Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Valentina il Lun 27 Mar 2017 - 21:51

Ok Claudio, guardando tutti i pezzi di ricambio e relativi costi nemmeno a me sembra normale il prezzo,l'ho chiamato poco fa e ci siamo ridimensionati velocemente dicendomi che intendeva anche altre cose entro quel prezzo, sicchè torniamo alla tua cifra Claudio.  Sono contenta che questi motori non ti spaventino,avevo addirittura letto che considerano anche fino a 1500 ore in rodaggio un diesel così. Per i consumi qui mi sa che sparano tutti bassi bassi, ma 60 va più che bene considerando che sono due e che la barca pesa un sacco. Mi segno questa cosa delle turbine che non abbiamo discusso e domani al test di prova gliene parlo.
Speriamo in bene! Grazie dei consigli utili.
avatar
Valentina
lavoratore
lavoratore

Femminile
Numero di messaggi : 92
Localizzazione : Veneto
Barca e motori : open+mercury tf mercruiser 2X185
Data d'iscrizione : 12.03.17

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da offshore il Lun 27 Mar 2017 - 23:07

... revisionare i piedi non costa molto, cambiando anche le tenute non credo che superi i 600€ a piede... i motori il costo maggiore è l'olio... se buono costa.... i soffietti costano di più quelli VP, i MCM costano meno.... attenzione ai pistoni trim, quelli hanno un brutto vizio di perdere.... ma costano sempre meno che VP.... come suggerisce Claudio controllate le turbine.... quelle costicchiano!

_________________
ogni ora di sonno rubata......è un ora di vita guadagnata......

Traffico marittimo: Liguria Ponente Costa Azzurra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
offshore
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 1919
Età : 53
Localizzazione : tirchiolandia....liguria
Barca e motori : Fairline Targa27 Volvo 2x225hp
Porto/Marina : Aregai (IM)
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Lun 27 Mar 2017 - 23:34

Valentina ha scritto:Ok Claudio, guardando tutti i pezzi di ricambio e relativi costi nemmeno a me sembra normale il prezzo,l'ho chiamato poco fa e ci siamo ridimensionati velocemente dicendomi che intendeva anche altre cose entro quel prezzo, sicchè torniamo alla tua cifra

Bene, cominciamo a ragionare! Wink

Per i motori non mi spaventeREI ma vanno valutati con MOLTA attenzione.. come ti dicevo il valore delle ore e' poco indicativo dipende tantissimo da come sono stati usati.....se vuoi una idea intrigante.... c'e' la possibilità di far fare una analisi dell'olio da ditte specializzate e questa analisi può dirti molto sullo stato reale dei motori... non credo nemmeno costi tantissimo... cerca "analisi olio" su google... mi raccomando se decidi di fare questo scegli tu chi lo fa non farlo fare del mecca.. a me tutti questi rimaneggiamenti sui prezzi ispirano POCHISSIMA fiducia.... non metterti completamente nelle sue mani.... nella nautica il più pulito e' sporco di rogna fino ai capelli.... trova un professionista.. preleva un campione e ti fa l'analisi  DOPO che il mecca ti ha detto come stanno i motori.. anche questo può dirti MOLTO sulla sua professionalità ed onestà visto che poi gli affiderai la barca..... e digli che un tuo amico vicentino... se quella barca consuma 40 litri ora per ambedue i motori si mangia un gatto...  sghignazza sghignazza sghignazza

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15876
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da tedosit il Mar 28 Mar 2017 - 8:09

Quto integralmente Nautius:

- meccanico furbacchione (per non dire altro, comunque un meccanico almeno onesto nel settore nautico è frequente quanto un cavallo rosa con un bel corno bianco in mezzo alla fronte, ergo SEMPRE preventivi scritti e cercare sempre di tenere in mano una quota di saldo, non abbiate paura di apparire micragnosi e tirchi);
- consumo motori quantomeno ottimista: calcolate 600 gr/h per cavallo effettivamente erogato (nel libretto c'è la curva potenza/rpm) e avete un consumo credibile per ogni motore.
avatar
tedosit
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 2060
Età : 50
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Vi il Mar 28 Mar 2017 - 8:53

conosco molto bene quella barca, anche se la ho persa di vista qualche anno fa.
la barca in se ha una costruzione molto logica e furba, i materiali non sono di altissima qualità estetica ma di buona qualità e fatta per durare, credo sia dei primi anni 90, per i motori del 2004 non so ma qualche dubbio mi viene perché in quel periodo facevano già i 220cv ovvero la stessa versione ma con qualche cavallo in più ( io li avevo montati sulla mia) un bel 4200 che problemi non hanno.  i 40 litri ora potrebbero anche essere giusti, io con la mia ( 1 mt in più circa e più pesante)  ero sui 35 ma DI MEDIA! ovvero tenero in considerazione tratti di laguna e tratti di mare a velocità di crociera, quindi i 60 a velocità di crociera i stanno, ma per certo hanno dei consumi che non pesano. questi motori hanno pompe esterne che sono da controllare bene ( sulla mia le avevo fatte appena preso e avevo speso 900€ l'una) il tagliando ci sta un 7/900€ l'uno, sperando che non abbiano altri problemi. lo scafo è un ottimo compromesso ovvero non eccelle in molte cose ma nemmeno pecca, a mio avviso ha tutto quello che si può desiderare per fare delle belle crociere anche a lungo raggio, direi che con questa seppur più vecchia e meno fighetta del salpa riuscite a vivere bene dentro.

la cucina fuori credimi che è un plus, perché se è vero che quando fa freddo non esci per cucinare è vero che la barca la usi sopratutto d'estate e d'estate non cucini dentro, anche perché dentro devi dormire e l'odore di ragù quando dormi non è eccellente. sulla mia avevo la cucina dentro ma avevo il fornello esterno che usavo sempre.
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1875
Età : 49
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Vi il Mar 28 Mar 2017 - 8:57

dimenticavo! che piedi monta? se sono i bravo 2 anche se poco diffusi hanno una precisione che pochi altri piedi hanno e sono eccellenti, se sono gli alpha 1 ( che potrebbe essere visti i cavalli dei motori) sono un po' cassoni immondi ma di facile manutenzione 1 piede li da noi lo rifai completamente con 1500-1800€, anzi trovi anche delle occasioni di revisionati a zero ore sui 2000€
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1875
Età : 49
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Valentina il Mar 28 Mar 2017 - 9:58

Vi ha scritto:dimenticavo! che piedi monta?
 Ciao, credo proprio l'alpha one, ma non ho chiesto ne ho visionato ancora i libretti dei motori... ho capito che la peggior cosa che può succedere è che si rompa un piede, però diamine dovrebbe essere veramente difficile romperlo (dice Valentina ovvero io che ha rotto l'ingranaggio del piede dopo 10 giorni dall'acquisto...ma non a causa mia, bensì dell'olio piede errato che ci aveva rifilato il mecca) .
Dell'alphaone ci sono i kit per i tagliandi annuali a 280 in uno degli ecommerce piu' forniti online, starò attenta al costo dei pezzi di ricambio.  Bene, sono contenta che almeno conosci la tecnofiber, io proprio non la conoscevo..il mio compagno ha la fissa dell'estero, leggere made in italy non gli piace proprio, ma dobbiamo tener conto che in Italia ci sono sempre stata delle eccellenze, anche nella nautica, tipo la ranieri, cranchi e via discorrendo..Grazie, prova motori in compressione pomeriggio e che poseidone ce la mandi buona!
avatar
Valentina
lavoratore
lavoratore

Femminile
Numero di messaggi : 92
Localizzazione : Veneto
Barca e motori : open+mercury tf mercruiser 2X185
Data d'iscrizione : 12.03.17

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Vi il Mar 28 Mar 2017 - 10:46

tecnofiber non sarà un ottimo cantiere ma ha fatto delle barche che sono ancora perfettamente efficienti, io la prenderei per me. diciamo che è una barca leggera e quindi non potrai fare cose che fai con altre, ma il tipo di navigazione che facciamo qui in alto adriatico ti consente di godertela tantissimo, sopratutto per il rapporto spazi/misura.
il piede alpha one è molto semplice da rompere, ma per contro ha dei costi di manutenzione contenuti. se ha l'alpha one vuol dire che i motori non hanno le pompe, perché l'alpha one ha le giranti nel piede e questo non è il massimo, in una delle mie lo avevo ed ogni volta che andavo a raspare il fondo ( molto semplice in laguna) dovevo alare per la mia fissa di tirar dentro sporcizia che rovina la girante. Certo sono dei ferracci che ogni volta che inserisci l'avanti o l'indietro ti sembra che qualcuno di dia una bastonata in carena, ma fanno il loro sporco lavoro, e poi, ripeto, li può sistemare anche il giardiniere della darsena.
il kit forse costa anche meno di 280€, ma non è tanto quello che se fai la giusta manutenzione ogni 2 anni non avrai problemi, sono delicati di girante e di crociere, sopratutto va controllato l'olio che può emulsionarsi per microinfiltrazioni.

per contro qui motori sono buoni, e scaldati bene prima di tirarli ( sono in alluminio) vanno molto bene, il fatto che siano 4200 di cilindrata con 180cv vuol dire che sono poco sfruttati. il VM da 4200cc prima di andare fuori produzione 1-2 anni fa, tirava fuori da quel motore, se non ricordo male 380cv.
L'armatore è di treviso? (non scrivo il nome per privacy) se è la sua, so che la voleva vendere 5 anni fa ma non ne era molto convinto, in particolare perché non la usava molto (aveva anche un camper), ma ne era molto soddisfatto.
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1875
Età : 49
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Valentina il Mar 28 Mar 2017 - 10:51

Si si credo proprio sia di Treviso...so che sta cercando di venderla da diverso tempo, ha cambiato centro nautico.. e come dici tu anche a me ha detto che non ha tempo. Tuttavia pur non usandola ha maturato 1000 ore, in media 150 a stagione. Una persona molto per bene a sentirlo telefonicamente.
avatar
Valentina
lavoratore
lavoratore

Femminile
Numero di messaggi : 92
Localizzazione : Veneto
Barca e motori : open+mercury tf mercruiser 2X185
Data d'iscrizione : 12.03.17

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Mar 28 Mar 2017 - 11:04

Valentina ha scritto:il mio compagno ha la fissa dell'estero, leggere made in italy non gli piace proprio

Condivido pienamente il pensiero del tuo compagno!! ha pienamente ragione... ma in quegli anni i cantieri italiani riuscivano ancora a costruire barche decenti pur facendole pagare prezzi da ladri.

Oggi di tutto quello non e' rimasto più nulla, solo la tradizione di rubare i soldi ai clienti che si tramandano di padre in figlio gli operatori della nautica.

Da quando sono il Slo il mondo è cambiato... pensare di tornare a rimettere la barca in mano a qualche itaGliano mi da solo al pensiero un senso di vomito e mi si stringe lo stomaco.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15876
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Valentina il Mar 4 Apr 2017 - 0:17

aggiorno con le ultime info..ho fermato la barca ma prendo un paio di giorni ulteriori per verifiche. Come aveva evidenziato Vi con il suo commento "...mi sembra strano che i motori siano del 2004" qualche dubbio è venuto anche a me. I libretti di entrambi i motori sono stati fatti proprio nel 2004, teoricamente, ma è impossibile da dimostrare, i due motori potrebbero essere stati installati nel 2004, anche i documenti che disiscrivono la barca da imbarcazione a natante sono del 2004, indi per cui sono portata a pensare che chi l'ha presa nel 2004 abbia fatto una serie di modifiche...Però, il però viene dal fatto che solo ora conosco il nome di serie del motore, che è d219, 183 cv con cilindrata da libretto 3590..... io che non ho altri mezzi se non parlare con il meccanico e informarmi su internet vedo che questa serie di motori nasce nel 90, e trovo scritto in un paio di siti 1990-1993. Nella mia grande ignoranza, non sono in grado di definire se un motore prodotto nel 93 può essere venduto anche molti anni dopo, non ho la più vaga idea di come sia la commercializzazione di queste cose...leggo che alcuni pezzi di ricambio sono compatibili con i camion (bmw) il mecca dice che i pezzi si trovano... I motori sono a 4 tempi 6 cilindri, la prova compressione è andata più che bene, stiamo predisponendo per i tagliandi ma mi sto fermando a ragionare su questa cosa della differenza di anni. Adesso un signore che vende barche mi dice addirittura che secondo lui è sottomotorizzata pesantemente, o signor! Gli annunci che ho trovato di questa barca sono tutti recanti la stessa dicitura, qualche errore nei litri/ora, va ben, qualcuno diceva 190 al posto di 183 ma piu' o meno questa è la storia.
Che caos, mica facile eh..uno ti dice che i pezzi li trovi perchè molti sono compatibili tra modelli e modelli, altri ti dicono che i pezzi non li troverai mai piu' e anche se li trovi devi prenderli in america.. Il proprietario mi sembra in buona fede.
Ho deciso che domattina prima di andare a riparlare al centro nautico chiamerò la mercruiser informandomi per i pezzi di questo d219 ..cercherò un terzo meccanico facendogli presente il caso pagandogli una consulenza se necessario e vediamo che dice...
PS: barche piccole problemi piccoli, barche medie problemi medie...mi sembra di esser tornata a un anno fa quando un meccanico mi diceva che i mercury erano schifezze e che dovevo buttarmi sull'evinrude, mentre l'altro viceversa...quello che mi dispiace di più è che la tf mi piace davvero tanto..
PPS: quant'era bello quando la parola di un uomo valeva davvero qualcosa e con una stretta di mano si siglava un accordo!
avatar
Valentina
lavoratore
lavoratore

Femminile
Numero di messaggi : 92
Localizzazione : Veneto
Barca e motori : open+mercury tf mercruiser 2X185
Data d'iscrizione : 12.03.17

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Mar 4 Apr 2017 - 0:26

possono avere rifatto i libretti e cosi' gli anni sono sfalsati.. ma non prenderlo come oro colato io sulle cose burocratiche non ho grossi esperienze in quanto mi annoiano e non mi applico e poi visto il paese in cui viviamo dove ogni cosa può essere legittimamente ribaltata preferisco fare muovere professionisti.

Nel tuo caso però la cosa e' semplice.. non devi basarti sul modello o sul codice del motore ma sul suo numero di matricola.... sul libretto deve essere riportato con quello telefoni a qualsiasi service autorizzato del marchio e ti sanno dire con CERTEZZA l'anno di costruzione del motore.. ma scusa.. il tuo meccanico DOVE CAZZO STA??? sono sempre più perplesso di quella persona e non credo meriti grande fiducia... doveva essere il primo a dirtelo.. così come visto la risata che ci ha fatto fare con i consumi anche se era sottomotorizzata la barca...cosa che non credo... non fermarti a sentire ogni cazzata che ti raccontano in banchina o peggio nei forum finirai per non capirci più nulla.. devi avere un professionista VERO del quale ti fidi e sentire LUI.. ovviamente devi avere fiducia e mi sa che anche se ti giri dall'altra parte per non dirtelo tu di quel meccanico hai capito che di fiducia non ne hai in quanto non la merita..... non aspettare che sia troppo tardi.... non perderti in altre 10 persone.. trova un meccanico che ti ispiri fiducia liquida quello e ricomincia da capo con lui... i soldi si sudano.. non farti legare e non andare avanti per inerzia.. abbi la forza di rompere i rapporti che non ti danno garanzie anche a costo di pagarli e toglierteli dai coglioni... se prendi una barca sbagliata poi spariscono tutti.. RICORDATELO!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15876
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Vi il Mar 4 Apr 2017 - 14:41

se il motore è estero i libretti esteri non valgono e vengono rifatti qui in italo al momento della richiesta, l'unica cosa che non ricordo è se sul nuovo libretto è comunque riportata la data di costruzione del motore.
in effetti ricordo quei motori, e ricordo che erano lo stesso modello dei miei ma con cavalli inferiori, (i miei erano del 2000), ma ricordo bene che si vedeva dalla costruzione ( carter, manicotti ecc ) che erano una serie più vecchia.
naturalmente questo era  a sensazione e quindi potrei sbagliare.

comunque sono dei VM costruiti qui in romagna e marinizzati da mercruiser. io mi sono trovato molto bene e non ho mai avuto nessuna sensazione di delicatezza. sono in alluminio quindi vanno scaldati bene per il rischio di rompere la testa, ma per il resto non cedono mai a nessuna andatura.
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1875
Età : 49
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Mar 4 Apr 2017 - 14:52

probabilmente i libretti li hanno rifatti quando e' stata smatricolata e ricondotta a natante... quindi sempre probabilmente le date non sono corrette e risalgono a quando la barca e' stata smattricolata e non a quando è stata costruita compresi i motori.. ma ripeto ci vogliono info precise e dare risposte su una cosa così complessa ed aleatoria in itaGlia e' difficilissimo.. qui si parla di soldi perche' se la barca e i relativi motori hanno magari 5 anni in più, la quotazione non sarebbe più certamente corretta...va verificato con scrupolo e certezze prima di esporsi nella trattativa.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15876
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Danyblu il Mar 4 Apr 2017 - 17:59

Da non sottovalutare anche il fatto che sia priva di serbatoio delle acque nere.
avatar
Danyblu
assenteista
assenteista

Maschile
Numero di messaggi : 143
Localizzazione : Lazio
Barca e motori : Saver 690 cabin Yamaha 225 4T
Porto/Marina : Circeo
Data d'iscrizione : 13.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Vi il Mar 4 Apr 2017 - 23:04

Che non abbia i serbatoi delle acque nere e sicuro, ma sembra sia una cosa che interessa a pochi, anche perché pochi sono i posti dove puoi vuotare
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1875
Età : 49
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Mer 5 Apr 2017 - 0:24

Da dire poi che su una barca di quelle dimensioni ti ritrovi a navigare su un serbatoio di merda... io lo vedrei come un difetto invece che un pregio....per evitare di affogare negli odori e di avere casse che si riempiono a tappo in fretta con tutto ciò che consegue (Ho visto un serba da 25 litri di merda pieno esploso per la compressione sulle onde attorno alla guarnizione del maceratore e vi assicuro che c'e da scappare e stare distanti almeno 200 metri per l'odorino che ti assale... chi si è messo a pulire la sentina e' stato male e lo hanno tirato fuori di peso!

Da tenere conto poi che lo sfiato LO SENTI.. troppo poco spazio per allontanarlo dal naso e metterlo in una posizione dove sfoghi verso poppa.... e per quanti filtri a carboni ci metti mangi in pozzeto con dolci odori di campagna.. per cosa poi? per scaricare la merda tutta in un colpo oltre le 12 nm che poi una barca così prende 2 volte nella vita e scarica una dolce e lunga striscia marrone in prossimità delle coste, invece che farlo un po per volta?

E' la nostra merda che inquina il mare e i porti? provate a guardare dove scaricano i bagni dei porti e le fogne delle simpatiche cittadine costiere.... o cosa va in mare quando lavano le sentine delle navi....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15876
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da DoralMC il Mer 5 Apr 2017 - 7:31

Concorso sul serbatoio Acque nere , su quelle dimensioni è difficile gestirlo , per quanto riguarda i libretti posso portarti la mia esperienza diretta.
Sul mio vecchio Sea ray acquistato usato da un austriaco i libretti sono stati rifatti da brunswich Italia ed erano nuovi immacolati . Io avevo chiamato in sede per far controllare comunque che sia tutto in regola e loro comunque avevano in archivio anche l'immatricolazione precedente  , puoi provare a fare la stessa procedura è vedere se riesci a capire l'anno esatto di immatricolazione motore.
In effetti acquistare una barca con motori recenti ha un prezzo ma con motori datati il prezzo deve abbassarsi.
avatar
DoralMC
fancazzista
fancazzista

Maschile
Numero di messaggi : 921
Età : 45
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Solemar
Porto/Marina : Muggia - molo colombo -
Data d'iscrizione : 15.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Valentina il Mer 5 Apr 2017 - 9:03

Sulle acque nere...vedremo, non mi piace l'idea del serbatoio ma in effetti se si sta in rada usare il wc diventa "imbarazzante" senza serbatoio..

Questione libretti, ragazzi, sono molto scocciata, davvero molto, ho sempre sofferto le verità multiple, ovvero quando in 10 dicono dieci cose diverse. Da quando Claudio mi ha consigliato di chiamare la mercury per sapere, ovvero da ieri mattina, mi sono attaccata al telefono, sono riuscita anche a parlare con il proprietario della tecnofiber, contattati almeno 4 rivenditori autorizzati. La casa madre mi ha detto che con le matricole dovevo chiedere a un rivenditore, mi ha segnalato 4-5 numeri e via, ma nessuno mi ha detto l'anno, suppongo io visto che digitando D219 viene fuori anno di prod. 1990 1993 che siano di quegli anni. Il mio problema non è solo il fatto che un annuncio che parla di motori del 2004, è tendenzioso se poi i motori sono costruiti 10 anni prima, le prove sono state fatte, i motori sono poco sfruttati, con buon tagliando e revisione totale hanno ancora buona vita, il problema sono i pezzi di ricambio, ed evitare un bagno di sangue! Così da ieri contatto rivenditori, per sentirmi dire tutto e il contrario di tutto. A venezia il più grosso pare che i pezzi tendenzialmente li abbia, ma al telefono non mi pareva convinto, prima mi dice che i collettori forse non ci sono, poi che ci sono, poi il secondo mi dice categorico di non comprarli, perchè sono fuori produzione da troppi anni e non esistono più pezzi di ricambio. Un'altro dice che troveremmo abbastanza. Il meccanico mio è sicuro di se, e mi dice che sono motori da "camion", sono resistenti e non ci saranno mai problemi, non lo può garantire ma lui sostiene che tra rigenerati e nuovi i pezzi si trovano tutti. Il proprietario...ho scritto ieri, immagino che non sarà contento di saperlo, ma deve darmi una spiegazione. Mi domando, se non fossi una che va a trovarsi ogni singola informazione presente nel web, acquistavo una barca sulla fiducia pensando avesse motori del 2004, a me pare una gran presa per il culo, sempre modello italico, nessuno sa niente, poi quando il 1 di luglio rompi un pezzo, e devi farlo arrivare dall'america o non esiste proprio, tutti spariscono, già viste ste scene.
avatar
Valentina
lavoratore
lavoratore

Femminile
Numero di messaggi : 92
Localizzazione : Veneto
Barca e motori : open+mercury tf mercruiser 2X185
Data d'iscrizione : 12.03.17

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da bibbi il Mer 5 Apr 2017 - 9:43

Certo che scegliere una barca non è facile, forse anche perchè ce ne sono troppe in vendita.
Tipologia ed estetica sono soggettive dipendona da gusti ed utilizzo che se ne farà.
Età della barca? Può non essere un problema, ho venduto 2 anni fa la mia barca del 1979 di mt 7,60 dopo averci navigato per 20 anni. Chi l'ha presa continua a benedirmi e ringraziarmi! Fiart Venus con 2x200 Volvo TD.
2 anni fa ho preso una barca di 20 anni, ridotta un cesso ma aveva 2 Volvo 231 senza problemi. Pagata il giusto ora è una Signora. Questo però si può fare se uno cerca una determinata barca ed è convinto di tenerla per molto tempo.

Hai pensato ad un Fiart 25/27 motorizzato Volvo?
avatar
bibbi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 3054
Età : 51
Localizzazione : Caserta, Napoli, Ischia
Barca e motori : Fairline Targa 35 Volvo 2x231
Porto/Marina : Da valutare
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Zetazero il Mer 5 Apr 2017 - 10:47

Valentina ha scritto:Mi domando, se non fossi una che va a trovarsi ogni singola informazione presente nel web, acquistavo una barca sulla fiducia pensando avesse motori del 2004, a me pare una gran presa per il culo, sempre modello italico, nessuno sa niente, poi quando il 1 di luglio rompi un pezzo, e devi farlo arrivare dall'america o non esiste proprio, tutti spariscono, già viste ste scene.


benvenuta nello splendido universo della nautica, dove il più onesto è
la copia di Renato Rinino Smile

_________________
Mejo ciamar l'oste in tera che i santi in mar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Zetazero
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 2769
Età : 53
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Orsa Maggiore - FB Evinrude 115
Data d'iscrizione : 04.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Mer 5 Apr 2017 - 11:39

io non capisco una cosa.. hai le matricole dei motori?? con quelli DEVI sapere l'anno di costruzione... come ti dicevo qualsiasi autorizzato della casa mette la matricola nel computer e gli esce l'esploso con tutti i ricambi e l'anno di costruzione di QUEL motore, non puoi basarti sul modello devi sapere QUEI motori quando sono stati costruiti.

Poi e' possibile che siano costruiti nell'anno tot e montati anche 5 anni dopo per cui hanno cominciato a usarli molto dopo.....

Vale il mio primo consiglio che ti diedi anche per pm, buona agenzia che verifichi il libretto e ti dica se e' stato rifatto come risalire a quello originale e all'anno REALE in cui la barca e' stata immatricolata, se sai il numero di immatricolazione puoi chiedere in capitaneria i registri sono pubblici dovrebbero dirti quando la immatricolarono.

Certo che se ti hanno mentito sull'anno facendo il giochino di dire che e' stata immatricolata l'anno in cui hanno RIFATTO il libretto io la lascerei li senza ne ah ne mah, sei capitata in una fogna di disonesti, il primo disonesto e' quello che la vende e il secondo disonesto e' il meccanico che te la perizia, che continua ad arrampicarsi sui vetri e fa lo gnorri su troppe cose principalmente se ha il numero di serie del motore lui SA GIA' quando e' stato costruito ma non te lo dice... PERCHE'??? sicura che non conosca chi vende la barca??? 

Guarda che nella nautica e' un brutto ambiente come ha appena detto zeta... ci sta che abbia preso soldi ANCHE dal venditore... sia come sia... questa barca puzza.. e non per il serba acque nere... poi può essere perfetta.. ma la malafede delle persone se appurata non è mai un elemento che fa stare tranquilli..... se le cose sono come si prospettano ripeto IO mi ritirerei e gli farei capire che bisogna essere onesti.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15876
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da DoralMC il Mer 5 Apr 2017 - 11:52

come non essere d'accordo su quanto scritto sopra ... 
di barche in giro ce ne sono tante , saluta , se vuoi anche educatamente , e scappa con i soldi ancora in tasca
avatar
DoralMC
fancazzista
fancazzista

Maschile
Numero di messaggi : 921
Età : 45
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Solemar
Porto/Marina : Muggia - molo colombo -
Data d'iscrizione : 15.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Zetazero il Mer 5 Apr 2017 - 12:11

nautius ha scritto:io la lascerei li senza ne ah ne mah,
sei capitata in una fogna di disonesti,
il primo disonesto e' quello che la vende
il secondo disonesto e' il meccanico che te la perizia
sia come sia... questa barca puzza..
IO mi ritirerei e gli farei capire che bisogna essere onesti.

la sintesi .....
che non si può che QUOTARE al 100% ....

_________________
Mejo ciamar l'oste in tera che i santi in mar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Zetazero
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 2769
Età : 53
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Orsa Maggiore - FB Evinrude 115
Data d'iscrizione : 04.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da DoralMC il Mer 5 Apr 2017 - 12:32

se eventualmente valuti qualcosa a benzina a Trieste ci sono due sea ray in vendita , un 240 che monta un 5,7 benzina mercruiser rifatto 2 anni fa  e un 290 con 2 mercruiser 4,3 che penso porti via con poco .
avatar
DoralMC
fancazzista
fancazzista

Maschile
Numero di messaggi : 921
Età : 45
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Solemar
Porto/Marina : Muggia - molo colombo -
Data d'iscrizione : 15.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum