navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Raymarine c80

Andare in basso

ubriaco Raymarine c80

Messaggio Da Bicio il Gio 27 Nov 2008 - 12:24

Sulla prossima barca, ho visto installato il Raymarine c80. Ho il seguente dubbio:
visto che il precedente proprietario Raymarine c80 390447 si è tenuto l'ecoscandaglio, lasciando un bel buco sul cruscotto Mad Mad Mad (presumo ci fosse stato il combinato miglia-profondimetro Raymarine ST60)
mi consigliate di montare ecoscandaglio a parte oppure di mettere un trasduttore passante ed interfacciarlo al R C80
Bicio
Bicio
assenteista
assenteista

Maschio
Numero di messaggi : 108
Età : 52
Localizzazione : Grezzana Verona
Barca e motori : Gobbi 31 cabin con motori Volvo Penta (appena venduta)
Porto/Marina : al momento garage di casa. In attesa di trasloco
Data d'iscrizione : 03.11.08

Torna in alto Andare in basso

ubriaco Re: Raymarine c80

Messaggio Da nautius il Gio 27 Nov 2008 - 12:30

dipende da che uso ne fai.... se peschi e lo usi in maniera approfondita.. forse e' meglio mettere un'eco piu' importante e diviso... i modo da poterli consultare ambedue distinti e ben chiari.

Se l'eco ti serve solo per navigare e raramente per pescare metterei quello dello strumento... che mi pare si sia detto che e' valido (io non pesco per cui....)

eventualmente nel foro metti quello che c'era prima cosi' la riporti alle origini.. e magari hai gia' i cablaggi belli che pronti.

io non capisco quei pezzenti che vendono una barca e la deturpano portandosi via degli strumenti... che sono usati.... si deteriorano nei passaggi e non valgono un cazzo.....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

ubriaco Re: Raymarine c80

Messaggio Da man691 il Gio 27 Nov 2008 - 12:41

Metterei senza dubbio il trasduttore Raymarine, anche interno, anche perchè l'eco raymarine funziona molto bene e con ottimo dettaglio. Nel buco, che se hò ben capito ti hanno lasciato e che ospitava un secondo ecoscandaglio, io ci metterei una foto del Che Guevara o del Nautius .

affraid
man691
man691
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 748
Età : 59
Localizzazione : Siena
Barca e motori : Oculista
Porto/Marina : spettacolare
Data d'iscrizione : 05.10.07

Torna in alto Andare in basso

ubriaco Re: Raymarine c80

Messaggio Da tedosit il Gio 27 Nov 2008 - 14:00

Grossule Fabrizio ha scritto:Sulla prossima barca, ho visto installato il Raymarine c80. Ho il seguente dubbio:
visto che il precedente proprietario Raymarine c80 390447 si è tenuto l'ecoscandaglio, lasciando un bel buco sul cruscotto Mad Mad Mad (presumo ci fosse stato il combinato miglia-profondimetro Raymarine ST60)
mi consigliate di montare ecoscandaglio a parte oppure di mettere un trasduttore passante ed interfacciarlo al R C80

Io metterei il trasduttore in condizioni normali, certo che tu il buco devi pure tapparlo, mi sà che ti tocca l'eco separato: oppure, se la barca attualmente non lo monta, una dima di adattamento e il contametri della catena, accessorio IMHO indispensabile.
tedosit
tedosit
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2129
Età : 53
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

ubriaco Re: Raymarine c80

Messaggio Da Bicio il Gio 27 Nov 2008 - 14:31

Tedosit ha scritto:
e il contametri della catena, accessorio IMHO indispensabile

Anch'io pensavo al conta catena per tapparmi il buco.........

Riguardo al trasduttore, al momento attuale non è montato, devo acquistarlo.
Bicio
Bicio
assenteista
assenteista

Maschio
Numero di messaggi : 108
Età : 52
Localizzazione : Grezzana Verona
Barca e motori : Gobbi 31 cabin con motori Volvo Penta (appena venduta)
Porto/Marina : al momento garage di casa. In attesa di trasloco
Data d'iscrizione : 03.11.08

Torna in alto Andare in basso

ubriaco Re: Raymarine c80

Messaggio Da tedosit il Gio 27 Nov 2008 - 14:49

Grossule Fabrizio ha scritto:
Tedosit ha scritto:
e il contametri della catena, accessorio IMHO indispensabile

Anch'io pensavo al conta catena per tapparmi il buco.........

Riguardo al trasduttore, al momento attuale non è montato, devo acquistarlo.

Oppure, altro accessorio irrinunciabile, l'indicatore dell'angolo di barra, alla facciazza di chi dice che in manovra non si tocca la barra nelle barche con i gruppi poppieri!
tedosit
tedosit
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2129
Età : 53
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

ubriaco Re: Raymarine c80

Messaggio Da Bicio il Gio 27 Nov 2008 - 15:21

Tedosit ha scritto:
l'indicatore dell'angolo di barra

C'è già. Per me è irrinunciabile.
Bicio
Bicio
assenteista
assenteista

Maschio
Numero di messaggi : 108
Età : 52
Localizzazione : Grezzana Verona
Barca e motori : Gobbi 31 cabin con motori Volvo Penta (appena venduta)
Porto/Marina : al momento garage di casa. In attesa di trasloco
Data d'iscrizione : 03.11.08

Torna in alto Andare in basso

ubriaco Re: Raymarine c80

Messaggio Da Bicio il Gio 27 Nov 2008 - 15:22

Mi scappa l'occhio. Chi ha il coraggio di definirmi lavoratore?
Di questi tempi...............
Bicio
Bicio
assenteista
assenteista

Maschio
Numero di messaggi : 108
Età : 52
Localizzazione : Grezzana Verona
Barca e motori : Gobbi 31 cabin con motori Volvo Penta (appena venduta)
Porto/Marina : al momento garage di casa. In attesa di trasloco
Data d'iscrizione : 03.11.08

Torna in alto Andare in basso

ubriaco Re: Raymarine c80

Messaggio Da Franz-One il Gio 27 Nov 2008 - 22:47

Io ci rimonterei il Tridata (mi pare sia quello che hai detto tu, l' ST60 o giù di li).

Ti da 3 parametri "fondamentali" da tenere sottocchio costantemente.

Il contametri della catena è senzaltro utilissimo, ma mai quanto il tridata, e poi lo usi solo qualche volta.
Caso mai il contametri lo monti a parte.



P.s. Fabrì, la foto nell'avatar mi pare in un luogo vagamente familiare.... occhiolino
Franz-One
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3088
Età : 60
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

ubriaco Re: Raymarine c80

Messaggio Da Bicio il Ven 28 Nov 2008 - 16:50

Franz ha detto:
Io ci rimonterei il Tridata

Sono indeciso. Già con il GPS ho alcuni dati forniti anche dal Tridata: la velocità e, montando il trasduttore, anche la profondità. Una cosa che non ho è il calcolo della percorrenza in miglia (totale e parziale) ma è un dato importante??????
Forse andrò a mettere sia il Tridata (per coprire il buco) che il conta-catena. Penso non sia una spesa folle.

Fabrì, la foto nell'avatar mi pare in un luogo vagamente familiare....
Esatto! Hai occhio pontile F24 da Casarola.
Bicio
Bicio
assenteista
assenteista

Maschio
Numero di messaggi : 108
Età : 52
Localizzazione : Grezzana Verona
Barca e motori : Gobbi 31 cabin con motori Volvo Penta (appena venduta)
Porto/Marina : al momento garage di casa. In attesa di trasloco
Data d'iscrizione : 03.11.08

Torna in alto Andare in basso

ubriaco Re: Raymarine c80

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum