navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

le acque del porto di Bari

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

default le acque del porto di Bari

Messaggio Da intrepido il Gio 21 Feb 2008 - 15:49

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

questo è uno dei piedi poppieri del Rio dopo 10 mesi di mare.
La navigazione è veramente impossibile con questo strato di corallo e denti di cane.
L'antivegetativa non dura più di 3 mesi Neutral

devo trovare un sistema, altrimenti esco pazzo No
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 38
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da Ospite il Gio 21 Feb 2008 - 15:50

comprati un bel gommone .....
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da Ospite il Gio 21 Feb 2008 - 17:03

Che antivegetativa usi ???

Io sono in un porto schifosissimo, ma con la brignola acqualine tutto questo non succede !!!!!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da Ospite il Gio 21 Feb 2008 - 17:12

MXXXXa intrè...ma dov'è il piede?? sghignazza sghignazza

capisco che ci sono porti dove c'è una vegetazione anormale..ma da quando non facevi un giretto col rio almeno per disincrostarlo un pò??

noi almeno una volta a settimana un giretto della durata di mezzoretta per mettere in moto e togliere qualche schifezza dal piede/carena(quello che si riesce a togliere ovviamente) lo facciamo sempre
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da Ospite il Gio 21 Feb 2008 - 17:32

Sulla mia, varata a Marzo ed alata i primi di dicembre, non ho trovato niente di simile, ma il trucco per me è una pulitina con una spugnetta ogni tanto quando fai il bagno, questa è la foto di quando è stata appena alata, non si vede molto perchè era quasi buio

le acque del porto di Bari _mg_5615
Più o meno come quella di Bibbi
questo è il piede
le acque del porto di Bari _mg_5510
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da soldy il Gio 21 Feb 2008 - 18:39

porca miseria...
mi sa che rischio la fine di intrepido...
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1263
Età : 56
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da manlio il Gio 21 Feb 2008 - 19:05

Purtroppo sono nelle tue stesse condizioni intrepido, nel porto di Alghero, soprattutto sui pontili galleggianti dove le correnti galvaniche accendono le lampadine se cadono in acqua...

Io non sono stato MAI a posto per più di tre mesi, superati i quali i piedi sono un crostone..se varo ad aprile, ad agosto sono fermo...per cui sono costretto a metterla in acqua più tardi possibile..

Peppe parla un gran bene di quell'antivegetativa lì, magari quest'anno la provo e vediamo, ma sono scettico.

Certo, il segreto sarebbe usarla quasi quotidianamente, cosa non possibile se non nei giorni di vacanza, purtroppo.

So che i pescherecci sono autorizzati ad usare antivegetative molto più resistenti, ma anche molto più tossiche e nocive per l'ambiente, per cui ci vuole apposita autorizzazione che, ovviamente, danno solo ai professionisti della pesca..

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
manlio
manlio
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3251
Età : 49
Localizzazione : Casteddu
Barca e motori : Gobbi 23 sport
Porto/Marina : Marina di Sant'Elmo
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da intrepido il Gio 21 Feb 2008 - 19:13

manlio, ci capiamo... Wink
credo anch' io che siano le correnti galvaniche; ho trovato gli anodi distrutti.
Antivegetativa?
ho puntato sulla Boero che proprio scandente non è, anzi...

C'è gente che mi ha consigliato di aggiungere i veleni per l'agricoltura, come la polvere bordolese, ma ho timore di creare correnti galvaniche sui piedi.

Insomma, la carena tutto sommato regge, per cui nessun problema.
I piedi non reggono più di 3 mesi.

Quest' anno proverò la Hempel; me l'hanno garantita.

sheshe, di giretti ne faccio e pure tanti, ma non servono a niente.
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 38
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da manlio il Gio 21 Feb 2008 - 19:19

intrepido ha scritto:

C'è gente che mi ha consigliato di aggiungere i veleni per l'agricoltura, come la polvere bordolese, ma ho timore di creare correnti galvaniche sui piedi.


C'è chi ci mette una polvere di antibiotici scaduti tritati e mescolati con l'antivegetativa..tuttavia è illegale, e così credo anche per quei veleni lì...

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
manlio
manlio
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3251
Età : 49
Localizzazione : Casteddu
Barca e motori : Gobbi 23 sport
Porto/Marina : Marina di Sant'Elmo
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da intrepido il Gio 21 Feb 2008 - 19:26

ma tralasciando la legalità, tu che sei medico, secondo te gli antibiotici potrebbero funzionare contro il fouling?

da profano, mi puzza di cazzata...
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 38
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da Ospite il Gio 21 Feb 2008 - 19:30

discorso mooolto interessante... pensate davvero ci sia un rimedio oltre l'antivegetativa??Idea
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da manlio il Gio 21 Feb 2008 - 19:42

intrepido ha scritto:ma tralasciando la legalità, tu che sei medico, secondo te gli antibiotici potrebbero funzionare contro il fouling?

da profano, mi puzza di cazzata...

Perchè cazzata?

Il fouling non è altro che l'insediamento sulla carena da parte di microorganismi, sensibili ad agenti biocidi come il rame...gli antibiotici potrebbero non essere idonei ad uccidere proprio quei tipi di microorganismi, ogni antibiotico agisce su una determinata funzione cellulare e potrebbe darsi che su qualcuno abbia effetto, su altri meno e su altri nulla, ma in genere un pò rallenta.

Il problema è che sono molto solubili e a rapido rilascio, percui dopo poco tempo potrebbero non essere più presenti sulla superficie e anche la quota in profondità potrebbe essersi disciolta, per cui punto e a capo!!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
manlio
manlio
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3251
Età : 49
Localizzazione : Casteddu
Barca e motori : Gobbi 23 sport
Porto/Marina : Marina di Sant'Elmo
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da manlio il Gio 21 Feb 2008 - 19:46

Ho trovato qualcosa da leggere..

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
manlio
manlio
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3251
Età : 49
Localizzazione : Casteddu
Barca e motori : Gobbi 23 sport
Porto/Marina : Marina di Sant'Elmo
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da Ospite il Gio 21 Feb 2008 - 19:49

Ho visto alcuni pescatori spuzzare sulla carena il disserbante che usano in campagna con quella specie di zainetto ed un maniglione che lo pompa a tracolla, dicono che funziona.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da manlio il Gio 21 Feb 2008 - 19:52

Fletcher ha scritto:Ho visto alcuni pescatori spuzzare sulla carena il disserbante che usano in campagna con quella specie di zainetto ed un maniglione che lo pompa a tracolla, dicono che funziona.

Qualcosa potrebbe fare, ma quanto? Sono rimedi empirici e spesso dettati più dall'ignoranza che da altro, oltre a rovinare l'ambiente..

Ricordo una volta sul gommone un tizio cercava di convincermi che contro le lesioni da medusa ci vorrebbe l'estratto del finocchio selvatico, vecchio rimedio popolare... Suspect

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
manlio
manlio
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3251
Età : 49
Localizzazione : Casteddu
Barca e motori : Gobbi 23 sport
Porto/Marina : Marina di Sant'Elmo
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da naish il Gio 21 Feb 2008 - 22:37

Qualcuno ha mai sentito parlare di questo :
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

dicono che annulla la formazione di alghe e incrostazioni in carena emettendo ultrasuoni.

Ho visto la presentazione al seatec ed il tizio diceva (ovviamente) che manteneva la carena incredibilmente pulita senza applicare nessuna vernice antivegetativa
naish
naish
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 369
Età : 54
Localizzazione : Salerno
Barca e motori : Goldstar 400S 2x400 iveco FPT
Porto/Marina : Marina D'Arechi Salerno
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da Ospite il Gio 21 Feb 2008 - 22:48

Si potrebbe provare con quello per le zanzare ..... magari funziona sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza

Manlio, gli antibiotici sciolti nell'antivegetativa non credo che durino per piu' di pochi secondi ..... magari proverei ad aggiungere solfato di rame che vendono al consorzio agrario .
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da manlio il Gio 21 Feb 2008 - 23:00

torpedine ha scritto:Si potrebbe provare con quello per le zanzare ..... magari funziona sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza

Manlio, gli antibiotici sciolti nell'antivegetativa non credo che durino per piu' di pochi secondi ..... magari proverei ad aggiungere solfato di rame che vendono al consorzio agrario .

E' proprio quello che ho detto!

Comunque non proverei ad aggiungere nulla, provo a seguire il consiglio del buon peppe e cambio antivegetativa..tanto, buttare per buttare, almeno stavolta mi illudo di aver speso bene i miei soldi!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
manlio
manlio
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3251
Età : 49
Localizzazione : Casteddu
Barca e motori : Gobbi 23 sport
Porto/Marina : Marina di Sant'Elmo
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da Ospite il Gio 21 Feb 2008 - 23:22

Comunque gli esperti consigliano di chiedere alla darsena dove si tiene la barca l'antivegetativa più indicata al luogo.
Sembra che alcune che in alcuni posti vanno benissimo in altri fanno cilecca.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da intrepido il Ven 22 Feb 2008 - 0:22

non usate composti di rame sui piedi poppieri.
Mi sono illuso di usare la coppercoat sui piedi; meglio lasciar perdere.

Ci vorrebbe un veleno efficace quanto l'ossido di rame ma privo di effetti elettrochimici sui piedi.
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 38
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da Ospite il Ven 22 Feb 2008 - 0:39

Ma un'isolatore galvanico potrebbe ovviare al problema di adottare un'antivegetativa con composto di rame di più alto tasso??
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da lupo il Ven 22 Feb 2008 - 1:17

Qualcuno, non ricordo chi (forse il Tedo) mi parlava di tedeschi che dovendo lasciare la barca a mollo per lunghi periodi .... avvolgevano i piedi con sacchi neri ... la mancanza di luce impediva ... o rallentava la formazione di vegetazione.
lupo
lupo
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3596
Età : 62
Localizzazione : Valpolenta
Barca e motori : Elan 15' Selva 25 HP
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da nautius il Ven 22 Feb 2008 - 1:23

confermo che e' cosi' lupo.

Ad aprilia che e' pieno di austriaci e teteschi che usano la barca 15 gg all'anno e per il resto rimane ferma in acqua coprono con sacchi i piedi e quando li tolgono sono puliti.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da tomak il Ven 22 Feb 2008 - 6:59

nautius ha scritto:confermo che e' cosi' lupo.

Ad aprilia che e' pieno di austriaci e teteschi che usano la barca 15 gg all'anno e per il resto rimane ferma in acqua coprono con sacchi i piedi e quando li tolgono sono puliti.

Quoto in pieno. La vegetazione non cresce senza luce !
tomak
tomak
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 229
Età : 55
Localizzazione : Lido di Ostia (Roma)
Barca e motori : Per adesso a Nuoto ....
Data d'iscrizione : 15.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da intrepido il Ven 22 Feb 2008 - 13:31

ma non è affatto pratico installare i sacchi neri.
Ci vorrebbe qualcosa da installare in 5 minuti, ma a parte il quickprotector non conosco null' altro.

Sono veramente scoglionato
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 38
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: le acque del porto di Bari

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum