navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Dopo 4 giorni di mare

Andare in basso

default Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da Jena il Gio 18 Ott 2007 - 16:25

L'ho postato sull'altro forum. Ma mi fa piacere postarlo anche di qua per condividere con voi una delle mie più belle esperienze nautiche mai provate fino ad ora.

Già... forse ho trovato quella che potrebbe essere la mia futura barca anche se probabilmente rimmarrà un sogno.

Venerdì mattina partenza da Trieste alle 7:30 alla volta di Pula. Un amico mi ha chiesto un favore. C'è da portare a Trieste, per la Barcolana un 11 metri.

Lasciata l'auto nel parcheggio del marina, molliamo gli ormeggi e partiamo alla volta di Trieste. Siamo partiti in estremo ritardo e, nelle prime 2 ore abbiamo vento contro.

La barca è un Sun Odyssey 35. Bella barca e ben rifinita. La dotazione velica... è da pura crociera. Quindi dotata di randa avvolgibile, ma di questo vi racconterò dopo.

Viaggiamo sui 6 nodi e rotti. Secondo me o ha un elica poco adatta oppure il motore è un po' piccolino.

Dopo un po' il vento gira e, con randa e genoa pieni, guadagnamo 1 nodo e
mezzo. Viaggiamo per 4 ore a 7,5 poi, all'altezza di Salvore... cala e scema in una calma piatta.

L'ultima ora e mezza la facciamo al buio. Ormeggeremo alle 20:45, con una manovra da manuale. Ero molto ma molto preoccupato visto che manovrare in un porticciolo con un linea d'asse e lungo il doppio della mia barca mi metteva un po' ansia. Ma è andato tutto bene.

Sabato mattina. Un altro amico cercava qualcuno per partecipare alla Barcolana. Così, sabato mattina sono uscito con lui per provare la barca. La barca è praticamente d'epoca.
E' un vecchio Contest 25. Una barca.... decisamente massiccia. Per
muoverla ci vogliono veramente molti metri al secondo d'aria. Albero
maggiorato e volanti a posteriori per dare maggior supporto all'albero.
Usciamo con calma piatta. "Che culo!!!". Ma dopo poco, il venticello gira in
Bora che rinforza sostanziosamente. Saranno stati 25-30 nodi comodi.
Siamo con randa e genoa pieno. Sono al timone e la barca comincia ad andare cazzo energicamente la volante sopravento Vai vai vai... prende
velocità. Ecco... RAFFICA!!! Finiamo con la falchetta in acqua. Il mio
amico si spaventa un po'. Te credo... la barca ha sui 35 anni!!!!!
Opta per ridurre il genoa. Metto la barca in stallo contro vento. Riavvolge un po'. Si riparte. Il mare è a tratti bianco. La barca è veramente massiccia e pure essendo piccolina da sicurezza. Cazzeggiamo ancora un
po', finchè ad un certo punto vedo arrivare due rafficone. Penso... siamo con randa aperta ma sventata e genoa ridotto.... non ci sono problemi. Magari!!! Urlo: "Raffica!!". Siamo pronti ad affrontarla.
Solo che non ho pensato ad un particolare. La prima riapre il genoa. Lo
strop ha ceduto.
RAFFICA!!!! La seconda ci butta giù. Falchetta in acqua, culo in fuori. Siamo al limite di una straorza. La tengo.
Lentamente chiudo l'angolo di bolina e faccio risalire la barca.
Lentamente per evitare di trovarmi troppo chiuso. Passata! Il mio amico mi guarda e ancora incredulo mi fa: "Cazzo!!!! L'hai tenuta!!! Stikazzi!!!". Io invece mi faccio i complimenti da solo. (momenti di autostima!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]).
S'è fatta ora. Rientramo. Domenica mattina. Ritrovo con il mio amico, rispettive mogli ed una altra coppia di sui amici.
Domenica la Bora era veramente cazzuta. Punte di 50 e passa nodi. Tant'è vero che la partenza della Barcolana è rinviata di un ora.
Ci portiamo sul campo di regata. Io non so proprio se sia il caso di partire. In 6... siamo in 1,5 che sa andare a vela.
Mi porto al ridosso di Miramare dove soffia meno vento. Vedo le altre barche tutte ben attrezzate. Ci sono equipaggi che "saggiano" le raffiche. Ad uno sono riuscito a vedere mezza colomba.
Colpo di cannone. Hanno dato il via. Il mio amico sbotta: "Tiremo fora la straza davanti!!" (traduzione: "tiriamo fuori il genoa"). Vabbè. Proviamo.
Genoa pieno partiamo. La Bora a tratti è calata ma è ancora sostenuta. Alla
barca davanti a noi esplodono in sequenza genoa e randa. Un altro ha il
timone fuori uso. Noi mestamente proseguiamo. Siamo partiti in clamoroso ritardo, ma a noi interessa poter dire "Noi c'eravamo!".
Siamo costantemente sbandati. Sotto raffica orzo per tenere la barca più stabile. Le siure sono tutte sopravento con le gambe fuori. Alla prima boa infilo 2 barche ben più equipaggiate. Il grosso è BEEEEENNNN più avanti di noi. Ma chi se ne frega! Sul lato lungo passiamo un altra barca che è di una categoria superiore alla nostra. Io aprirei anche la randa, magari terzarollandola, ma il mio amico non si fida. Arriviamo al "cancello" di Miramare. Bisogna cazzare a fuoco il genoa sennò non riesco a beccarlo. Ma una raffica fa sbandare la barca, mettiamo la falchetta in acqua gli dicoche la barca è ancora governabilissima ma il mio amico lasca. Non si fida. Mi tocca allugare e anzichè virare in boa mi tocca lascare ed andare a virare più avanti. Sotto al castello c'è poca aria e se lui non cazza il genoa, io non riesco a risalire il vento per centrare quel cavolo di cancello.
Se Dio vuole, si rende conto e cazza il genoa. Poi, vedendo che andavamo a mezzo nodo, si decide di aprire la randa. Riprendiamo ad andare. Con 2 bordi riesco ad infilare il cancello. Passato il cancello il vento si fa più sostenuto.
Per non farmi raggiungere dagli inseguitori (pochissimi) cerco di fare una bolina stretta, ma il mio amico mi rilasca sia la randa sia il genoa. Proprio non ci siamo! M'invento l'invetabile e contro ogni logica faccio un bordo lungo. Pian piano faccio cazzare genoa e randa fino ad arrivare ad un discreto angolo di bolina. Alla fine, con 3 bordi riesco a portare la barca al traguardo, e, soprattutto, senza danni!!!!!

Che dire... prima Barcolana da timoniere, con una barca che non conosco, con un equipaggio "goderecio" (nel senso... birra, salame, prosciutto e formaio), Barcolana con Bora sostenuta...
Una bella soddisfazione.
Ma... non è finita. Stiamo rientrando. Mi chiama il tipo che ha preso la barca a noleggio. Mi dice che non avendo trovato posto l'ha ormeggiata in mezzo ai peschereci. E mi chiede quando passo a ritirarla.
Gli dico di aspettare che sono ancora in mare e che intanto dia una pulita.
Arrivamo all'ormeggio. "Oh cazzo!!! C'è bassissima marea!!!" e infatti..
c'incagliamo. Mi faccio sparcare al volo sul pontile esterno e mi fiondo a ritirare la barca. Arrivo... e sto qua l'ha letterlamente infilata in mezzo a 2 pescherecci. Vabbè, da solo non riesco ad spostarla ed a ormeggiarla davanti piazza unità con la bora al traverso.
Prendo le chiavi e torno a vedere se in quaclhe modo l'altro è riuscito a
sistemarsi in qualche modo. Ha "rubato" un posto sul pontile finchè alza la marea.
Ritorno a spostare il 35 con mia moglie. Disormeggio e con un po' di calma esco.
Mi porto davanti a piazza Unità. C'è ancora bora. Mo son cazzi!
So solo che l'unico modo di ormeggiare senza far danni è fare le manovre con decisione.
Faccio un primo giro per vedere quanto la barca scarroccia. Al secondo
passaggio.... imposto la barca. Folle.... la barca con abbrivio si mette giusta. Indietro deciso finchè la barca prende un buon abbrivio.
Sono giusto. Devo entrare prima che arriva la raffica. Infatti mi ormeggio a fianco ad un 47 piedi che ci starà sopravento. Con un po' di culo riesco a tirar dentro il naso prima che arrivi la raffica. Lancio due cime a terra a due ragazzi che vedendoci arrivare si sono fermati ad aiutarci. Tirella e lego la prua. FATTA!!!
Arriviamo a lunedì mattina.
Siamo in 5, di cui 3 patentati con 3 barche da riportare a Pula. Un 35, un 46 ed un 47. Morale... vado io da solo col 35.
La prima tratta pochissima aria. Poi, a 2 ore da Pula, un bel vento teso.
Sui 15-18 nodi. Sono da solo. Col cavolo che mi lascio sfuggire un occasione del genere. Pilota automatico. Svolgo il genoa e lo cazzo a fuoco. Poi, in un lampo... randa piena. Gli altri sul momento rimangono a guardare. Poi... anche loro vele piene. Ragazzi... na figata. Sono da solo e senza nessuno che si possa lamentare. Provo a vedere come reagisce la barca. Una volta preso il guisto feeling la metto alla frusta. Arriva na bella raffica. La barca scende... scende, io non mollo. Col cavolo che orzo. La tengo a bacchetta... YES!!! Vedo l'acqua che scorre sul passa avanti. Adrenalina pura troppo divertente. Peccato non avere un po' di tela in più ed una velatura più decente.
Passiamo 2 ore fino a Pula a "giocare". Poi... arriviamo a Pula. Ormeggiamo e, dopo aver cenato rientriamo a Trieste.

4 giorni vissuti intensamente. Con emozione e ricche di soddisfazioni per me.
Prima volta che faccevo la tratta Trieste Pula via mare, prima volta che faccio una barcolana da timoniere, prima volta che porto una barca da 11 metri, e prima volta che mi faccio TS Pula in solitaria e per un tratto a vela.

Mi pare di essere tornato bambino!!!

Scusate se mi sono dilungato e se ho fatto errori di scrittura. Ma devo uscire e non ho tempo di rileggere tutto.

Ciao

Jena
Jena
Jena
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 394
Età : 48
Localizzazione : FTT - TLT
Barca e motori : Nessuna
Data d'iscrizione : 04.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da nautius il Gio 18 Ott 2007 - 19:02

brutto velista culattone!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

scherzo ienaccia.. gran bella avventura!!!!!!!!!!!!!!! cheers cheers cheers cheers

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 21:05

Come scritto di là, è veramente emozionante quello che hai fatto e mi piacerebbe tanto conoscere persone che lo fanno, forza Jena!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da manlio il Gio 18 Ott 2007 - 21:30

Che bello leggere queste storie di vita vissuta, danno un bel tono al forum..grazie Jena Dopo 4 giorni di mare 338757 Dopo 4 giorni di mare 668455

applauso applauso applauso

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
manlio
manlio
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3251
Età : 49
Localizzazione : Casteddu
Barca e motori : Gobbi 23 sport
Porto/Marina : Marina di Sant'Elmo
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da Alendurance il Mar 20 Nov 2007 - 8:54

FIGATA!! Sei un diportista completo!! cheers

Associo in modo talmente forte Pula e la Croazia all'estate che penso sempre che d'inverno... non esistano... Wink
Alendurance
Alendurance
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 796
Età : 52
Localizzazione : Milan ciuccianebia
Barca e motori : Cranchi Endurance 39
Porto/Marina : Hannibal (Monfalcone)
Data d'iscrizione : 15.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da Vi il Mar 20 Nov 2007 - 10:09

che figata, mi sembrava di essere lì con te.. ho provato emozioni simili al mio corso quando siamo usciti con uno sloop di 13 mt con una bella bora... metà equipaggio con problemi di mare... ma duro... 1 ora e mezza con prua in acqua ad ogni onda... figata...
Vi
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2056
Età : 52
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Mira 37 KAD44
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da Ospite il Mar 20 Nov 2007 - 10:27

Jena, mi hai fatto venire voglia di tornare a vela!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da Jena il Mar 20 Nov 2007 - 11:20

Col vento "giusto" c'è da divertirsi. Se è tosto ti diverti se chi è con te sa cosa fare e come fare, altrimenti è un casino e devi andare "sventato".
Quando feci le uscite per la pantente ci andai per il solo gusto di andare a vela, e, su 3 uscite, 3 furono con la Bora. La quarta ho invantato una scusa visto che era prevista solo brezza sghignazza Dopo 4 giorni di mare 36762

Io cosiglio a tutti di provare (se ne avete occasione) almeno un paio di volte la vela. Una volta soltanto non vi dirà niente specie se ci sarà pochissima aria.
Jena
Jena
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 394
Età : 48
Localizzazione : FTT - TLT
Barca e motori : Nessuna
Data d'iscrizione : 04.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da lupo il Mar 20 Nov 2007 - 11:37

L'ho letto, bello, ma che lingua è?sghignazza

C'ho capito solo che hai goduto come un riccio.

applauso applauso applauso
lupo
lupo
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3596
Età : 62
Localizzazione : Valpolenta
Barca e motori : Elan 15' Selva 25 HP
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da Vi il Mar 20 Nov 2007 - 12:12

lupo ha scritto:L'ho letto, bello, ma che lingua è?sghignazza

C'ho capito solo che hai goduto come un riccio.

applauso applauso applauso

e le straze? non l'hai capito?
Vi
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2056
Età : 52
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Mira 37 KAD44
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da +bea il Mer 21 Nov 2007 - 0:22

Strafigo mulo, mi sembrava di essere li con te!!
Voio anca mi la barca co le straze!!
+bea
+bea
assenteista
assenteista

Maschio
Numero di messaggi : 125
Età : 59
Localizzazione : Pordenone
Barca e motori : bellingardo 20 DAY mercury 90 four stroke
Porto/Marina : Caorle p.to Falconera
Data d'iscrizione : 22.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Dopo 4 giorni di mare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum