Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da soldy il Gio 23 Mar 2017 - 8:52

se poi hai bisogno di informazioni sulla salpa laver 21.5 chiedi pure, l'ho avuta dieci anni, venduta l'estate scorsa, a prezzo molto inferiore ma negli ultimi anni l'avevo tenuta da cani.
Tieni conto che sta anche sul carrello., quindi it rasporti non sono un gran problema
avatar
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1147
Età : 53
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da soldy il Gio 23 Mar 2017 - 8:54

toh... mi accorgo ora che devo aggiornare il profilo... Very Happy Very Happy
avatar
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1147
Età : 53
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Gio 23 Mar 2017 - 9:22

vi pure io sono andato a Ragusa con un bayliner 24.55 che ha uno spazio immensamente maggiore rispetto al Salpa nonostante la misura simile...credo dovuto alla maggior larghezza.... per questo a ragion veduta ribadisco che per una crociera impegnativa devi fare moltissime rinunce.... certo rispetto ad un gommone con una tenda come avevo prima era un'altro pianeta... ma i consumi, il monomotore il pochissimo stivaggio delle cose e il grande adattarsi per dormire in 2 in un loculo sotto la timoneria schiacciati come sardine o il dovere fare il letto e smontare la dinette a prua tutte le volte e rimontarla quando ti svegli ce la ha fatta vendere poco dopo in quanto dopo il primo giro non abbiamo replicato con il secondo.... poi sta tutto ad adattarsi ovviamente....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da soldy il Gio 23 Mar 2017 - 9:27

per i consumi immagino abbia l' mpi quindi dovrebbe essere a 1.5 litri/miglio, la mia con il carburato andava a 1,7-1,8. Da dire che poi ha un serbatoio da 110 litri che limita l'autonomia "senza rischi " a neppure 50 mg, salvo modifiche (io avevo aggiunto un altro serbatoio da 40 litri)
avatar
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1147
Età : 53
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Zetazero il Gio 23 Mar 2017 - 9:30

Valentina ha scritto:Lo stesso giorno ci arriva una proposta da parte di un signore che
da due anni tenta di vendere la sua...

Questo essendo un maniaco (in senso buono eh) l'anno scorso ha fatto il lavoro del gelcoat sullo scafo con antiosmosi anche se non c'era bisogno e lucidata,

si autopropone di cambiare raiser collettori e alternatore. Spesa a suo carico scalabile se vogliamo farlo noi con nostro meccanico di fiducia (che non abbiamo) dal totale.

Essendo non vicinissimo si propone anche di farsi 200 km e portarla lui, sempre dentro il prezzo.

Tutte le dotazioni tranne la zattera incluse, vhf, ecoscandaglio e gps recente. Tender e motore 4 cv incluso.

"sembra un pò troppo" un vero affare  scratch scratch ..... 
 
mi allineo pure io agli altri, vediamo che dice il nostro Marcello "Gimondi" Soldi cheers , che ce l'aveva per diversi anni.

A me è sempre piaciuta, ricordo una bella dinette spaziosa ed un
nido di bestemmie per l'accesso al vano motore (gli spazi sempre quelli sono), le linee sono le solite .....

La cosa che mi perplime occhiolino  maggiormente è il punto 2:

PERCHE' uno che ha la barca al lago, la tiene in modo maniacale, anche se non serve ...
  DEVE fare il trattamento ANTIOSMOSI ???  Shocked Shocked

_________________
Mejo ciamar l'oste in tera che i santi in mar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Zetazero
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 2739
Età : 52
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Orsa Maggiore - FB Evinrude 115
Data d'iscrizione : 04.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da soldy il Gio 23 Mar 2017 - 9:56

la barca ha una caratteristica per cui si "stacca" dalle altre: è nettamente la più bellina della categoria.
La mia l'ho venduta perchè gli acquirenti ci sono passati davanti e si sono dati da fare per ritnracciarmi e propormi di vendergliela, cosa impensabile in questi periodi!
sacrifica un po' la funzionalità all'estetica (basta dire i due seggiolini di guida praticamente inutilizzabili in due) ma viaggia bene e IN 2 è molto adatta a crocierine di qualche giorno. Se si cerca la casa al mare non basta.
Francamente il tender non so dove lo mettesse.
io mi ero organizzato con un canottino tipo sevylor e gonfiatore, in due min uti è pronto e sia pure a remi, permette di andare bene a riva (con la barca volendo si arriva su fondali di 60-70 cm). Una volta sgonfio (mi raccomando valvole boston) occupa zero spazio.
il mercruiser 4.3 è una garanzia nella categoria.
poi se vuoi altre info sono qui
avatar
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1147
Età : 53
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da soldy il Gio 23 Mar 2017 - 10:02

Zetazero ha scritto:Marcello "Gimondi" Soldi
invidioso delle mie impeccabili condizioni fisiche eh?!
avatar
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1147
Età : 53
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Gio 23 Mar 2017 - 10:12

Personalmente con il Bayliner una delle cose che ho sofferto nella crociera impegnativa è stato lo spazio di stivaggio delle cose e il peso delle stesse che ha fatto aumentare i consumi e modificato l'assetto della barca..... soprattutto le bottiglie di acqua creavano problemi sia per lo spazio che per il peso e se vuoi pernottare a bordo più giorni DEVI averne.. sempre che non vuoi fermarti spesso e cercare supermercati e a fare transumanze sotto il sole con i pacchi di acqua per ripristinare le scorte.

Non mi sono MAI sognato di andare via da solo una crociera impegnativa con un motore solo e' un rischio enorme DEVI avere altri che possono intervenire se ti molla.. non dimenticatelo MAI!

In una barca così piccola dormire in 2 per parecchi giorni diventa difficile anche a livello igienico di notte si forma condensa con le variazioni di temperatura se fa caldo si suda come animali e il bagno e' troppo piccolo e troppo vicino a dove dormi e mangi.. soprattutto se arriva mal tempo.

Non sono carenze della barca ma limiti delle misure.. ogni cosa ha una specifica latitudine di utilizzo e va usata con intelligenza per non fare odiare una cosa bellissima come la nautica.

Io ho fatto anni di campeggio nautico con il gommone, ero giovane e potevo sopportare molto.. cosi' come mia moglie... ma piano piano i disagi e la sopportazione sono venuti meno.. fino a farci comperare il bayliner che era un passo avanti ma non sufficiente.... la vera nautica abbiamo cominciato a goderla con barche più grandi che ci hanno consentito di riprendere amore e passione per il mare che avevamo completamente perso......

Un cabinato di 23 piedi non può supportarti in una crociera può farti godere il mare giornalmente ma sera devi tornare a casa se vuoi divertirti e non lavorare per una passione.... in casi sporadici ti può regalare una notte fuori o forse 2.... ma non puoi chiedergli di più

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Valentina il Gio 23 Mar 2017 - 13:59

Diciamo che essendo ancora "relativamente" giovani l'adattamento c'è, questo senz'altro. Non abbiamo le idee chiare, questo è certo, e nemmeno possibilità illimitate, come tutti nella media, se le avessi ho già in mente cosa farebbe per noi. Per dirla tutta, magari quest'anno il mio compagno si innamora della vela.. Non voglio scelte definitive ma che mi permettano di capire cosa fa al mio caso. Domani ne vedo un'altra cmq non mi fermo al Salpa.

Considero il tuo commento Claudio, perchè di esperienza in acqua ne hai tanta, ed è lo stesso pensiero del mio compagno nella valutazione, l'idea di non poter godere della barca come vorremmo ma soprattutto non usandola solo il week-end l'idea di sfruttare troppo un motore...difficile per noi valutare cosa sia sfruttare troppo un motore, i motori diesel del barcone dell'altro ieri che ho descritto, a parere del proprietario dureranno altri 10 anni, ma è matematicamente impossibile...non è una scienza esatta, e dalle vostre esperienze nemmeno una perizia meccanica ti può garantire precisione. 
Sui consumi della Salpa ho letto tutto il leggibile..alla massima velocità consumi anche 60 litri ora, ad una velocità di crociera parlano di 20/30 nodi, anche se ho trovato un post di uno che a 20 nodi faceva 40 lt ora ma è stato l'unico. La Salpa è davvero leggera, ed è chiaro che 4 posti letto sono davvero risicati in 7 metri. Hanno tolto il gas e frigo interno per metterlo esterno, e questa in particolare ha la spiaggia allungata dall'ultimo proprietario, che la porta a 7,5. 
Infine l'elemento sfiga ragazzi, come non tenerne conto, appena acquistato il fuoribordo della prima open il piede si è rotto, non trovando subito il ricambio acquistiamo un secondo motore così, sulla fiducia del tipo, e robe che non c'ammazziamo..insomma la sfiga esiste, l'estate che abbiamo deciso di fare 3-4 mesi trasferiti in un campeggio, una tenda galattica, tutto fighissimo, ha piovuto ininterrottamente...
avatar
Valentina
lavoratore
lavoratore

Femminile
Numero di messaggi : 90
Localizzazione : Veneto
Barca e motori : open+mercury tf mercruiser 2X185
Data d'iscrizione : 12.03.17

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Zetazero il Gio 23 Mar 2017 - 14:35

rivalutate più a fondo l'offerta della barca di "nonno Lupo", certo sforate un pò il budget ... ma quella è l'  Unità navale da goduria maxima per autonomasia.


occhiolino occhiolino

_________________
Mejo ciamar l'oste in tera che i santi in mar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Zetazero
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 2739
Età : 52
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Orsa Maggiore - FB Evinrude 115
Data d'iscrizione : 04.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Zetazero il Gio 23 Mar 2017 - 14:36

soldy ha scritto:Soldi invidioso delle mie impeccabili condizioni fisiche eh?!


SI !
sghignazza sghignazza

_________________
Mejo ciamar l'oste in tera che i santi in mar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Zetazero
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 2739
Età : 52
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Orsa Maggiore - FB Evinrude 115
Data d'iscrizione : 04.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da lupo il Gio 23 Mar 2017 - 17:27

Non insisterò sulla mia opzione, ognuno deve scegliere liberamente secondo le proprie esigenze.
Riporto solo la mia esperienza sulla precedente che era 8 Mt.
I problemi principali che ho avuto per vacanze lunghe sono state le autonomie di acqua e corrente, non so dalla vostra parte, ma nel Tirreno trovare i porti strapieni in caso di maltempo è facilissimo ed è facile dover fare 3 gg. in rada sotto la pioggia, in quel caso spazi e autonomie risicate mettono a dura prova la passione per la nautica di chiunque.
avatar
lupo
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 3578
Età : 59
Localizzazione : Valpolenta
Barca e motori : Mochi 33 Sedan 2x300 aifo
Porto/Marina : Lerici
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Gio 23 Mar 2017 - 19:20

Avendo già detto tutto sulla barca, vi dirò come la penso sui motori diesel, al netto di farvi considerare che quei consumi considerando la barca a pieno carico si alzano.

A mio avviso il motore a benzina non e' assolutamente adatto ad una barca.

Al netto della ENORME pericolosità di questo carburante, le cronache sono piene di morti e di barche esplose per i fumi di benzina e quando va bene ci scappa solo la distruzione della barca e il ferimento di qualcuno.... la coppia di un benzina e' espressa ad alti giri in quanto sono motori che "allungano"

Come si ripercuote questo sulla navigazione? prima di tutto in un maggiore sforzo per planare in quanto il rendimento massimo del motore non e' immediato ma devi spingerlo.. con conseguente aumento di consumi ogni qual volta che entri in planata... ma secondariamente e a mio avviso molto più importante un motore a benzina oltre ad essere più sfruttato ti obbliga a velocità minime di planata decisamente superiori a quelle dei motori diesel e questo fa una ENORME differenza nella conduzione della barca con il mare mosso, cerco di spiegarmi:

se una salpa motorizzata diesel ha una coppia motore a 1200 giri e quindi sostiene la barca in planata già a quei giri poniamo a 12 nodi.... la stessa a benzina ha la coppia a 2400 giri ergo la velocità minima di planata sale almeno a 18 nodi.... questo e' importantissimo perche' se incontri onde alte e' meglio affrontare alla velocità più bassa possibile se non vuoi saltare e spaccare tutto in barca........

Ovviamente se parliamo di barche per navigazione costiera e giornaliera dove è difficile essere sorpresi dal tempo e nel caso si ha poca strada da fare... la cosa influisce poco.. ma su una barca che si decide di usare in crociera la cosa assume un ruolo importante anche per la sicurezza dell'equipaggio.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Vi il Ven 24 Mar 2017 - 9:45

infatti, è quello che pensavo, certo erano altri tempi, ma solo per noi 50enni. ora difficilmente riusciremmo a fare cose del genere, ma se tornassimo indietro lo rifaremmo tale e uguale.
pensa solo a a quanto lo hai trovato comodo rispetto al tendone del gommone senza wc!
immaginati in tenda senza cucina e senza bagno, e mettiti in una tenda di plastica con un letto vero il wc con la porta ed un fornello, pensa che lusso!

è chiaro che noi che ora andiamo via su barche più comode troviamo difficile adeguarsi a  questo stile di vita, come anche tornare indietro nelle semplici cose della vita che so lo smartphone (se uno non ha mai avuto un telefono magari un banale samsung da 50€ va bene) o l'abs su un auto ( se uno non ha mai avuto un auto va bene anche senza)
questo intendo.
personalmente non prenderei mai una barca da 7 mt  ( visto che ne ho avuta una) è troppo piccola per le crociere e troppo grande per le spiagge ed i  canali, 
ma è un passaggio che uno deve fare per avere la vera coscienza della nautica, per capire cosa realmente con la barca puoi fare e quale tipo di barca prendere per tenerla più di un anno.
in fondo un salpa 21,5 a quel prezzo è velocemente rivendibile senza rimetterci tanto, una barca di 9-10 mt su quel budget non la rivendi più e se sbagliata sei costretto a rottamarla o tenertela controvoglia.
nautius ha scritto:vi pure io sono andato a Ragusa con un bayliner 24.55 che ha uno spazio immensamente maggiore rispetto al Salpa nonostante la misura simile
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1850
Età : 49
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Ven 24 Mar 2017 - 10:28

Non lo so vito, non sono concorde con ciò che dici...il forum è un luogo ove si scambiano le esperienze e si cerca di dare l'esperienza per evitare di fare errori...se avessi l'esperienza dell'età eviteresti tante cazzate da giovane... e questa e' una di quelle... poi non so esattamente quanto anni ha Valentina e il compagno... sia come sia a me tutti quei disagi non danno un ricordo benevolo e nostalgico... mi hanno fatto quasi abbandonare la nautica che è in realtà la mia dimensione...come in tutte le cose non si può fare tutto, bisogna avere pazienza e attrezzarsi per vivere determinate esperienze anche con semplicità ma con il giusto compromesso di comodità, praticità e sicurezza.

Certo vediamo specie di zingari che vivono in barche di 5 metri a volte in banchina... ma se lavori tutto l'anno se cerchi un momento per staccare e non pensare più a niente e vai a ragusa con un salpa.... presto rimpiangerai l'ufficio.. e chi non lo fa in realtà è perche' non vuole ammetterlo nemmeno a se stesso Wink

La mia lunga esperienza con i gommoni e' stata una scelta SBAGLIATA... potevo comprare una barca più grande e seria con i soldi che buttavo via in gommoni nuovi... ma ero convinto che il gommone fosse il meglio... se nessuno si fosse impegnato a farmi cambiare idea perche' ero giovane e potevo sopportare i disagi forse non avrei mai preso la prima barchetta che mi ha aperto gli occhi.

Se questo passaggio non mi avesse fatto capire che non si vive su un gommone e che serve una barca seria per muoversi non avrei fatto l'esperienza che mi ha permesso di arrivare ad oggi e magari per me la nautica sarebbe un lontano e triste ricordo...

Non è solo un discorso di soldi ma anche di scelte... certo se scegli una barca più grande e più anziana hai più problemi...ma almeno il gioco vale la candela se e' ADATTA alla tua attività, e la mia esperienza mi ha insegnato che e' molto più semplice rivendere una barca seria di 25 anni che un gommone di 2 anni...

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Vi il Ven 24 Mar 2017 - 12:09

azz che dura che è con te! sei il solito mostro!
ritengo che sia meglio fare una vacanza con un salpa anche muovendoti meno piuttosto che stazionare in una tenda nel campeggio di krk.
questa la passi?
perché è di questo che stiamo parlando. 
è chiaro che con il mio searay 230 non ho nemmeno mai attraversato per andare in croazia, ma è un passo obbligatorio per capire quali sono i limiti della nautica e della spesa ad essa associata.

ci sono decine e decine di open e piccole barchette che navigano ogni fine settimana e ci sono centinaia e centinaia di persone che guardano dalla riva con malinconia e a volte invidia e che in qual momento vorrebbero galleggiare invece che stare in riva o in tenda..
ecco io dico che è meglio partire da quell'open che sta galleggiando!

è poi chiaro che con l'open o con il piccolo cabinato potrai solo fare il brussaraduno e qualche notte coricato nel piccolo lettino, farci una pasta legato alla bricola e il bagnato a poche miglia dalla riva, ma questo ti avrà fatto capire cosa è la nautica, la barca, e tutto quello che ci gira attorno..
Con questo passo esci dalla tenda

ed è quello che è successo a te ( a me a tutti).. non puoi dire che dal gommone avresti preso subito un 35/40 piedi che è la giusta dimensione per fare una crociera come si deve… sei passato dalla futa alla betoniera per capire che il ferretti era la tua barca… ma chiaramente ora non ritorneresti indietro, anche perché hai (abbiamo) un'altra età.

è un passaggio normale… 
Anzi… vedo persone che partono belli sparati con un 12-15 mt come prima barca ( budget a parte) e quelli si piantano li, abbandonando più o meno subito.

Dico semplicemente che con un 7 mt non puoi fare molto, ma puoi fare tanto. sicuramente non crociere impegnative come quelle che facciamo normalmente noi.
e questa me la devi passare per forza.

Tu conosci bene bea che quasi ogni anno si carica il suo bel 20piedi cabinato e con il carrello si passa 15 giorni a zonzo per le isole del quarnaro… beato lui dico!
credi veramente che non veda e non passi del tempo in posti spettacolari? 
credi che sia peggio che passare la vacanza in una tenda fermo e magari fare 2-3 miglia con il barchino da 4cv noleggiato dagli sciavi?
bisogna capire quali sono le aspettative di valentina ed il suo uomo, e se ho letto bene la sua presentazione appoggio in pieno quello che sta facendo (non se poi passa alla vela:!3:) 

sta semplicemente aprocciando la nautica e questo a mio avviso è il modo giusto per non fartela pesare.
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1850
Età : 49
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Ven 24 Mar 2017 - 12:49

Forse diciamo le stesse cose vito... quello che voglio sottolineare io non sono i risvolti filosofici della vita che hanno poco a che fare con la discussione ma i lati pratici di usare una barca di quelle dimensioni.

Non dico assolutamente che non ci devono navigare ma nella misura adatta a ciò che può offrire... fare una navigazione costiera con condimeteo ottimali e concedersi un weekend in barca pur sapendo di andare incontro a dei disagi sopportabili e' diverso dal dire di stare in una tenda a riva dai!

Bea intelligentemente sposta la barca su strada per raggiungere zone dove rimane stanziale e si diverte facendo piccole tappe e navigazioni giornaliere e costiera adatte alla latitudine del suo mezzo.

Andare più in la e' da pazzi e pure rischioso.. qualsiasi età tu abbia!!! i limiti di un mezzo vanno accettati e metabolizzati, preferisco esagerarli che sentirmi sulla coscienza magari qualcuno che si e' fatto male... o che peggio passa alla vela  sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Valentina il Sab 25 Mar 2017 - 22:41

Questo aspetto della rivendibilità mi è sconosciuto, vedo dagli annunci e parlando con le persone che ci sono tantissime barche in vendita nell'usato che restano ferme 2-3 anni, compresa la salpa (anche se a 28 mila era totalmente fuori mercato, quest'anno si è ravveduto evidentemente). E' chiaro che ciascun proprietario pensa di avere un gioiello, e se calcola tutti i lavori che ci ha fatto vorrebbe prendere più del prezzo commerciale, ma non è fattibile. Se dovessi rivendere la Open, pagata 2 mila euro, con due motori pagati 500 euro e siamo a 3 mila, e con i lavori che ci ho fattoprima di metterla in acqua, dovrei venderle a quanto..4500? E' tanto se ci tiro 1500 euro..tant'è che resterà lì dov'è, e amen...
@claudio

CMQ, nel mio lavoro sono costretta ad aggiornarmi continuamente, posiziono siti web, se rimango con le idee dell'anno prima i miei lavori vanno a picco, e tengo sempre conto di tutto quello che le persone che hanno esperienza mi dicono. Percio', progetto Salpa in via di revisione, ascolto il consiglio del capitan Claudio e vado a vedere a Eraclea un due motori diesel, per ora so solo che è una cranchi, due motori diesel mercruiser a cui fare un tagliando approfondito..9,5, vecchia si, ma le foto la mostrano impeccabile, martedì vado a vederla, poi abbiate pazienza ma devo postarvi le foto e vorrei un vs giudizio. In attesa di fare il primo milione di euro e di capire se soffro di mal di mare o meno, devo scegliere la cosa migliore per il mio portafoglio e per i nostri progetti.

Grazie a tutti, ritengo che i forum siano gli ultimi veri punti di condivisione del web, a me sta servendo molto confrontarmi, anche se mi tirate qualche mazzata mi aiuta a non piangere poi..
avatar
Valentina
lavoratore
lavoratore

Femminile
Numero di messaggi : 90
Localizzazione : Veneto
Barca e motori : open+mercury tf mercruiser 2X185
Data d'iscrizione : 12.03.17

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Dom 26 Mar 2017 - 0:20

2 motori e diesel passate completamente ad un altro livello... si sale di 10 scalini!!

E' da valutare come è messa... un barca così non ha bisogno di un perito di solito.. gli impianti sia idrico che elettrico sono semplici e vi rendete conto da soli se è a posto oppure no.

La vera incognita sono i motori e la possibile osmosi, non so se sapete cosa è e' una malattia della vetroresina che si inzuppa di acqua tra i vari strati e diventa sempre più debole.. si nota da tutta una serie di piccole bollicine che si formano sull'opera morta.

Vi consiglio di trovare un meccanico fidato se non lo conoscete magari visto che siete ad Aprilia a quanto ho capito c'e' qualcuno del forum che potrà consigliarvi, e gli fate fare un controllo approfondito dei motori dei piedi e dello scafo, se c'e' osmosi la vede.. spenderete un 4/500 € ma sono soldi ben spesi.. ovviamente se vi piace e la giudicate idonea... dite al proprietario che la farete controllare da un perito...la sua reazione già vi dirà qualche cosa Wink

In bocca al lupo....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Valentina il Dom 26 Mar 2017 - 15:35

Perfetto Claudio, farò come dici. A proposito, prima domandavate l'età mia, io ne ho 36 e il mio compagno 40.. 
Osmosi mi hanno assicurato che non ce n'è un pelo, ma essendo fuori acqua sono in grado di riconoscere una bolla di solvente o di osmosi, porterò il misuratore di umidità anche.
Il meccanico di "fiducia", partendo dal presupposto che non mi fido di nessuno a prescindere dopo tutte le fregature prese....mi dice che con questa barca che hanno già rimesso a posto potrei partire oggi stesso, ma se la barca fosse sua investirebbe un po' di denaro nel fare un "tagliando approfondito", lui lo chiama così...controllando tutto tutto e cambiando ogni cosa a rischio visto che è stata ferma due anni. Lui che conosce la barca parla di 3,5/4 mila euri..con garanzia dei lavori fatti sui motori e piedi e verificando sistema elettrico, scarichi ombrinali ecc ecc. 

Una domanda Claudio...come sono i prezzi in istria per l'ormeggio annuale?
avatar
Valentina
lavoratore
lavoratore

Femminile
Numero di messaggi : 90
Localizzazione : Veneto
Barca e motori : open+mercury tf mercruiser 2X185
Data d'iscrizione : 12.03.17

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Dom 26 Mar 2017 - 19:05

concorderei con il mecca.. un controllo approfondito ci sta sicuramente... il prezzo mi pare un po elevato ma bisogna capire che motori sono...

In Istria i prezzi sono abbastanza simili ma il servizio e i luoghi meritano il doppio di quello che ti chiedono Wink

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da tedosit il Lun 27 Mar 2017 - 10:33

Per l'osmosi è abbastanza facile il controllo: se non è in fase iniziale rilascia odore di aceto; se sottocoperta non ne avete sentore siete abbastanza a posto, perlomeno non è in stato avanzato ed è eventualmente recuperabile con interventi ragionevoli.
avatar
tedosit
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 2048
Età : 50
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Valentina il Lun 27 Mar 2017 - 19:23

Bene capitani, siamo andati a vedere quest'ultima barca scoprendo che non è propriamente un Cranchi ma è una barca che non avevo mai sentito, del cantiere siciliano Tecnofiber che è in pista dagli anni 80 e dovrebbe essere stato assorbito da un cantiere più importante. Ho parlato con il meccanico esterno al centro nautico, e con quelli interni, e vi dico le mie impressioni. Oramai che vi ho scelto (sfortuna vostra) vorrei finire l'acquisto con il vostro aiuto.
Pro piaciuti : 
la tf è grande, spaziosa, vivibile.
camera chiusa, letto ampio per due persone non troppo piccole
seconda camera letto a castello, più verosimilmente letto singolo con comodo mobiletto cassettiera e sotto al letto invece di metterci un'altro materasso un ampio spazio per riporre le cose
bagnetto piccolo ma nella media
scafo perfetto, non una sola bolla di osmosi, asciutto
tuga vivibilissima con due prendisole
passaggi laterali per arrivare alla tuga (walk around) 
non una "ragnatela" nella vetroresina
Salottino per pranzare interno 4 posti comodi con divanetto
Tek sulle scale per entrare in cabina e corridoietto
Gavoni ovunque estremamente capienti
Murate alte
Pro e contro: cucina a gas+frigo e lavello posizionate fuori

Contro:
manca la copertura invernale, loro usavano il tendalino con sopra la rafia e ogni anno la cambiava..
due enormi motori diesel mercruiser da 190 cavalli del 2004 incognita, perché il timore è non poter avere la certezza...
L'ultimo proprietario l'ha acquistata 8 anni fa, prima di lui è stata 10 anni ferma, i motori hanno totalizzato 1000 ore circa.
Consumi : risibili rispetto al benzina, i meccanici dicono che questi motori danno il meglio a 22/24 nodi a 2200 giri con un consumo di 40 lt ora totali, ma chiaramente per velocità inferiori, in stile gitarella, i consumi del diesel sono bassissimi.
La barca mi è piaciuta tanto, nonostante sia da pulire ho intravisto un buon potenziale come imbarcazione per capire le nostre dimensioni a un costo ridotto. (16.5)
Domani prova compressione motori, ci sono delle persone che già l'hanno fatta e pare sia tutto a posto. Il bello sarà decidere cosa cambiare preventivamente, se cambiare qualcosa... Il mio meccanico mi è stato mandato come persona di fiducia, ma chiaramente piu' di guardare video e confrontare i prezzi delle componenti non posso fare..il proprietario della barca insiste nel dire che lui nn ha mai avuto alcun problema, la barca è stata tagliandata ogni anno, non si è mai fermata. Di contro il meccanico ci consiglia un tagliando approfondito come dicevo, e mi ha parlato di:
1) cuffie dei piedi
2) olio dei piedi e motori
3) filtri prefiltri 
4) anodi
5) cinghie e cinghia del timone (?penso)
controllata generale... prendendo i pezzi al miglior costo possibile si ipotizza di base circa 2 mila euro a motore. Ah, compreso il controllo dell'impianto elettrico e l'installazione di due nuove batterie. 
Bene, ho scritto tutto.. ah, ridico che il proprietario pare una persona per bene, lui insiste che si limiterebbe a un tagliando ordinario e non altro...
GRAZIEEEE
avatar
Valentina
lavoratore
lavoratore

Femminile
Numero di messaggi : 90
Localizzazione : Veneto
Barca e motori : open+mercury tf mercruiser 2X185
Data d'iscrizione : 12.03.17

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Valentina il Lun 27 Mar 2017 - 19:32

Ecco, ho dimenticato una cosa carina, l'interno invece della solita vecchia moquette ha una simil pelle bianca molto gradevole (e che non si bomba di umidità e odori..) e il wc è a scarico diretto sul mare. C'è pure il radar funzionante gps ed ecoscandaglio oltre che le classiche dotazioni entro le 12 miglia (esclusa zattera)
avatar
Valentina
lavoratore
lavoratore

Femminile
Numero di messaggi : 90
Localizzazione : Veneto
Barca e motori : open+mercury tf mercruiser 2X185
Data d'iscrizione : 12.03.17

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da nautius il Lun 27 Mar 2017 - 20:18

guarda i 40 lt/h per tutti e 2 i motori e' una delle barzellette più belle che ho sentito dall'inizio dell'anno....considera dai 60 agli 80 e non ti sbagli da retta...

Per tutto il resto difficile darti opinioni senza vedere non e' possibile solo voi e i vostri consulenti potete dare un giudizio oggettivo e reale non viziato da supposizioni.

La barca vi è piaciuta, e' già un buon punto di partenza... per i motori non mi spaventerebbero le ore quei motori con 1000 ore sono quasi in rodaggio secondo me.. ma da COME sono stati usati.... se non li scaldi e parti in planata e' come se avessero 10.000 ore...  se hanno le turbine, come credo controllate molto bene quelle sono le prime a risentire delle ore e rifarle vanno via soldi.....

Controllate con MOLTO scrupolo anche i piedi... se si guastano MINIMO vanno via 6000 € CADAUNO!!!

Ribadisco che 4000 € per il tagliando "approfondito" e' una rapina... spero si sia messo almeno la mascherina per farsi riconosce poco.... considerando anche i piedi... a mio rigoroso avviso non dovrebbe superare i 3000 €... vedrete che sulla fattura vi troverete più di 1000 € di mano d'opera.. se ne sta approfittando alla grande....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

perplesso Re: Annunci sospetti e scelte difficili nuova barca

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum