navighiamo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

FAIRLINE 36 TARGA

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Gen 2008 - 17:23

@ Intrepido la potenza a mio avviso in mare non serve per la velocità, ma per un miglior controllo della barca in ogni con dizione di mare.
Con il Fletcher a 40 nodi ci andavo si e no un paio di volte a stagione, giusto per il gusto di provare, ma con quattro persone a bordo e le relative attrezzature sub mentre altre barche simili diventavano quasi dislocanti con il Fletcher aprivo la manetta ed entravo immediatamente in planata senzxa il minimo problema anche se vi era mare.
Con il diesel anche se sforza i consumi sono sempre quelli, mentre i benzina diventano idrovore, ma se ci fai caso con i 4.3 i consumi forse rimanevano similari, ma aumentando la velocità in rapporto l./m. si riduce, ovviamente sono tutte cose da verificare.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Vi il Mar 22 Gen 2008 - 17:58

mi sa che mi tocca dare ragiona al fletc..

con la mia "searay" avevo un motore libidinoso ( 5,7 a carburatori).. mi ricordo bene quando l'ho presa... consumerai un botto! avrai il distributore che ti farà socio onorario! spenderai stipendi per fare il bagnetto! ecc..
risultato? 15 lt ora per la mia media... ovvero 40lt/ora in velocità di crociera...


ma sinceramente pensare di consumare praticamente uguale con il mio attuale 32 con due bimbi 4,2 da 220cv l'uno è molto più libidinoso!!
Vi
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2056
Età : 52
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Mira 37 KAD44
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Gen 2008 - 18:26

Vi ha scritto:mi sa che mi tocca dare ragiona al fletc..

con la mia "searay" avevo un motore libidinoso ( 5,7 a carburatori).. mi ricordo bene quando l'ho presa... consumerai un botto! avrai il distributore che ti farà socio onorario! spenderai stipendi per fare il bagnetto! ecc..
risultato? 15 lt ora per la mia media... ovvero 40lt/ora in velocità di crociera...


ma sinceramente pensare di consumare praticamente uguale con il mio attuale 32 con due bimbi 4,2 da 220cv l'uno è molto più libidinoso!!
In questi termini la convenienza è evidente se con due motori ed un 32 piedi vai in giro con 40 l./h a velocità di crociera il 30 piedi che ho visto di Djdylan a 26 nodi stava sui 100 l./h 80 quando gli andava di lusso con due 5.0 carburati.
Ma il proprietario di un 33 piedi con due motori da 250 c.v. diesel, non so quale modello , parlava anche lui di 3-4 l. miglio, forse èmeglioaprir un 3d sull'argomento.
Però in tutto l discorso un'altra cosa non mi quadra per niente, un 30% in più del prezzo per una barca più rifinita?Shocked
Quindi su 150.000 ero sarebbero 50.000 euro in più, ma quanto caaa....costano queste rifiniure, che la barca per quanto grande sono 10 metri in tutto, ci sarà qualche esagerazione???
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Vi il Mar 22 Gen 2008 - 18:32

Fletcher ha scritto:
Però in tutto l discorso un'altra cosa non mi quadra per niente, un 30% in più del prezzo per una barca più rifinita?Shocked
Quindi su 150.000 ero sarebbero 50.000 euro in più, ma quanto caaa....costano queste rifiniure, che la barca per quanto grande sono 10 metri in tutto, ci sarà qualche esagerazione???


ma siamo poi sicuri che ste bavaria costino veramente poco?... a mio avviso barche fatte con la stessa concezione, ovvero fatte in linea.. tipo che so bayliner, a mio avviso costano meno, ma dovrei controllare veramente.
saranno più belle le bavaria per le linee più accattivanti... ma con il rapporto €/$ mi sa che molte americane diventano appetibili.
Vi
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2056
Età : 52
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Mira 37 KAD44
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da wyndy il Mar 22 Gen 2008 - 19:23

E chiaro che se avessi comprato una barca da usare al mare non avrei preso in considerazione il benzina. Qui sul lago il benzina ha ancora un mercato florido visto che il 90% sono cosi`equipaggiate. Il gasolio in più da noi costa 20 ct di euro in più della benzina.
Per quanto riguarda bavaria il discorso é un altro, comunque anche bayliner, rinker, sono allineati sugli stessi prezzi effetto dollaro.
avatar
wyndy
lavoratore
lavoratore

Maschio
Numero di messaggi : 64
Età : 50
Localizzazione : Svizzera
Barca e motori : in fase di perizia
Porto/Marina : Novigrad
Data d'iscrizione : 20.01.08

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da intrepido il Mar 22 Gen 2008 - 19:31

a questo punto potresti pensare a comprarla a benzina; 20 cents in meno non sono pochi
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 38
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Gen 2008 - 19:38

Sono nuovo nella nautica (a motore) ed ho fatto un percorso di ricerca che é partito, come ovvio, dal prezzo. Ho analizzato i vari walkaroud con FB e già lì ho scoperto differenze di quasi il doppio a parità di lunghezze. Stavo per comprarmi un Cap 32 attirato proprio dal prezzo, ma poi ho avuto la fortuna di vederne uno usato di pochi mesi. Ruggine che colava dal moscone, battagliole in inox opacizzate, giunti del teck rigonfi, insomma la qualità dei materiali dov'era? Era mai possibile che per risparmiare sui rivetti in inox si potesse compromettere così l'immagine del prodotto? A volte sono propprio le piccole finiture, lo spessore dei legni, l'incollaggio degl'impiallicciati che fanno invecchiare drammaticamente la barca. Allora ho provato a guardare l'usato ed ho scoperto che allo stesso prezzo avevi barche completamente accessoriate, e più marine. Non contento, ho provato a confrontare la mia scelta con un Bavaria 35 usato con gli stessi anni, ed ho trovato proprio quel degrado generale che la faceva sembrare 10 anni più vecchia. Certo, era più larga, più lunga e più "ricca", ma non farei mai il cambio con la mia. Morale: a parità di budget, meglio qualcosa di meno (in lunghezza, potenza, quel che si vuole) ma con più qualità "percepita" (che poi spesso é reale). Tornando quindi al quesito iniziale: orientati su un prodotto più piccolo ma più rifinito.

P.S.: anche nella vela (da cui vengo) il discorso bavaria é molto simile, ma se mi si trancia una sartia dopo 5 anni non sono molto contento.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Gen 2008 - 20:38

wyndy ha scritto:E chiaro che se avessi comprato una barca da usare al mare non avrei preso in considerazione il benzina. Qui sul lago il benzina ha ancora un mercato florido visto che il 90% sono cosi`equipaggiate. Il gasolio in più da noi costa 20 ct di euro in più della benzina.
Per quanto riguarda bavaria il discorso é un altro, comunque anche bayliner, rinker, sono allineati sugli stessi prezzi effetto dollaro.

E' proprio quello che dicevo io! Sul lago Maggiore, il 90% delle barche sono a benzina. Cominci a vedere dei diesel solo oltre i 35 piedi, quindi per usarla al lago (calcolando anche che paghi meno la benzina del gasolio) prendere i benzina ha senso.

Comunque i prezzi delle barche americane e dei Bavaria non sono per niente allineati (almeno di quelle che conosco io). Nella stessa fascia, a parità di motori, un Bavaria costa decisamente meno.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da nautius il Mar 22 Gen 2008 - 20:45

il discorso del lago e' MOLTO interessante... io sinceramente non lo avevo mai preso in esame e lo sto' scoprendo solo adesso...

Quindi il lago crea praticamente un mercato a se'.... e risultano rivendibili piu' le barche a benzina quasi quasi....

Cosa MOLTO interessante da sapere... perche' magari se devi rivendere una benzina al mare e accetti 2 dita negli occhi... puoi pensare alla scappatoia di portarla al lago e prendere magari il prezzo giusto di mercato....

E' un dettaglio MOLTO importante e PER NULLA SCONTATO io ad esempio non ci avevo mai pensato.

son queste le cose che fanno interessante un forum e lo scambio di opinioni !!! applauso applauso applauso applauso applauso applauso applauso

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Gen 2008 - 20:59

E' proprio così!!!!!!

Come ho scritto precedentemente, il mercato del lago (quantomeno quello del Maggiore, che conosco benino) è un mercato a sé.
Per diversi fattori (principalmente navigazioni brevi e assenza di onda) il diesel non ti porta gli stessi vantaggi che ti può dare al mare (dove fai molte miglia e dove con mare formato sicuramente un motore diesel spinge meglio), in compenso ti costa lo stesso molto di più.
Se al mare ha senso sobbarcarsi la spesa iniziale più alta, al lago potrebbe non essere così.
Aggiungici che in Svizzera la benzina costa meno del gasolio ed hai il quadro completo!

Dopotutto, anche il mercato dell'auto è così: in Svizzera le auto diesel sono tutto sommato rare, auto che qui trovi solo diesel (per esempio una A4) in Svizzera le vendono a benzina!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da nautius il Mar 22 Gen 2008 - 21:04

efettivamente pensandoci il discorso ha molto senso... sul lago puoi avere l'esigenza di una barca molto nervosa che ti faccia divertire in altro modo di come ti divertiresti al mare per la grande differenza di navigazione!!!!!

Certamente una barca come la mia se la metti su un lago ti tagli le vene...... ci giri tutto attorno all'infinito e finisce tutto li'... ed allora nasce l'esigenza delle prestazioni e di correre un po' per divertirti!!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Gen 2008 - 22:26

Infatti, pensandoci bene, anche i veloci day cruiser americani motorizzati benzina sono pensati e progettati per un utilizzo lacustre, tant'è che moltissimi cantieri americani sono basati proprio sui laghi.
Comunque ti posso assicurare che il mercato del nostro lago è quasi chiuso e strano, e probabilmente al contrario del mare è più facile piazzare una barca benzina che una diesel, proprio perchè il diesel fino ai 32 piedi non lo chiede nessuno al lago.

Ti dico solo che l'anno scorso, quando ho dato dentro un Four Winns motorizzato con il 5.0 benzina, ho fatto due preventivi per l'acquisto di una nuova imbarcazione: uno da un concessionario sul lago, l'altro da un concessionario al mare. Il concessionario del mare praticamente non me la voleva ritirare, tanto che tra le due valutazioni c'era una differenza del 35%.

Per questo dico che la scelta della motorizzazione benzina sul Bavaria 33 in questione non è sbagliata. Se Windy è proprio deciso sul Bavaria....... FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 332402
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Simbor il Mar 22 Gen 2008 - 23:10

Come già detto da Lux, il Maggiore è un "mondo" a se....
Sono rarissime le barche diesel, se non dai 35 piedi in su....
Ma non è nemmeno raro trovare dei 38 vecchiotti a benzina (due motori da oltre 8.000cc) ....

E poi c'è giustamente da considerare il diiscorso svizzera: decidi di andare a fare una bella gitarella di 25 mg sull'alto lago e ti fai anche il pieno FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 332402
Simbor
Simbor
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 698
Localizzazione : Varese
Barca e motori : gobbi
Data d'iscrizione : 30.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da lupo il Mar 22 Gen 2008 - 23:36

Sì, sul lago c'è un mercato dell'usato notevole e diverso dal mare, tanti vanno al lago a comprarsi la barca ... perchè al lago stanno in acqua dolce sono sicuramente meno sfruttate.

Poi magari quella barca è atata 15 anni al mare ed è stata portata al lago solo per essere venduta .... 2 su 3 è così.
lupo
lupo
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3596
Età : 62
Localizzazione : Valpolenta
Barca e motori : Elan 15' Selva 25 HP
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Franz-One il Mer 23 Gen 2008 - 12:38

nautius ha scritto:il discorso del lago e' MOLTO interessante... io sinceramente non lo avevo mai preso in esame e lo sto' scoprendo solo adesso...

Ti confermo che ai laghi il benzina non ha questi grossi handicap come al mare, dato il tipo di navigazione.

Specie su dimensioni più umane.

Quindi il lago crea praticamente un mercato a se'.... e risultano rivendibili piu' le barche a benzina quasi quasi....

Cosa MOLTO interessante da sapere... perche' magari se devi rivendere una benzina al mare e accetti 2 dita negli occhi... puoi pensare alla scappatoia di portarla al lago e prendere magari il prezzo giusto di mercato....


Attenzione!!!

Al Lago, almeno da quel che so io, le barche che vengono dal mare non vengono guardate bene. Si sa chiaramente che il mare "invecchia" terribilmente di più le barche in tutte le sue parti, meccaniche, strutturali ed "estetiche".

E' anche vero che però per un uso al lago anche una barca non in ottime condizioni può andare bene a condizione di avere un prezzo competitivo.



L'affarone, continuo a sostenerlo da anni, anche se non credo che l'abbiano recepito in molti, è di comprare un usato al lago e portarselo al mare. Il rapporto di invecchiamento credo possa essere di 1 a 3 (1 anno al mare = 3 anni al lago), a parte alcune manutenzioni che vanno fatte comunque tutti gli anni.

IMHO
Franz-One
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3088
Età : 60
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Franz-One il Mer 23 Gen 2008 - 12:44

nautius ha scritto:Certamente una barca come la mia se la metti su un lago ti tagli le vene...... ci giri tutto attorno all'infinito e finisce tutto li'... ed allora nasce l'esigenza delle prestazioni e di correre un po' per divertirti!!

Anche questo non è del tutto vero.

Molti usano la barca al lago come casetta di vacanza, quindi un fly abitabile, in cui usi il piano superiore per prendere il sole al riparo da occhi indiscreti e con un panorama decisamente più ampio e un piano inferiore abitabile non è poi così sballato come idea.



Comunque la Lago di Garda i benzina vanno un po' meno del maggiore, ma la barche sotto certe misure sono effettivamente a benzina per la maggioranza.



E poi il trasporto al lago può costare meno se aspetti il ritorno (vuoto) di una consegna di un cantiere dell'interno.
Franz-One
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3088
Età : 60
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da nautius il Mer 23 Gen 2008 - 13:14

sara' !!!!! siceramente pensare di tenere la mia barca in un lago non mi esalta.... piuttosto mi compero veramente una casa... ma......... AL MARE!!!!!!!!!! occhiolino

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ser Biss il Mer 23 Gen 2008 - 13:23

nautius ha scritto:sara' !!!!! siceramente pensare di tenere la mia barca in un lago non mi esalta.... piuttosto mi compero veramente una casa... ma......... AL MARE!!!!!!!!!! occhiolino
..........vabbeh........per uno che anela di farsi un'altra crocieretta in nave con uno stuolo di pensionati..............FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Ser Biss
Ser Biss
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3047
Età : 53
Localizzazione : Firenze
Barca e motori : Gobbi 44 sport con Volvo tamd 72
Porto/Marina : Punta Ala
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da nautius il Mer 23 Gen 2008 - 13:33

Ser Biss ha scritto:
..........vabbeh........per uno che anela di farsi un'altra crocieretta in nave con uno stuolo di pensionati..............FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 722192

PERDONALO E MONDALO!!!!! non sa' cio' che dice!!!!!!!!!!!!! FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 399783 FAIRLINE 36 TARGA - Pagina 3 399783

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ospite il Mer 23 Gen 2008 - 16:04

Se è per questo anche al mare in molti usano, il Fly come dice Franz, come casetta.. Specie nei porti del nord ed in Liguria in particolare.. amici milanesi amanti della barca trascorrono i fine settimana in barca al porto, e che porto..Smile Smile Poi se il mare è bello e il tempo pure..non si disdegna l'uscita..cheers
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ospite il Mer 23 Gen 2008 - 16:48

antonio stile ha scritto:Se è per questo anche al mare in molti usano, il Fly come dice Franz, come casetta.. Specie nei porti del nord ed in Liguria in particolare.. amici milanesi amanti della barca trascorrono i fine settimana in barca al porto, e che porto..Smile Smile Poi se il mare è bello e il tempo pure..non si disdegna l'uscita..cheers

Confermo! E' sicuramente una questione legata al clima. Al nord, e sui laghi in misura molto maggiore, il freddo e l'umidità si fanno sentire molto spesso. Aggiungi la frequenza delle precipitazioni, ed è chiaro perchè molti decidano di mettersi un tetto rigido sopra la testa.
Almeno questo è quello che ha spinto me! Very Happy
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da wyndy il Mer 23 Gen 2008 - 20:50

Alla fine non so se ho fatto bene o se sto facendo una cazzata ma sono in trattativa per un fairline 36 targa del 95, motorizzato diesel, non sarà nuovo ma mi piace molto. Se pensate che faccio male commentate pure sarete solo di aiuto. Grazie e ciao
avatar
wyndy
lavoratore
lavoratore

Maschio
Numero di messaggi : 64
Età : 50
Localizzazione : Svizzera
Barca e motori : in fase di perizia
Porto/Marina : Novigrad
Data d'iscrizione : 20.01.08

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ospite il Mer 23 Gen 2008 - 20:56

wyndy ha scritto:Alla fine non so se ho fatto bene o se sto facendo una cazzata ma sono in trattativa per un fairline 36 targa del 95, motorizzato diesel, non sarà nuovo ma mi piace molto. Se pensate che faccio male commentate pure sarete solo di aiuto. Grazie e ciao

... una cazzata??????????? Secondo me stai facendo una cosa molto saggia. Non credo che ci siano molte barche migliori del Fairline Targa 36!!!!!!!!
Altro che Bavaria 33S!!!
Certo l'una è usata, l'altra è nuova (più o meno con la stessa cifra o sbaglio?); se il Fairline è stato ben tenuto, non avere dubbi.
ICAB
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da nautius il Mer 23 Gen 2008 - 21:09

windy SECONDO ME..... ADESSO stiamo ragionando.... non te ne pentirai di sicuro!!! occhiolino

Per il discorso del fly... vedo che spesso si ha una idea della cosa PROFONDAMENTE SBAGLIATA.

quando uno prende un fly si pensa SOLO al fatto che e' una casa,che puoi usarlo anche se fa' freddo bla bla.

Il fly come qualsiasi altra barca e' UNA SCELTA BEN PRECISA.. ANCHE per come naviga.

A me non piace per nulla la navigazione nervosa di un open come non mi piace fare 30 nodi... in mare li reputo assolutamente inutili e nemmeno divertenti.........

ho avuto moltissimi gommoni alcuni molto veloci.. ma GODEVO andando a 22/24 nodi...... non ho mai avuto bisogno di piu'!!!

se non per la tirata sulle onde per fare il cazzaro.. che posso fare piu' facilmente e senza sfidare mari in bufera con il tender... mi diverto il doppio rischiando meno.... posso anche metterlo in cappello e mi bastano onde di 50 cm!!!!

Io il fly lo ho scelto PRINCIPALMENTE per come naviga..... possente,pacioso... potente... che passa su tutto e per moverlo ci vuole una BELLA ONDA..

mi piace non accorgermi quando plana,mi piace la risposta al timone da navetta,mi piace come accosta in maniera particolare.. e la sensazione di cosa grande e concreta piantata in acqua sotto il culo.

poi ho il grande vantaggio di poterlo usare se fa' freddo come fosse un'auto.. di poter fare molte ore di navigazione seduto confortevolmente senza vento adosso sentendo la radio e bevendo una birra e se ne ho voglia uscire e godere dell'aria anche piu' forte che in un open....

Ho il vantaggio di non sapere cosa sono i tendalini... di non metterli la sera e toglierli al mattino dopo che si sono asciugati,ho la possibilita' di navigare sempre anche se piove ANZI soprattutto se piove perche' generalmente il mare e' piu' calmo e non c'e' nessuno che rompe e copri grosse distanze senza problemi.

ho la possibilita' poi di viverlo in ogni stagione e GODO quando piove di respirare quell'atmosfera particolare e nostalgica dei porti o delle rade sotto la pioggia seduto sul divano guardandomi tutto attorno dai vetri del salone.. invece che attraverso il pvc di un tendalino che mi sgocciola addosso oppure attraverso un piccolo oblo' come fossi in un sommergibile!!!!

Ho il piacere di mettere a tavola gli amici indifferentemente dal fatto che tiri vento o che piova improvvisamente... in un salone spazioso,luminoso ed arioso....... quante volte tutti quelli negli open si sono rifugiati da me... e se non ci fossi stato io o sotto il tendalino che uno doveva rompersi i coglioni di tirare e smontare ,all'umido oppure ognuno nella sua barca.. sceso dentro il sommergibile...

mi dimentico certo qualche cosa... ma spero di avervi trasmesso il SAPORE di una barca che e' MOLTO piu' di un confortevole appartamento... e' una BARCA APPUNTO!.. che naviga e naviga anche molto bene..... certo lentamente... ma e' quello che cerco e come me molti altri che prendono un fly occhiolino

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16568
Età : 54
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Ospite il Mer 23 Gen 2008 - 21:53

wyndy ha scritto:Alla fine non so se ho fatto bene o se sto facendo una cazzata ma sono in trattativa per un fairline 36 targa del 95, motorizzato diesel, non sarà nuovo ma mi piace molto. Se pensate che faccio male commentate pure sarete solo di aiuto. Grazie e ciao

Ottima scelta!!!

Per curiosità, dove lo prendi e dove lo terrai sul lago?
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: FAIRLINE 36 TARGA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum