navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Barche e consumi

Andare in basso

default Barche e consumi

Messaggio Da Ospite il Mar 16 Dic 2008 - 15:32

L'attrito dell'acqua sulla carena di una barca e' veramente mostruoso e questo fa aumentare in maniera logaritmica all'aumentare della velocita' i consumi di carburante, ora mi chiedevo come mai non e' stata mai applicata la tecnologia degli aliscafi sulle barche da diporto.

Un aliscafo ha in piena planata una superfice bagnata limitatissima con velocita' mostruose e consumi ridotti, quali sono le problematiche oltre che l'ormeggio a causa delle pinne nell'utilizzare questo sistema nel diporto ??
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Barche e consumi

Messaggio Da soldy il Mar 16 Dic 2008 - 15:37

tanto per are il saccentino... sarebbe davvero bello che i consumi aumentassero in maniera logaritmica, vorrebbe dire pianissimo!!!
purtoppo aumentano porporzionalmente al CUBO della velocità, quindi il nodo in più "costa" tanto (ad esempio in terra si va con il quadrato)
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1263
Età : 56
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Barche e consumi

Messaggio Da menelant il Mar 16 Dic 2008 - 15:40

che motori hanno gli aliscafi?

Perchè quando c'è mare agitato non escono e un traghetto si??
menelant
menelant
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2981
Età : 52
Localizzazione : FC
Barca e motori : APM
Data d'iscrizione : 01.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Barche e consumi

Messaggio Da matias il Mar 16 Dic 2008 - 15:44

Gli aliscafi non credo siano il massimo sul mare formato ...
immagina una barca relativamente piccola che non riuscendo a planare per via delle onde va in dislocamento o semi con quelle appendici sempre immerse ...
matias
matias
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1546
Età : 53
Localizzazione : Sul tacco ... tra Adriatico e Ionio
Barca e motori : Manò Marine 22.52 FB + Suzuki 200 4T
Data d'iscrizione : 06.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Barche e consumi

Messaggio Da intrepido il Mar 16 Dic 2008 - 18:54

credi che sviluppare il rpogetto di un aliscafo su base diportistica sia semplice?
Leggevo di carene a step che diminuirebbero la superfice bagnata (credo i regal più sportivi); credo sia la migliore applicazione in campo diportistico
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 38
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Barche e consumi

Messaggio Da Ospite il Mar 16 Dic 2008 - 19:17

Barche e consumi Catama10
Per me il catamarano per il diporto sarebbe un a soluzione geniale e da sfruttare.
Quello che si vede in foto poggia sull'acqua solo sui siluri, la parte bagnata è talmente modesta che non ha bisogno di antivegetativa e con più di 10 persone a bordo con le rispettive attrezzature da sub va avanti bene con un F.B. da 80-100 c.v. se non ricordo male, praticamente non ha bisogno di superare l'attrito della planata.
Il piano di utilizzo o pozzetto che dir si voglia è enorme, minimo tre volte superiore ad una barca di analoghe dimensioni ed è rettangolare, sopra ci si può mettere di tutto di più anche qualcosa di molto simile ad un villino prefabricato, con verandina e fioriere.
Con mare forza 3 naviga tranquillamente senza troppi disaggi per gli occupanti a 15-18 nodi, lo dico perchè lo ho visto.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Barche e consumi

Messaggio Da grande blu il Mer 17 Dic 2008 - 10:21

Motoscafi aliscafo ne sono stati fatti ma non hanno avuto diffusione. Credo che i motivi siano: grandi pescaggi e impossibilità di navigare con il mosso.
grande blu
grande blu
imboscato
imboscato

Numero di messaggi : 792
Data d'iscrizione : 23.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Barche e consumi

Messaggio Da Ospite il Mer 17 Dic 2008 - 10:25

Esatto Stefano (Intrepido), I Regal, con i loro Redan, sono l'applicazione del concetto nella piccola nautica, ma ricordo che chi l'ha avuto diceva che per farlo staccare dall'acqua ci voleva tutta la potenza del suo Mercruiser, ma poi volava fino anche a 40-45 nodi!
Il problema è la spinta che devi dare per farli uscire dall'acqua, che i redan al di sotto di una certa velocità fanno effetto "ventosa", poi voli letteralmente...
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Barche e consumi

Messaggio Da Ospite il Mer 17 Dic 2008 - 12:20

I Regal con i redan raggiungono velocità elevatissime per chè viaggiano come su un cuscino d'aria che si frappone tra il mare e la carena, però sembra che tardino ad entrare in planata e questo le rende difficili da condurre sul mosso.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Barche e consumi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum