navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

provato cranchi zaffiro 32

Andare in basso

default provato cranchi zaffiro 32

Messaggio Da rino il Gio 21 Ago 2008 - 17:56

ciao
ieri ho provato lo zaffiro 32 cranchi nuovo fiammante dunque:
il primo impatto visivo è la larghezza del pozzetto di poppa positivo.
piccolo tavolino sulla sinistra , grande spiaggetta di poppa
barca ben piantata in acqua poco rollio ottimo passaggio dalla poppa alla prua e guida centrale con ottima visibilità.
interni: un matrimoniale con la punta a scomparsa (si abbassa creando un prolungamento del divano)
buona la cameretta di poppa alta e spaziosa , a parte i gradini di moquette nera che si confondono gli uni con gli altri.
bagno comunicante e amennicoli vari gradevoli .
non entro in merito dei materiali impiegati per non annoiarvi.
di molto negativo ho trovato le viti autofilettanti gia sPannate del secondo tendalino di poppa , la mancanza del coperchio del vano catena ( risposta cranchi: cosi la catena asciuga prima).
motori d4 volvo 225 cv doppia stumentazione digitale e analogica ,elica di prua.
il rumore dei motori è gradevole, un po meno le vibrazioni al minimo.
le manette elettroniche troppo sensibili con innesti e risposte in ritardo cosa vuol dire:
come innesti la marcia la risposta non è immediata e quando entra lo fa prepotentemente, ma forse è questione che devi prenderci la mano.
cqm pensavo fosse sottomotorizzata in rapporto alla stazza ma poi mi sono ricreduto perchè!......
la barca entra subito in planata e in pochi secondi arriva a 20 nodi . usare le manette elettroniche ( a parte nell'ormeggio) è uno spasso. da 20 nodi se si da gas, la spinta è spaventosa in 3 secondi arriva a 30 poi lentamente sale verso i 35 .
ora il calcolo è matematico: plana in pochi secondi con pochi cavalli= carena con una V poco pronunciata predilige acque poco mosse 10,40 di barca con soli 8,15 di carena bagnata al galleggiamento, lo chiamano 32 ma la carena dell'opera viva è di un 26piedi . anche sicuramente il nuovo 36 , natante 11,71 gli hanno allungato di 60 cm la carena bagnata e il fuori tutto in proporzione. l'incremento dei cv sul 36 con i 260 o 300 daranno le stesse sensazioni di potenza .
barca provata sul lago , dubito che abbia delle buone doti marine ma sicuramente dotata di ottimi compromessi mirata a soddisfare + le manie estetiche delle donne che le manie marine degli uomini e visto l'uso diportistico della media degli italiani penso sia una barca complessivamente riuscita.
carena nettamente ridisegnata e cambiata rispetto la vecchia generazione che aveva qualche pecca.
nota dolente il prezzo, come tutte le barche cranchi. del resto le firme si pagano
ciao
rino
rino
lavoratore
lavoratore

Maschio
Numero di messaggi : 25
Localizzazione : biassono mi
Barca e motori : four winns 268
Data d'iscrizione : 26.02.08

Torna in alto Andare in basso

default Re: provato cranchi zaffiro 32

Messaggio Da Ospite il Gio 21 Ago 2008 - 18:03

A me piaceva il 34..... naturalmente usato.....
Il ritardo delle manette l'ho proveto anch'io sul Galeon che mi ha fatto provare Offshore, secondo me è solo abitudine.....
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: provato cranchi zaffiro 32

Messaggio Da Ospite il Gio 21 Ago 2008 - 18:41

Ma il 32 ed il 36 hanno sostituito il 34?

Il 32 non l'ho mai visto, se assomiglia al 34 sarà sicuramente ben fatto Smile

Per le manette elettroniche, è solo questione di abitudine: quel piccolo ritardo nell'innesto alla fine diventa ininfluente, mentre nelle manovre le troverai decisamente più comode e precise.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: provato cranchi zaffiro 32

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum