navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da salvo0107 il Gio 18 Ott 2007 - 0:15

Concordo con Peppemar la girante va sostituita quando si rompe o inizia a dare dei problemi. Io per esempio nel mio Yamaha top700 che ho avuto fino a qualche anno fà, in 10 anni non lo mai sostituita e stata controllata tutti gli anni era sempre perfetta morbida e senza screpolature...
Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa - Pagina 3 579313 Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa - Pagina 3 579313 Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa - Pagina 3 579313 Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa - Pagina 3 579313
salvo0107
salvo0107
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 289
Età : 59
Localizzazione : SICILIA
Barca e motori : Blumax 550 - Yamaha 40/60
Porto/Marina : S. Leone (AG)
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 0:20

Be dipende sempre dalle diverse situazioni, con una barca piccola con il fuoribordo la metti sul carrello e fai il lavoro, con una con l'e.f.b. per cambiare la girante sono 10 minuti, ma varo ed alaggio 150 euro se stanno in bonis, per questo quando si fa il rimessaggio annuale si cambia e basta.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 0:30

Fletcher ha scritto:Be dipende sempre dalle diverse situazioni, con una barca piccola con il fuoribordo la metti sul carrello e fai il lavoro, con una con l'e.f.b. per cambiare la girante sono 10 minuti, ma varo ed alaggio 150 euro se stanno in bonis, per questo quando si fa il rimessaggio annuale si cambia e basta.

Fletcheeeeeeeeeeeeer......sui Volvo la pompa dell'acqua sta montata sul motore....non sul piede...
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da offshore il Gio 18 Ott 2007 - 9:52

...comunque rimane il fatto che per pochi soldi a volte ci si rimette una bella giornata di mare..... io le ho sempre cambiate tutti gli anni, anche se sembravano nuovissime..... per 30 euro non avevo voglia di rischiare di rovinarmi una giornata di mare, non ne vale la pena, anche se durano parecchi anni..... chi se ne frega di quanto durano..... solo la giornata di mare dura poco........

questo è per la manutenzione ordinaria di un piede..... ma ritornando in argomento, il linea d'asse ha meno manutenzione.... una chiave da 17 e un po' di corda grassa..... quando fa troppa acqua, cambi la corda grassa anche in acqua e sei a posto....... non vuoi più avere fastidi di gocce in sentina??? si mette una tenuta oleodinamica e si è a posto per parecchio tempo...... e manutenzione quasi a zero.... solo controlli visivi...... un piede, effettivamente, è come avere un motore in più con tutti gli annessi e connessi!!!!

_________________
ogni ora di sonno rubata......è un ora di vita guadagnata......

Traffico marittimo: Liguria Ponente Costa Azzurra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
offshore
offshore
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 1943
Età : 55
Localizzazione : tirchiolandia....liguria
Barca e motori : Fairline Targa27 Volvo 2x225hp
Porto/Marina : Aregai (IM)
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da intrepido il Gio 18 Ott 2007 - 10:59

quest' anno ho avuto problemi di surriscaldamento, seppur leggerissimo, ad un motore.
Il meccanico mi ha detto che sicuramente è il corpo pompa da smontare, pulire e sostituire la girante.
Non avete idea di quanto sia aggressivo il mare del porto di Bari.

nel 2008 cambio i motori con due diesel aifo da 150 cv praticamente nuovi.
Farò eliminare la pompa dell' acqua attraverso il piede per una più semplice e affidabile pompa interna con tanto di presa a mare in carena.

Il piede poppiero, alla fine, non necessita di tanta manutenzione.
Pensateci un attimo: anodi, olio e antivegetativa.
Le cuffie ogni 2-3 stagioni.
Volendo, la manutenzione può essere fatta anche da noi stessi

la linea d'asse è sicuramente più affidabile, ma meno efficiente.
I soldi che risparmiamo in manutenzione li consumiamo tutti in termini di maggiore consumo di carburante.
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 38
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da tedosit il Gio 18 Ott 2007 - 11:05

Giusto Intrepido, per l'ordinaria manutenzione: i cazzi acidi sono quando capita qualcosa di straordinario al piede.
tedosit
tedosit
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2129
Età : 53
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da isla il Gio 18 Ott 2007 - 17:15

geniuz ha scritto:Il secondo asseriva che avere i piedi è come avere altri due motori, con aggravi di costi e rotture di coglioni.
???

hei non rubatemi le mie frasi ve'!!copioni!Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa - Pagina 3 862269 Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa - Pagina 3 885215
isla
isla
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 647
Età : 52
Localizzazione : Ravenna
Barca e motori : senza mezzo nautico
Data d'iscrizione : 01.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da isla il Gio 18 Ott 2007 - 17:36

geniuz ha scritto:...
In 5 anni almeno una rettifica degli assi ci sta,???

assolutamente no'!!se l'allineamento e' tenuto sotto controllo,e non si ha sempre la smania di serrare a ferro la flangia della baderna,l'asse ha pressoche' usura = zero.se poi abbiamo le tenute di ultima generazione,qui' l'usura e' nulla.l'unico punto che puo' lucidarsi,e' nel supporto- boccola,ma prima di finire un'asse per usura ,come minimo la barca ha fatto 10 volte il giro del mondo,e aver finito 10 motori!nel vecchio mochi di mio cugino,gli assi avevano 25 anni,ed erano ancora in forma!Wink Wink
isla
isla
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 647
Età : 52
Localizzazione : Ravenna
Barca e motori : senza mezzo nautico
Data d'iscrizione : 01.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 17:42

geniuz ha scritto:
Fletcher ha scritto:Be dipende sempre dalle diverse situazioni, con una barca piccola con il fuoribordo la metti sul carrello e fai il lavoro, con una con l'e.f.b. per cambiare la girante sono 10 minuti, ma varo ed alaggio 150 euro se stanno in bonis, per questo quando si fa il rimessaggio annuale si cambia e basta.

Fletcheeeeeeeeeeeeer......sui Volvo la pompa dell'acqua sta montata sul motore....non sul piede...
E chi ce l'ha il motore Volvo? Io ho un Mercruiser con piede Alpha one non sapendoci mettere le mani se parte la girante varo ed alaggio sono obbligatori.
Costo della girante 26 euro, ogni anno si cambia e basta.
Dimenticavo sgratt sgratt
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 17:55

...relativamente alla girante cmq sposo la teoria di Peppemar....
la girante si rovina nel momento in cui gira "a secco"....
quindi se ce la metti nuova, esci e prendi una busta la devi cambiare un'altra volta. Shocked
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 17:58

Fletcher ha scritto:Da quello che mi hanno spiegato per il rendimento i piedi poppieri spingono meglio perchè la spinta è parallela alla barca e perfettamente in linea.
Con la linea d'asse invece le eliche spingono l'acqua in maniera inclinata verso il basso, per questo la barca tende ad appruare consentendo una navigazione più confortevole per certi aspetti ma peggiore a parità di potenza per uno spreco elevato.
Questo in teoria detto da un'ingegnere, in pratica non ne ho idea.
Fletcher cambia ingegnere, la barca di appoppa non si apprua.cyclops cyclops cyclops
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 18:01

geniuz ha scritto:
Fletcher ha scritto:Be dipende sempre dalle diverse situazioni, con una barca piccola con il fuoribordo la metti sul carrello e fai il lavoro, con una con l'e.f.b. per cambiare la girante sono 10 minuti, ma varo ed alaggio 150 euro se stanno in bonis, per questo quando si fa il rimessaggio annuale si cambia e basta.

Fletcheeeeeeeeeeeeer......sui Volvo la pompa dell'acqua sta montata sul motore....non sul piede...
Basta|, per favore non lo confondete.Exclamation Exclamation Exclamation Exclamation
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 22:01

ZORRO ha scritto:
Fletcher ha scritto:Da quello che mi hanno spiegato per il rendimento i piedi poppieri spingono meglio perchè la spinta è parallela alla barca e perfettamente in linea.
Con la linea d'asse invece le eliche spingono l'acqua in maniera inclinata verso il basso, per questo la barca tende ad appruare consentendo una navigazione più confortevole per certi aspetti ma peggiore a parità di potenza per uno spreco elevato.
Questo in teoria detto da un'ingegnere, in pratica non ne ho idea.
Fletcher cambia ingegnere, la barca di appoppa non si apprua.cyclops cyclops cyclops
Se la logica non è un'opinione la barca con i linea d'asse tende ad appruarsi, i motori sono a centro barca e non a poppa e le eliche a poppa spingono verso il basso sollevando tendenzialmente la poppa ed abbassando la prua, quello è un'ingegnere, mica cavoli e
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 22:21

Fletcher ha scritto:
ZORRO ha scritto:
Fletcher ha scritto:Da quello che mi hanno spiegato per il rendimento i piedi poppieri spingono meglio perchè la spinta è parallela alla barca e perfettamente in linea.
Con la linea d'asse invece le eliche spingono l'acqua in maniera inclinata verso il basso, per questo la barca tende ad appruare consentendo una navigazione più confortevole per certi aspetti ma peggiore a parità di potenza per uno spreco elevato.
Questo in teoria detto da un'ingegnere, in pratica non ne ho idea.
Fletcher cambia ingegnere, la barca di appoppa non si apprua.cyclops cyclops cyclops
Se la logica non è un'opinione la barca con i linea d'asse tende ad appruarsi, i motori sono a centro barca e non a poppa e le eliche a poppa spingono verso il basso sollevando tendenzialmente la poppa ed abbassando la prua, quello è un'ingegnere, mica cavoli e
Dipende tutto dalla velocità, ma ha ragione Fletcher, ed è una delle tante ragioni per cui anche io preferisco di gran lunga i piedi ai linea d'asse:
- gli assi non sono quasi mai paralleli alla linea di galleggiamento, ma orientati verso il basso, è come se avessimo i trim sempre negativi=poca efficienza. Questo comporta che sopra i 23-25 nodi, quando il sostentamento diventa troppo, la barca tende a navigare tutta appruata, allegerendo troppo la poppa=scarsa direzionalità.
- non mi piacciono, inoltre, perché la direzionalità c'è nella misura in cui l'acqua colpisce la pala del timone, e non sempre come nei piedi: questo non solo in manovra, in cui si ovvia, ma soprattutto con onda al giardinetto o di poppa la barca diventa difficilmente governabile, specie se il mare tende a spingere.
Dite quello che volete in quanto alla semplicità, ma io preferisco i piedi! Secondo me sono anche più divertenti da guidare, ma non ho esperienze in barche linea d'asse plananti, ho solo comandato dislocanti, fin'ora.
... i miei 2 cent.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da manlio il Gio 18 Ott 2007 - 22:27

Bene Massimo, si comincia a far luce...

Ma invece qualcuno ha provato gli IPS? Question Question Question

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
manlio
manlio
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3251
Età : 49
Localizzazione : Casteddu
Barca e motori : Gobbi 23 sport
Porto/Marina : Marina di Sant'Elmo
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 22:59

Concordo con Massimo le barche con i piedi sono molto piu' divertenti e le possibilita di sistemare la navigazioni molteplici, ovviamente in manovra funzionano meglio i piedi !!!!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da offshore il Gio 18 Ott 2007 - 23:07

manlio ha scritto:Bene Massimo, si comincia a far luce...

Ma invece qualcuno ha provato gli IPS? Question Question Question

....io.... su un Azimut 43S..... particolarità..... se la carena NON è studiata PER gli ips, le prestazioni sono mooolto decadenti, non è il caso dell'Azimut, ma di un'altra barca che NON ho provato io ma mi è stato riferito..... comunque, con gli ips a parità di potenza ( su carena idonea come dicevo) rispetto ad un linea d'asse si ha un incremento di velocità di un buon 20% ed un risparmio di carburante migliore, l'Azimut con gli ips 350 raggiunge una velocità di crociera di 27 nodi ed un consumo orario ( a detta dell'armatore) di 90 lt ora, il Galeon 440 con i D9 da 500 hp tiene una velocità di crocera di 25 nodi..... ma i consumi sono "leggermente" differenti, circa 140 lt ora...... fate vobis......

_________________
ogni ora di sonno rubata......è un ora di vita guadagnata......

Traffico marittimo: Liguria Ponente Costa Azzurra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
offshore
offshore
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 1943
Età : 55
Localizzazione : tirchiolandia....liguria
Barca e motori : Fairline Targa27 Volvo 2x225hp
Porto/Marina : Aregai (IM)
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 23:12

Per me gli IPS sono i piedi del futuro spero che quanto prima abbiano una larghissima applicazione.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Ott 2007 - 23:15

Fletcher ha scritto:Per me gli IPS sono i piedi del futuro spero che quanto prima abbiano una larghissima applicazione.

SI SI con tutti questi sacchetti, legni, bombole, cime e cazzate varie che navigano nelle nostre acque gli IPS saranno i piedi del futuro dei meccanici Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa - Pagina 3 722192 Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa - Pagina 3 722192 Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa - Pagina 3 722192 Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa - Pagina 3 722192
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Ven 19 Ott 2007 - 0:31

Sacchetti, bombole e cazzate varie ci sono anche con i piedi poppieri non credo che cambi molto, però sugli IPS con estrema semplicità ci puoi montare quello che ti pare ed occupa pochissimo spazio, adattando la trasmissione ad esempio si potrebbe montare qualunque fuoribordo, da 10 a 300 c.v., se si rompe lo togli e ne metti un'altro in un'attimo.
A me sembra una soluzione fantastica l'altra sono gli idrogetto, ho provato una barca militare civilizzata con questo sistema, una bomba, consuma pochissimo ed arrivi quasi sulla spiaggia senza porti alcun problema.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Marlin il Ven 19 Ott 2007 - 12:36

Non sono un esperto, ma ritengo che il tallone d'achille degli IPS stia nel fatto che quando "tocchi" qualcosa, rompi di sicuro.
Con i piedi tradizionali, non è detto che toccare equivalga a fracassare tutto per forza.
Marlin
Marlin
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2771
Età : 61
Localizzazione : Lucania
Barca e motori : A piedi per ora.....
Porto/Marina : Policastro
Data d'iscrizione : 11.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Ven 19 Ott 2007 - 12:51

Fletcher ha scritto:
A me sembra una soluzione fantastica l'altra sono gli idrogetto, ho provato una barca militare civilizzata con questo sistema, una bomba, consuma pochissimo ed arrivi quasi sulla spiaggia senza porti alcun problema.

Fletch scusami ..... con gli ips arrivi in spiaggia ????

A scusa ti riferivi agli idrogetto ...... qui abbiamo il SAR della capitaneria sta piu' fermo che in moto appena entra un sacchetto o qualcosa di piu' consistente nella trasmissione resta li, infatti gli sconsigliano di avvicinarsi molto alla riva dove e' piu' facile che risucchi qualcosa.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Ospite il Ven 19 Ott 2007 - 13:03

Peppe, ma neanche con i linea d'asse arrivi in spiaggia....
non confondiamo gli IPS come piedi "montati tutto al contrario"....
...sono due cose diverse
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da intrepido il Ven 19 Ott 2007 - 14:20

leggevo da qualche parte che gli IPS hanno una struttura che cede in caso di urto.
In pratica, perdi la trasmissione Laughing

100 volte meglio il piede poppiero; in certi casi, si solleva in caso d'urto.
con la linea d'asse, probabilmente affondi
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 38
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da offshore il Ven 19 Ott 2007 - 14:44

intrepido ha scritto:leggevo da qualche parte che gli IPS hanno una struttura che cede in caso di urto.
In pratica, perdi la trasmissione Laughing

100 volte meglio il piede poppiero; in certi casi, si solleva in caso d'urto.
con la linea d'asse, probabilmente affondi


....comunque anche i piedi si staccano.... se qualcuno si ricorda di quando mi si è rotta la forcella.... ho dovuto alare la barca di corsa e di notte, l'acqua entra anche negli efb e NON la puoi fermare, nelle barche con gli assi la maggior parte delle rotture sono a vista e si possono tamponare, per es le si stacca l'astuccio e si crea una crepa, la puoi tamponare.... se perdi l'asse (già succasso) puoi tappare il buco... ecc ecc... se si stacca un piede che sia ips o altro, l'acqua che entra dalle campane degli efb, qella non la fermi.... negli ips c'è un sistema che aumenta la sicurezza, non lo conosco ancora precisamente, ma a quanto ne ho sentito, in caso di distaccamento della trasmissione l'acqua non entra...

_________________
ogni ora di sonno rubata......è un ora di vita guadagnata......

Traffico marittimo: Liguria Ponente Costa Azzurra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
offshore
offshore
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 1943
Età : 55
Localizzazione : tirchiolandia....liguria
Barca e motori : Fairline Targa27 Volvo 2x225hp
Porto/Marina : Aregai (IM)
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Piede poppiero o linea d'asse....eterna disputa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum