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: e la nave va!

Messaggio Da Infinity il Mar 16 Lug 2019 - 8:31

Bene Nautius, sono contento!
Jeanneau è, a mia esperienza, un cantiere serio ed estremamente organizzato, fai bene a riportare le cose come in origine, probabilmente sono state realizzate così perché studiate a fondo!
Goditela!
Infinity
Infinity
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 571
Età : 54
Localizzazione : Pavia
Barca e motori : Jeanneau 42 DS
Porto/Marina : Lavagna
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: e la nave va!

Messaggio Da nautius il Mar 16 Lug 2019 - 10:17

Sicuramente Antonio, stupisce vedere lo studio che c'e' dietro ogni piccolo dettaglio, non credevo! Ho trovato una persona che ne curava l'assistenza direttamente e ha i capitolati di tutti gli interventi previsti dal cantiere oltre che i risvolti per i quali ogni cosa è stata fatta così!

C'è una ingegnerizzazione molto spinta nella progettazione e lo sviluppo anche dei dettagli insignificanti che vanno poi inseriti in un capitolato di produzione che deve essere scrupolosamente osservato dalle assistenze (se ci di affida ovviamente)

L'ennesima dimostrazione che se ascolti "radio banchina" sbagli sempre tutto... secondo "la gente" jeanneau è un cantiere di plasticoni scadenti.. mentre la "cosa" che avevo prima fa parte di una ristretta elite di meravigliosi manufatti curati.. la realtà è completamente ribaltata...

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: e la nave va!

Messaggio Da Marlin il Mer 17 Lug 2019 - 0:05

Mi fa piacere leggere che pian piano le cose stanno prendendo il verso giusto, certo per fare le cose come Dio comanda ci vuole tempo e pazienza, e vorrà dire che per voi questo è un anno di transizione, ma ben venga se alla fine il risultato sarà quello sperato.
Alla fine, ho spesso avuto modo di verificare che "radio banchina" l'80% delle volte funziona per..sentito dire..  con il grado di affidabilità che ne consegue....
Marlin
Marlin
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2771
Età : 61
Localizzazione : Lucania
Barca e motori : A piedi per ora.....
Porto/Marina : Policastro
Data d'iscrizione : 11.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: e la nave va!

Messaggio Da nautius il Mer 17 Lug 2019 - 0:12

proprio vero Luigi, tanti anni mi hanno insegnato in ogni occasione una sola indiscutibile cosa... quello che dicono è sempre l'inverso di quello che realmente è, difatti il mio sogno il Maine 480 mi convince anche perchè "dicono" che sia una barca fatta male....

Intanto facciamo rivivere il Prestige che e' una barche che se lo merita....voglio vederla tornare al suo reale splendore..quando  hai materiale VERO su cui lavorare diventa anche appassionante... erano anni che non mi dedicavo alle ricerche, al ripristino all'amare una barca... esattamente da quando ho lasciato il MIO Ferretti e sono passato a quella trappola che mi ha avvelenato la vita...ora si torna a fare sul serio!!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: e la nave va!

Messaggio Da Marlin il Gio 18 Lug 2019 - 14:55

nautius ha scritto:.ora si torna a fare sul serio!!

E questo è quello che conta veramente.....!!!!
Marlin
Marlin
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2771
Età : 61
Localizzazione : Lucania
Barca e motori : A piedi per ora.....
Porto/Marina : Policastro
Data d'iscrizione : 11.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: e la nave va!

Messaggio Da Zetazero il Mar 23 Lug 2019 - 11:44

e andiamooooooo  e la nave va! 429917 e la nave va! 429917 e la nave va! 429917

ti aspettiamo a Lazzaretto per un drink alla nuova nave  occhiolino

_________________
Mejo ciamar l'oste in tera che i santi in mar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Zetazero
Zetazero
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3168
Età : 55
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Quicksilver 610 Cruiser
Data d'iscrizione : 04.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: e la nave va!

Messaggio Da nautius il Mar 23 Lug 2019 - 12:13

spero di esserci domenega  o sabo cugino.... questa volta ho voluto che molto fosse fatto in mia presenza e posso sol nel weekend per cui PER ORA abbiamo solo lavorato come negri assieme alle maestranze... e non ti immagini quante cazzate fanno se nn ci sei!! adesso siamo a buon punto... la barca ha preso forma e si sta avvicinando a "come la vogio io" spero di riuscire finalmente ad usarla... averla presa ad inizio stagione non ha aiutato.... sono tutti impegnati e per qualsiasi contrattempo devi andarli a prendere per gli stracci e trascinarli a bordo... una guerra.....

Comunque proseguendo il discorso dei lavori mi sto rendendo conto che il problema principale è che ognuno fa di testa propria.. si inventano modifiche,strade,idee alternative alla lume di cazzo e nessuno pensa di vedere cosa dice e ha fatto il cantiere.... ma puttana di una eva le barche (serie, per cui escludiamo le carnevalate) hanno FIOR di ingegneri.. che fanno uno studio, rilasciano dei capitolati... Jeanneau produce un libro altro 10 cm con tutti gli schemi tecnici e la progettazione della barca ci vuole tanto ad aprirlo e seguirlo????

L'impianto elettrico e' stato modificato 3 volte e stavano facendolo per la quarta!!!! li ho presi per il coppino gli ho messo lo schema davanti... lo abbiamo letto assieme e anche se nn sono un elettricista 3 brevetti d'aereo li ho presi e nn sono proprio un cretino..e ho preteso che fosse rimesso tutto COME DA ORIGINE! adesso va tutto come un orologio e sono tutti li a dire che andava fatto così..... ADESSO!!!!

Ho dovuto prendere in mano i cavi io.. e DIMOSTRARGLI che si poteva fare... poi una volta avviati vanno ma cazzo fai prima a metterglio in culo che in testa.. e così per tutto!! pretendere di avere la barca COME DA SCHEMI E CAPITOLATI ha comportato 2 weekend in più per fargliela capire......

Una cosa ho oramai compreso con CRISTALLINA CHIAREZZA... o vedi quello che fanno.. e GLI DICI COSA E COME FARE...  o devi incrociare le dita e sperare in bene....

Sono 3 weekend che lavoriamo materialmente anche io ed Elide ciò però ci ha aiutato a capire bene la barca a spendere meno e ad avere le cose come vogliamo noi.. ma CHE FATICA... alla fine devo ringraziare carnevali la bruttissima esperienza avuta con quella barca di merda ci ha dato la forza e lo stimolo per andare avanti!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: e la nave va!

Messaggio Da Infinity il Mar 23 Lug 2019 - 18:27

Bravo! Metti
A originale e non avrai problemi!!!!!
Infinity
Infinity
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 571
Età : 54
Localizzazione : Pavia
Barca e motori : Jeanneau 42 DS
Porto/Marina : Lavagna
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: e la nave va!

Messaggio Da Vi il Mer 24 Lug 2019 - 18:15

bene. in effetti averla come da manuali ti aiuta se un giorno hai qualche problema, e mi rendo conto che capire com'è fatta ti aiuta lo stesso se sei in panne e non hai nessuno su cui contare.
Vi
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2056
Età : 52
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Mira 37 KAD44
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: e la nave va!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum