navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

default Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 15:53

Il cantiere che mi vende la barca mi ha detto che, su una barca nuova, la prima stagione sarebbe opportuno non dare subito l'antivegetativa perchè sul gel coat dovrebbe esserci uno strato di "resina" od altro (non ho capito di cosa mi parlassero Question ) che comunque dovrebbe proteggerlo e che si consuma dopo qualche mese in acqua.

Loro mi consigliano di mettere la barca in acqua così, poi a metà stagione me la alano e mi danno una pulita alla carena con l'idropulitrice (per togliere le alghette) e l'antivegetativa la fanno alla stagione successiva.

Visto che non ci capisco niente, chiedo un consiglio agli esperti: faccio come mi hanno detto loro o è meglio far dare subito l'antivegetativa? Antivegetativa su barca nuova. Va fatta? 52627

Calcolate che la barca sta al lago, non ci sono denti di cane o cose simili...........
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 15:58

Per quel che so io ci sono due correnti di pensiero... Una dice che per il primo anno, o lmeno per un pò di mesi, la natura debba fare il proprio corso sulla carena nuova, l'altra corrente invece sostiene che sulla carena nuova, senza anti, i famosi denti di cane vanno a nozze e procurano guai... Ho avuto lo stesso dilemma io l'anno scorso.. Alla fine me l'hanno applicata...
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da seastar il Ven 1 Feb 2008 - 16:02

Non dargli retta , fagli fare almeno un paio di passate di antivegetativa.
seastar
seastar
assenteista
assenteista

Maschio
Numero di messaggi : 127
Età : 62
Localizzazione : napoli-caserta
Barca e motori : sessa dorado 22
Porto/Marina : pozzuoli
Data d'iscrizione : 04.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 16:31

Sulla carena nuova c'e' la cera che viene data allo stampo prima del gelcoat per favorire il distacco.

Se non viene tolta nessuna vernice riuscirebbe ad aggrapparsi al gelcoat.

Normalmente si pulisce con l'acetone prima di dare il primer, alcuni ..... sbagliando !!!! ..... carteggiano.

Falla dare l'antivegetativa ..... subito !!!!!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 17:08

peppemar ha scritto:Sulla carena nuova c'e' la cera che viene data allo stampo prima del gelcoat per favorire il distacco.

Se non viene tolta nessuna vernice riuscirebbe ad aggrapparsi al gelcoat.

Normalmente si pulisce con l'acetone prima di dare il primer, alcuni ..... sbagliando !!!! ..... carteggiano.

Falla dare l'antivegetativa ..... subito !!!!!

Giusto, ecco cos'era, la cera dello stampo! :x1:

Infatti mi hanno detto: o togliamo la cera e facciamo subito l'antivegetativa, o lasciamo la cera e lasciamo fare alla natura il suo corso e per la prima stagione vai così.
Quindi non è vero che questo strato di cera da un minimo di protezione! Antivegetativa su barca nuova. Va fatta? 579313
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 17:13

Io dico quello che ho visto, una barca nuova ha la cera che si mette sullo stampo prima di iniziare a costruire lo scafo e serve a non fare incollare il gel coat sullo stampo della barca e agevolare il distacco della barca dallo stampoi in cui viene costruita.
Una barca nuova messa in una darsena abbastanza chiusa e quindi con acqua che agevola decisamente il proliferare di alghe e denti di cane, rimane pulita grazie alla cera per 3-4 mesi senza alcun problema.
Fare subito l'antivegetativa o farla più in la o se la barca si tiene a mare solo 4 mesi , farla solo prima della prossima stagione non cambia nulla.
Personalmente con la barca nuova ho preferito farla dare subito, ma solo perchè ho varato la barca a marzo 2007 ed alata a gennaio 2008 e per movimentare la mia barca ci vuole la gru o il carro ponte.
Dipende semplicemente da come sei più comodo, se devi mettere la barca al lago i 4 mesi diventano tranquillamente 6, al massimo fai un tuffo e ci passi su una spugnetta, ma se il cantiere ti ha consigliato di lasciarla cosi e si è preso l'impegno a passare l'antivegetativa in un secondo momento, che ti frega? Fai come ti consigliano, se domani avrai un problema sarà un problema loro.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 17:18

lux ha scritto:
peppemar ha scritto:Sulla carena nuova c'e' la cera che viene data allo stampo prima del gelcoat per favorire il distacco.

Se non viene tolta nessuna vernice riuscirebbe ad aggrapparsi al gelcoat.

Normalmente si pulisce con l'acetone prima di dare il primer, alcuni ..... sbagliando !!!! ..... carteggiano.

Falla dare l'antivegetativa ..... subito !!!!!

Giusto, ecco cos'era, la cera dello stampo! :x1:

Infatti mi hanno detto: o togliamo la cera e facciamo subito l'antivegetativa, o lasciamo la cera e lasciamo fare alla natura il suo corso e per la prima stagione vai così.
Quindi non è vero che questo strato di cera da un minimo di protezione! Antivegetativa su barca nuova. Va fatta? 579313
Invece è verissimo, la cera non è come l'antivegetativa ovviamente, ma una barca nuova con la protezione della cera può stare a mare tranquillamente in condizioni difficili per 3-4 mesi senza problemi, al lago presumo molto più tempo.
Cmq. l'acetone pulisce benissimo il gel coat dalla sera e non fa danni, ma è pur sempre un solvente, non fa danni ma se si può evitare male non fa
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Franz-One il Ven 1 Feb 2008 - 17:50

Ragazzi dimenticate che il LAGO non è il mare.

La crescita della vegetazione è decisamente inferiore, ma di molto.

Le antivegetative, se di buona qualità ed adatte all'acqua dolce credo possano durate anche più di una stagione. E' capitato a me col 50' vecchio. Dopo che l'ho portato al mare ha cominciato subito a fare le alghe però.

Ti porto la mia esperienza con il mio vecchio Searay 240D (24').

Tieni però conto che lo alavano ogni fine weekend e lo varavano ogni venerdì pomeriggio o sabato mattina.

Per qualche mese, ora non ricordo bene quanti, non aveva manco un'alghetta. Da un certo momento in poi (probabilmente si era tolta tutta la cera) ha cominciato a farla.

Quindi credo che il consiglio del cantiere, considerato dove la usi, sia corretto. E dandola più avanti ti durerà di più.

IMHO
Franz-One
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3088
Età : 60
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 18:05

Probabilmente è proprio così, se fossi al mare la farei fare subito (anche perchè oltretutto è già compresa nel prezzo dell'imbarcazione), ma visto che parliamo di lago mi è venuto il dubbio che il consiglio del cantiere fosse corretto (fidarsi è bene, non fidarsi è meglio...........).

Da quello che ho visto, al lago si formano solo delle alghette che vengono via semplicemente con la spugnetta (hai voglia però a passare tutta la carena), non dovrebbero esistere denti di cane o cose del genere.

Tu dici che l'antivegetativa dura anche più di una stagione, ma solo se la barca rimane in acqua giusto?
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Franz-One il Ven 1 Feb 2008 - 18:33

lux ha scritto:non dovrebbero esistere denti di cane o cose del genere.

I denti di cane non sapevo neanche cosa fossero (si fa per dire) prima di averla portata al mare.

Io parlo del Lago di Garda ma comunque non credo che la composizione delle acque vari molto rispetto ai laghi lombardi, ma magari sono un po' più inquinati.

Tu dici che l'antivegetativa dura anche più di una stagione, ma solo se la barca rimane in acqua giusto?

Parlando delle barche successive al 24', si, le ho sempre lasciate in acqua anche d'inverno, e ci uscivo pure.

Dipende poi però anche da quanto le usi. Specie se l'antivegetativa è autolevigante.

Io le usavo parecchio (nonostante il lago) e questo forse contribuiva a tenere la carena maggiormente pulita.
Franz-One
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3088
Età : 60
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 19:12

Franz-One ha scritto:
Parlando delle barche successive al 24', si, le ho sempre lasciate in acqua anche d'inverno, e ci uscivo pure.

Dipende poi però anche da quanto le usi. Specie se l'antivegetativa è autolevigante.

Io le usavo parecchio (nonostante il lago) e questo forse contribuiva a tenere la carena maggiormente pulita.

Ok se lasci la barca in acqua anche d'inverno va benissimo.
Ma se nei mesi invernali tieni la barca in secca, mi pare che l'antivegetativa vada ridata. scratch
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 19:18

L'antivegetativa in linea di massima ha un'effetto prolungato nel tempo fino a quando la barca rimane in acqua, a contatto con l'aria i biociti contenuti degenerano molto più rapidamente, quindi alla stagione successiva conviene ridarla.
Però ci sono alcuni tipi che resistono di più anche fuori dall'acqua.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 19:24

Fletcher ha scritto:L'antivegetativa in linea di massima ha un'effetto prolungato nel tempo fino a quando la barca rimane in acqua, a contatto con l'aria i biociti contenuti degenerano molto più rapidamente, quindi alla stagione successiva conviene ridarla.
Però ci sono alcuni tipi che resistono di più anche fuori dall'acqua.

Era proprio quello che avevo sentito!

Un problema alla volta, a questo penserò l'anno prossimo Very Happy . Ora devo vedere se dare subito l'antivegetativa o se sfruttare l'effetto protettivo della cera! Wink
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 19:35

Ma la barca nuova è il Dodorado 36?
Se è quella ed hai intenzione immagino di tenerla parecchio in acqua forse è meglio farla fare subito e non ci pensi più fino alla prossima stagione, se invece al varo alaggio, carenaggio ecc. ci pensa il cantiere a spese sue il discorso cambia Very Happy


Ultima modifica di il Ven 1 Feb 2008 - 19:37, modificato 1 volta
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 19:36

Fletcher ha scritto:Ma la barca nuova è il Dodorado 36?

Yes
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 19:46

Antivegetativa su barca nuova. Va fatta? 71118
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 20:02

Fletcher ha scritto:Antivegetativa su barca nuova. Va fatta? 71118

Non cambia il concetto dell'antivegetativa no Question
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 20:10

No il discorso è uguale, solo cambia un'attimo una valutazione di opportunità, un 36 piedi normalmente è destinato a rimanere in acqua per parecchio tempo, minimo sei mesi, per la mia esperienza in mare ti dico che la cera regge anche un bel po, ma se poi ad un certo punto della stagione devi far alare la barca per dare l'antivegetativa non so se il discorso è conveniente.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 20:20

Fletcher ha scritto:No il discorso è uguale, solo cambia un'attimo una valutazione di opportunità, un 36 piedi normalmente è destinato a rimanere in acqua per parecchio tempo, minimo sei mesi, per la mia esperienza in mare ti dico che la cera regge anche un bel po, ma se poi ad un certo punto della stagione devi far alare la barca per dare l'antivegetativa non so se il discorso è conveniente.

Hai ragione, il discorso è proprio quello! Dovrei sapere se la cera regge 6 mesi in acqua di lago, altrimenti se poi mi trovo a metà stagione a dover fare l'antivegetativa tanto vale che lo faccia subito e mi tolgo il pensiero.
Il cantiere ha detto che a metà stagione (dopo 3 mesi quindi) mi ala la barca e mi da una bella pulita con l'idropulitrice, cosa che almeno dovrebbe togliere le alghette.

Certo, se tu mi dici che per 4 mesi in acqua di mare non ti ha dato problemi, teoricamente non dovrebbe darne per 6 mesi in acqua dolce.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 20:26

Se la barca naviga regolarmente la carena si pulisce da sola e le alghe si formano poco, dipende da come usi la barca, al massimo ti ritrovi a fine stagione con la carena sporca.
Al lago non ho proprio idea, dipende anche da te, la carena di un 36 da pulire con la spugnetta è pesantuccia, ma da quello che sento se il cantiere ti ha consigliato cosi non sarebbe un dramma.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 22:23

Non so quando ti vareranno la barca e non ho idea del tipo e quantità di vegetazione che si sviluppa al lago.
.... però se vari a maggio, fino ad agosto non avrai problemi perhè cmq la userai almeno una volta a settimana.
Malaguratamente ti saltano tutti i w.e. di Settembre, e non è fantasia ma dura realtà, visto che è uno dei mesi più instabili dell'anno. A ottobre trovi un disastro.....
Intaccare una carena nuova per un dente di cane da staccare è un vero peccato. Personalmente farei dare l'antivegetativa.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Ven 1 Feb 2008 - 22:44

Per esperienza vissuta sulla mia pelle ti posso dire che il primo anno non ti conviene fare l'antivegetativa se la barca la tieni al lago, di fatto la vegetazione che si forma sulla carena tra una settimana e l'altra è pochissima ed una sparata al massimo per uno o due minuti sono più che sufficienti per pulirtela, (tuttalpiù resterà sporca perchè l'acqua è sporca ma questo vale anche con l'antivegetativa) ricordati comunque che una passata con l'idropulitrice a fine stagione te la restutuirà come nuova. Avrai ottenuto due vantaggi, il primo è che eviti di avere ancora residui di cere o siliconi difficili da togliere (una stagione in acqua fa si che sia la natura a fare il suo corso), secondo vantaggio (in conseguenza del primo) eviti di avere una poca aderenza del primer e di conseguenza dell'antivegetativa proprio a causa delle cere e dover ripetere l'operazione l'anno sucessivo.
Ciao
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Sab 2 Feb 2008 - 0:00

C'e' pure un'altro vantaggio ..... ti fai la linea perfetta del galleggiamento !!!!

Se ti accolli la pulitura della carena dalle alghette che inevitabilmente si formeranno puoi anche fare cosi .
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Franz-One il Sab 2 Feb 2008 - 2:40

geniuz ha scritto:
Intaccare una carena nuova per un dente di cane da staccare è un vero peccato.

Azzarola ma c'avete la capoccia dura??? Antivegetativa su barca nuova. Va fatta? 26794 Antivegetativa su barca nuova. Va fatta? 26794 Antivegetativa su barca nuova. Va fatta? 26794

Al lago i denti di cane NON ESISTONO! Antivegetativa su barca nuova. Va fatta? 861950
Franz-One
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3088
Età : 60
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Ospite il Sab 2 Feb 2008 - 10:11

peppemar ha scritto:C'e' pure un'altro vantaggio ..... ti fai la linea perfetta del galleggiamento !!!!

Se ti accolli la pulitura della carena dalle alghette che inevitabilmente si formeranno puoi anche fare cosi .

Giusto! La linea di galleggiamento perfetta! Very Happy

Da quello che mi avete detto e dalle vostre esperienze, visto che al lago si formano solo alghette, penso che la cera possa reggere per la prima stagione. Quindi mi limiterò a far dare una bella passata con idropulitrice a metà stagione ed una bella pulita a fine stagione, nel momento di mettere la barca a "riposare" in capannone. Cool
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Antivegetativa su barca nuova. Va fatta?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum