navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Trasportare benzina

Andare in basso

info Trasportare benzina

Messaggio Da mingo il Mar 22 Lug 2008 - 12:17

Spesso e volentieri uso portare una tanica di benzina da 20lt in barca per eventuali emergenze. La tanica è specifica per il trasporto di benzina e nel gavone ho messo un gancetto per legarla in modo tale che non sbatta più di tanto (ma di botte, in una barchetta come la mia, se ne prendono sempre).

Devo tener conto di qualche altra cosa?

La scorsa stagione mi hanno telefonato dal porto per dirmi di andare a controllare se la mia barca era ancora a galla proprio perchè c'è stato un incidente con la benzina... fortunatamente non si è fatto male nessuno e nessun altra barca è stata coinvolta. La dinamica non ve la so raccontare (ognuno dava la sua versione) ma pare che ci sia stato un problema in fase di rifornimento dal benzinaio (o immediatamente dopo).
mingo
mingo
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1216
Età : 36
Localizzazione : Calabria - Lazio
Barca e motori : Capelli CAP 20 - Evinrude ETEC 115cv
Data d'iscrizione : 15.10.07

Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da nautius il Mar 22 Lug 2008 - 12:31

il problema sono i fumi che sprigiona la benzina.. soprattutto se la scuoti molto....

Difatti i serbatoi hanno lo sfiato proprio per questo.... la tanica di solito.... se non e' specifica non lo ha.

La tua se e' quello apposta come dici probabilmente e' quella in acciaio... ed hanno lo sfiato sul tappo... anche se non lo vedi.. lo hanno nella guarnizione sotto mi sembra.

Il problema e' che avere vapori di benzina che circolano in sala macchine... o anche se la hai messa in un'altro gavone che girano cmq per la barca ed arrivano dappertutto sala macchine comprese non e' PER NULLA simpatico.... la benzina la ritengo MOLTO pericolosa..... ed imprevedibile....

Se invece la hai messa in un gavone di quelli esterni... con la tanica omologata e preposta rischi poco IMHO i funi si disperdono nell'aria e la tanica non si deforma perche' sfiata.

Certo se fumi.. o se monta qualcuno che fuma state BEN lontani da quel gavone...e ogni tanto aprilo per arearlo...... io lo farei come prima cosa quando arrivo e poi ogni ora quando sono in barca.... benzina e barche secondo me vanno MOLTO POCO daccordo!!!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da Franz-One il Mar 22 Lug 2008 - 12:47

Concordo con Nautius. La tanica la vedo sempre più pericolosa dei serbatoi stessi.

Anche se il costo è ben maggiore, preferirei far installare un serbatoio supplementare (anche piccolo) da tenere come scorta nei casi limite, ma dotato di tutti gli accorgimenti tecnici per evitare incidenti.

Il diesel però è un'altro pianeta!
Franz-One
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3088
Età : 60
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da matias il Mar 22 Lug 2008 - 13:01

Come riserva porto sempre un serbatoio di quelli portatili di 22lt sempre pieno ...
meglio delle taniche (anche se omologate) anche per via della forma che lo rende + stabile e sicuro ...
e quando possibile, meglio tenerlo nel gavone di poppa dove si prendono meno colpi ...
matias
matias
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1546
Età : 53
Localizzazione : Sul tacco ... tra Adriatico e Ionio
Barca e motori : Manò Marine 22.52 FB + Suzuki 200 4T
Data d'iscrizione : 06.11.07

Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da corrado il Mar 22 Lug 2008 - 13:38

Ma per rifornire il tender voi come fate?
corrado
corrado
assenteista
assenteista

Maschio
Numero di messaggi : 147
Età : 58
Localizzazione : Milano
Barca e motori : Cranchi Atlantique 40 2x370 VP
Porto/Marina : Marina degli Estensi
Data d'iscrizione : 29.05.08

Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Lug 2008 - 14:01

corrado ha scritto:Ma per rifornire il tender voi come fate?

ho una tanichetta da 5lt, in acciaio, che NON ha sfiati, con la chiusura in acciaio.

Non va MAI riempita tutta, per lasciare spazio ai gas, quando la si apre lo si deve fare TASSATIVAMENTE lontano da fiamme e scintille, anche perchè sfiata gas pericolosissimi.

Concordo anch'io che la benzina è decisamente pericolosa, bisogna fare attenzione sempre, e non sottovalutare nulla.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da mingo il Mar 22 Lug 2008 - 14:21

La mia tanica è in plastica e non in acciaio ma è stata comprata in un negozio di nautica e mi è stato assicurato che è fatta appaositamente per trasportare carburanti. Il tappo in effetti è particolare e, se non ricordo male, ha una valvolina. Non la riempio mai tutta e la tengo in un gavone nel quale c'è anche il filtro della benzina. L'unica cosa che mi fa pensare è che nello stesso gavone c'è la batteria (chiusa in un apposita scatola) e la pompa di sentina.

Altro pensiero che ho e che nello stesso gavone dove c'è il serbatoio fisso c'è la pompa della doccetta (quindi elettricità), ma per questo ci posso far poco (ad esempio faccio attenzione a non accendere la doccetta per un lungo periodo dopo aver fatto rifornimento).
mingo
mingo
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1216
Età : 36
Localizzazione : Calabria - Lazio
Barca e motori : Capelli CAP 20 - Evinrude ETEC 115cv
Data d'iscrizione : 15.10.07

Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da offshore il Mar 22 Lug 2008 - 16:07

....ma per evitare il formarsi dei fumi non basta riempire a tappo il contenitore? così facendo non avendo spazio per "sbattere" la benzina non crea nemmeno i fumi....... quando andavo a tonni con il vega avevo oltre i tre serbatoio da 30 lt più uno da 60 una tanica di quelle da kerosene riempite a filo di benza, mai successo nulla.... che sia stato fortunato??????

_________________
ogni ora di sonno rubata......è un ora di vita guadagnata......

Traffico marittimo: Liguria Ponente Costa Azzurra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
offshore
offshore
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 1943
Età : 55
Localizzazione : tirchiolandia....liguria
Barca e motori : Fairline Targa27 Volvo 2x225hp
Porto/Marina : Aregai (IM)
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Lug 2008 - 17:42

Io lavoro con solventi anche più pericolosi della benzina ed arriviamo a luglio, mese in cui se ne adoperano di più anche a 40000 Lt di infiammabili!!
Im 30anni di attività prima mio padre ed adesso io ed i miei fratelli non abbiamo mai avuto un problema, neanche piccolo. Certo che PRIMA di far lavorare qualcuno bisogna SEMPRE addestrarlo bene e fargli capire che prima di agire deve pensare a quello che fa e che farà.

Questa lezioncina per dirvi che se si usa la testa non c'è pericolo con niente. L'autocombustione NON ESISTE, a meno di usare prodotti particolari che in barca ovviamente non teniamo!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Lug 2008 - 18:28

Il problema che può derivare dal tenere la benzina in barca sono quasi esclusivamente i vapori, questo perchè sono più pesanti dell'aria e tendono ad accumularsi e stazionare in cala motori o dove si trovano.
Questo è ovviamente un problema che si manifesta molto di più quando la barca è ferma che quando è in movimento.
In particolare in cala motori vi è un sistema di circolazione dell'aria necessaria al motore per funzionare, infatti nelle prime nozioni della patente nautica si dice di arieggiare la cala motori prima di avviare la barca e subito dopo il rifornimento.
I vapori di benzina sono stati causa, in diverse occasioni, di incendi nei rimessaggi invernali, in particolare al chiuso, dopo diversi mesi di fermo tendono ad accumularsi e basta una scintillina per .... se non si usano adeguati accorgimenti, tipo aprire la cala motori facendo accendere la luce o tentare, cosi, un minimo avviamento del motore.
Con la barca in navigazione e con un riciclo di aria il rischio mi sembra molto limitato se non inesistente, però ad esempio lasciare una latta di carburante esposta al sole in piena estate non sarebbe il massimo.
La soluzione per evitare ogni problema è abbastanza semplice, basta installare un Blowers ovvero una ventolina fatta a posta che va inserita in una piccola cassetta collegata ad un tubo dello scarico dell'aria, il costo è di una 20ina di euro circa, con quella, che dovrebbe comunque essere presente in tutte le barche in cala motori, prima di avviare si preme il tasto di comando e si ricicla l'aria eliminando i vapori di benzina che potrebbero essere rimasti.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da nautius il Mar 22 Lug 2008 - 20:19

la maniera di ovviare in PARTE alla pericolosita' della benzina c'e'... ma OVVIAMENTE nessuna precauzione lasciata ad un UMANO e' SICURA.... ERGO io PREFERISCO non RISCHIARE DI DIMENTICARE LA PRECAUZIONE e tenere MAI benzina in barca....

Accendi il bowler 1000 volte la 1001 dopo 2 spritz ti dimentichi e ti ritrovi a volare sopra il cofano dei motori.....

Per il tender ho SOLO il serbatoio asportabile..... che metto in un gavone ESTERNO alla barca e senza chiusura salda.

Poi e' ovvio che i professionisti sanno ADEGUATAMENTE ADDESTRATI maneggiare benzine e solventi altamente infiammabili... ma e' cronaca di tutti i giorni gli incidenti sul lavoro... basta un FILO di disattenzione.... e capita sul lavoro... figuriamoci rilassati in barca.

IMHO anche RIGOROSAMENTE se volete.... la benzina e la barca dovrebbero incontrarsi pochissimo e in piccolissime dosi.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da mingo il Mar 22 Lug 2008 - 20:28

Ma se apro il gavone... accendo un fiammifero... faccio fare una bella svampata... secondo voi non si esauriscono i fumi? Twisted Evil
Io penso che se lo faccio spesso evito che se ne raccolgano in grandi quantità e di conseguenza elimino il problema del botto bom





sghignazza sghignazza
mingo
mingo
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1216
Età : 36
Localizzazione : Calabria - Lazio
Barca e motori : Capelli CAP 20 - Evinrude ETEC 115cv
Data d'iscrizione : 15.10.07

Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Lug 2008 - 21:09

Guarda, ricordo ancora la scena a cui ho assistito tanti anni fa all'uscita da una discoteca.
Un tale a cui non partiva la vespa, ha pensato bene di sollevare il sellone e vedere se aveva benzina nel serbatoio, solo che era buio ed ha pensato bene di farsi luce illuminando l'imboccatura del serbatoio con l'accendino.
Per fortuna non aveva nemmeno aria di benzina ed è stato investito da una svampata che gli ha bruciato i capelli e procurato lievi ustioni in faccia, se avesse avuto anche solo qualche centinaio di grammi la scena sarebbe stata diversa.
Cmq. quoto Nautius , ho visto tutti gli accorgimenti necessari per l'installazione di un serbatoio, con la benza al postyo suo mi sento tranquillo, ma con latte in giro per la barca sarei costantemente in tenzione.
Quando sono andato in grecia, non avendo la possibilità di fare rifornimento, ho dovuto portare come me due latte da 25 litri, ma appena si è svuotato il serbatoio quel tanto che basta le ho svuotate dentro.
Cmq. latte omologate e con tutti i filtri antifiamma e gli sfiati necessari.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Lug 2008 - 23:48

nautius ha scritto:la maniera di ovviare in PARTE alla pericolosita' della benzina c'e'... ma OVVIAMENTE nessuna precauzione lasciata ad un UMANO e' SICURA.... ERGO io PREFERISCO non RISCHIARE DI DIMENTICARE LA PRECAUZIONE e tenere MAI benzina in barca....

Accendi il bowler 1000 volte la 1001 dopo 2 spritz ti dimentichi e ti ritrovi a volare sopra il cofano dei motori.....



....oppure fai come sul Gari...

la mancata accensione del blower INIBISCE l'avviamento dei motori...! Idea




Certo che se si decidessero a perfezionare e immettere sul mercato i motori ad acqua questi problemi sarebbero finiti.

... e poi, sai la libidine di fare rifornimento direttamente dal mare...?!? sghignazza sghignazza sghignazza
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

info Re: Trasportare benzina

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum