navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

default alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Dom 28 Ott 2007 - 20:45

ho trovato su ebay questi
http://cgi.ebay.com/ebaymotors/ALUMINUM-MERCRUISER-EXHAUST-RISER-ELBOW-V6-V8_W0QQitemZ170160278772QQihZ007QQcategoryZ31285QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

sono in alluminio, che vantaggi si hanno rispetto alla ghisa??

a parte il peso ovviamente.....

e le correnti galvaniche???

saranno solo per acque dolci??
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da intrepido il Dom 28 Ott 2007 - 20:54

se hai il mercathode, sta tranquillo per le correnti galvaniche
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 38
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Dom 28 Ott 2007 - 22:56

L'alluminio dovrebbe essere meno soggetto all'usura.
La ghisa è un materiale "povero"
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Dom 28 Ott 2007 - 23:10

Ho sentito che in provincia di Bari li fanno in acciaio e sono eterni, Itrepidoooooo!!!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Dom 28 Ott 2007 - 23:25

Tempo fa ..un cantiere Ligure , mi aveva proposto una imbarcazione destinata alla subacquea.Una barca creata per i Diving Center.Era in alluminio.Quindi una barca da lavoro..concepita per un uso intenso e stressante.
L'ho poi vista all'azione... in un Diving a Lampedusa e a Cala Galera.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da tedosit il Lun 29 Ott 2007 - 8:52

Secondo me è preferibile l'alluminio, se non c'è accoppiamento con metalli diversi, è più leggero ed omogeneo, molto meno soggetto a corrosione (la ghisa non è che ferro ad alto contenuto carbonioso).
Per contro, in caso di rotture importanti, saldare l'alluminio è molto difficile e riservato solo a personale veramente esperto.
tedosit
tedosit
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2129
Età : 53
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Lun 29 Ott 2007 - 9:18

Bahhh .... e chi lo sa scratch scratch

Secondo me le correnti galvaniche li distruggono in pochissimo tempo, ricordati che sono montati nel blocco motore e ci passa l'acqua di raffreddamento.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da soldy il Lun 29 Ott 2007 - 11:00

l'alluminio il linea di massima è sempre peggio del ferro (acciaio o ghisa che sia); l'unica proprietà superiore è il rapporto resistenza/peso, quindi va utilizzato solo dove ci sono necessità di pesi minimi (aerei e biciclette)....
io opterei epr la ghisa... in fondo ti dureranno 7-8 anni....
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1263
Età : 56
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Lun 29 Ott 2007 - 12:27

Se invece fossero di acciaio andrebbero meglio o peggio, il materiale di cui sono comporsti è importante per la funzione che svolgono?
So per certo che ci sono degli artigiano che hanno gli stampi e li fanno in acciaio venendoli poi ad un prezzo anche concorrenziale rispetto agli originali, ci sono controindicazioni?
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Lun 29 Ott 2007 - 12:39

Fletcher ha scritto:Se invece fossero di acciaio andrebbero meglio o peggio, il materiale di cui sono comporsti è importante per la funzione che svolgono?
So per certo che ci sono degli artigiano che hanno gli stampi e li fanno in acciaio venendoli poi ad un prezzo anche concorrenziale rispetto agli originali, ci sono controindicazioni?

Esattamente al contrario dell'alluminio .... se i collettori fossero in acciaio sarebbe il materiale piu' pregiato e quindi le correnti galvaniche attaccherebbero il monoblocco e le altre parti meno nobili !!!!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Lun 29 Ott 2007 - 12:58

soldy ha scritto:l'alluminio il linea di massima è sempre peggio del ferro ....

Soldy, allora perchè le carene in alluminio te le fanno pagare il doppio rispetto a quelle in ferro?
Dicono che l'alluminio è eterno, mentre il ferro no!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da tedosit il Lun 29 Ott 2007 - 13:52

soldy ha scritto:l'alluminio il linea di massima è sempre peggio del ferro (acciaio o ghisa che sia); l'unica proprietà superiore è il rapporto resistenza/peso, quindi va utilizzato solo dove ci sono necessità di pesi minimi (aerei e biciclette)....
io opterei epr la ghisa... in fondo ti dureranno 7-8 anni....

Mi sà che anche la resistenza in ambiente salino è un pò diversa: piccola chiccha: fino ai primi anni '80 la NATO credeva di avere scelto il materiale definitivo per i propri scafi da guerra, ossia l'alluminio, in virtù proprio delle migliori caratteristiche meccaniche e antiossidazione, poi gli argentini nel 1982, durante la guerra delle Falkland, gli fecero capire l'errore, dato che la polvere di alluminio è infiammabile: almeno una nave, HMS Sheffeld, venne affondata proprio per l'incontrallabile incendio che scaturì dopo il primo missile incassato.
tedosit
tedosit
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2129
Età : 53
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da soldy il Lun 29 Ott 2007 - 14:15

per pispi: perchè ti fanno pagare i kg in meno (non sos e per effettiva necessità o marketing), ma l'alluminio è più noioso da lavorare, meno resistente specie se sottoposto a fatica; oltretutto se non ricordo male è anche poco duttile, quindi si rompe senza "avvertire" (il che, unito alla scarsa resistenza a fatica crea un bel problema).
si usa solo nei casi in cui il parametro principale è la leggerezza;

per tedo: per resistente penso tu intenda alal corrosione: è vero, la ghisa o acciaio che sia non resistono (anche se la ghisa è meglio dell'acciaio) però per quei gomiti mi sentirei tranquillo epr parecchi anni, mentre per un pezzo che la casa non monta avrei sempre qualche dubbietto di fondo, tipo: reggerà la compressione dei bulloni? le dilatazioni termiche saranno comparabili? se mi si forma continuità elettrica tra monoblocco e gomito (anzi, c'è di sicuro grazie ai bulloni) cosa succede??
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1263
Età : 56
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da tedosit il Lun 29 Ott 2007 - 14:24

soldy ha scritto:per pispi: perchè ti fanno pagare i kg in meno (non sos e per effettiva necessità o marketing), ma l'alluminio è più noioso da lavorare, meno resistente specie se sottoposto a fatica; oltretutto se non ricordo male è anche poco duttile, quindi si rompe senza "avvertire" (il che, unito alla scarsa resistenza a fatica crea un bel problema).
si usa solo nei casi in cui il parametro principale è la leggerezza;

per tedo: per resistente penso tu intenda alal corrosione: è vero, la ghisa o acciaio che sia non resistono (anche se la ghisa è meglio dell'acciaio) però per quei gomiti mi sentirei tranquillo epr parecchi anni, mentre per un pezzo che la casa non monta avrei sempre qualche dubbietto di fondo, tipo: reggerà la compressione dei bulloni? le dilatazioni termiche saranno comparabili? se mi si forma continuità elettrica tra monoblocco e gomito (anzi, c'è di sicuro grazie ai bulloni) cosa succede??

Confermo ch eintendevo alla corrosione.
tedosit
tedosit
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2129
Età : 53
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Lun 29 Ott 2007 - 19:24

Soldy, su tutti i libri che compri di navigatori a vela transoceanici, sono tutti concordi nel dire che l'alluminio è il materiale migliore per uno scafo, in quanto non soggetto al problema osmosi o ruggine, inoltre è resistente agli urti e deformabile senza aprire falle, è più leggero.
L'unico neo come dicevi è la difficoltà della lavorazione.
La alubat(che fantasia) fa solo scafi in alluminio.......
Mah!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da soldy il Lun 29 Ott 2007 - 19:42

prova a piegare un pezzo i ferro ed uno d'alluminio e poi dimmi chi si rompe prima.....
oppure a batterli un con mazza....

e non ci sono esigenze di massima leggerezza (ma forse in una transoceanica ci sono...) l'alluminio è una scelta a dr poco antieconomica e che non dà tutti quei vantaggi
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1263
Età : 56
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da lupo il Lun 29 Ott 2007 - 19:58

L'alluminio NON resiste alla corrosione, per dargli resistenza anche solo agli agenti atmosferici deve subire il trattamento dell'ossidazione galvanica (si fa sui serramenti e a volte è chiamata "anodizzazione"), che rende la superficie resistente.
Resiste fino a quando resiste, quando la superficie viene intaccata la corrosione "parte".

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

La ghisa ha una peculiarità rispetto ad alluminio e inox: pochissima dilatazione termica.

I piani delle macchine utensili di precisione sono fatti in ghisa per la rigidità e per la scarsa dilatazione termica.

Nei collettori sono critici gli accoppiamenti, una "scaldata" avrebbe effetti devastanti sui piani in alluminio o inox .... molto meno sulla ghisa.

I collettori li terrei in ghisa.
lupo
lupo
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3596
Età : 62
Localizzazione : Valpolenta
Barca e motori : Elan 15' Selva 25 HP
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da isla il Lun 29 Ott 2007 - 22:05

il collettore-marmitta dei gloriosi faryman erano tutti d'alluminio,quello della mia ex vela,ad oggi ha quasi 30 anni,ed e' ancora in ottima forma!alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi? 847977
isla
isla
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 647
Età : 52
Localizzazione : Ravenna
Barca e motori : senza mezzo nautico
Data d'iscrizione : 01.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Lun 29 Ott 2007 - 22:23

soldy ha scritto:prova a piegare un pezzo i ferro ed uno d'alluminio e poi dimmi chi si rompe prima.....
oppure a batterli un con mazza....

e non ci sono esigenze di massima leggerezza (ma forse in una transoceanica ci sono...) l'alluminio è una scelta a dr poco antieconomica e che non dà tutti quei vantaggi

Soldy, io non faccio ne l'ingegnere, ne il chimico, ne il costruttore navale, solo che non capisco perchè, dai Malingri/Devetag, agli Auriemma, agli altri più blasonati, decantino le proprietà dell'alluminio per gli scafi delle barche a vela..............vorrà dire che non hanno capito una cippa!
Per logica direi anche io che il ferro è meglio dell'alluminio, ma loro dicono che se prendi una botta col reef, l'alluminio si deforma, mentre il ferro si fessura..............boh!
Che l'alluminio, in una moderna barca dove non ci sono problemi di accoppiamento di metalli, è eterno, mentre il ferro ad un certo punto è da buttare.
Che l'alluminio, ha un rapporto peso/resistenza imbattibile e non abbisogna di manutenzione, ne vernici o antivegetative.
L'unico problema è saldare l'alluminio, ma loro portano l'esempio dell'Africa, non credo manchino saldatori per alluminio in Italia
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da isla il Lun 29 Ott 2007 - 22:37

pispi ha scritto:[
L'unico problema è saldare l'alluminio, ma loro portano l'esempio dell'Africa, non credo manchino saldatori per alluminio in Italia

io ho provato una saldatrice a tig,be' e' piu' semplice che saldare l'inox,ormai l'alluminio e' acqua passata:farao:
isla
isla
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 647
Età : 52
Localizzazione : Ravenna
Barca e motori : senza mezzo nautico
Data d'iscrizione : 01.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Lun 29 Ott 2007 - 22:59

Però credo che ghisa, alluminio, acciaio ecc. abbiano delle caratteristiche e delle peculiarità diverse che li rendono più o meno idonei all'impiego specifico.
Ad esempio alcuni tendalini economici hanno l'intelaiatura di alluminio, che è molto leggera ma più delicata.
La ghisa in effetti è un materiale refrattario e viene usata se non sbaglio anche negli alti forni, probabilmente se viene usato un materiale dipende da questo.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da lupo il Lun 29 Ott 2007 - 23:03

Fletcher ha scritto:
La ghisa in effetti è un materiale refrattario e viene usata se non sbaglio anche negli alti forni, probabilmente se viene usato un materiale dipende da questo.

Negli altiforni la ghisa non viene usata .... si fà. Wink


(e non è refrattaria, altrimenti non ci farebbero i caloriferi)
lupo
lupo
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3596
Età : 62
Localizzazione : Valpolenta
Barca e motori : Elan 15' Selva 25 HP
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Lun 29 Ott 2007 - 23:38

alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi? 722192 alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi? 722192 alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi? 722192 alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi? 722192
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Lun 29 Ott 2007 - 23:51

lupo ha scritto:
Fletcher ha scritto:
La ghisa in effetti è un materiale refrattario e viene usata se non sbaglio anche negli alti forni, probabilmente se viene usato un materiale dipende da questo.

Negli altiforni la ghisa non viene usata .... si fà. Wink


(e non è refrattaria, altrimenti non ci farebbero i caloriferi)
Però il concetto è quello, ogni materiale penso che abbia un suo inpiego specifico e vada bene per l'una o per l'altra applicazione.
Ad esempio un'obelisco di acciaio sarebbe perfetto per dare la giusta soddisfazione sessuale a quella vecchia baldracca di Peppemar ingroppa ingroppa ingroppa
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Ospite il Mar 30 Ott 2007 - 9:22

Non si possono confrontare 2 materiali così diversi utilizzando solo il nome generico. Ci sono leghe di alluminio che resistono alla corrosione il triplo di altre leghe sempre di alluminio !!! e ci sono leghe di alluminio che resistono alla rottura il doppio di altre leghe di alluminio !! Quali confrontiamo ??
Se fosse anticorodal (6082) la resistenza alla corrosione sarebbe superiore a quella della ghisa (ma la resistenza meccanica inferiore). Poi chi ha detto che l'alluminio si lavora peggio del "ferro" ?? Se per ferro si intendono gli acciai da costruzione e per lavorazione si intendono tutte quelle lavorazioni che si basano sull'asportazione di materiale (forature, torniture, alesature ecc) l'alluminio è "normalmente" più lavorabile dell'acciaio da costruzione. Anche qui dipende dalle leghe. Quindi in realtà, se non si conosce il tipo di lega di alluminio e il tipo di ghisa non si può fare questo confronto !!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: alluminio o ghisa. Chi mi spiega le differenze e i vantaggi?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum