Menorquin 120

Andare in basso

default Menorquin 120

Messaggio Da Breus il Ven 30 Ott 2015 - 18:08

Qualcuno ha notizie su tale imbarcazione? Sono assai motivato a trattarne una

CHI SA PARLI!
avatar
Breus
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 233
Età : 66
Localizzazione : Firenze
Barca e motori : Menorquin 120 - Yanmar 2X260
Porto/Marina : Marina di Salivoli (Piombino)
Data d'iscrizione : 09.12.14

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da nautius il Ven 30 Ott 2015 - 19:40

mi piaceVA.... esteticamente da capire... non la ho mai trovata bellissima.. ma a mio avviso di un fascino innegabile... e DICONO con pregevole manifattura e costruzione....poi analizzando nel dettaglio... non la prenderei... a mio avviso ampiamente sopravvalutato come costi... considerando che lo spazio interno oltretutto è quello che è... ed hai una camera con i letti a castello.

Da tenere poi conto che è una dislocante pura... cioè se va bene 8 nodi ed accontentarsi.. e ho sentito che a quella velocità non è poi cosi parsimoniosa..... considerando anche la carena troppo corta per staccare convenientemente l'onda tipica che si porta dietro in dislocamento.......

I costi dei modelli più grandi sono ancora più ingiustificati e inarrivabili per molti.. sicuramente uno schiaffo alla miseria.. visto che parliamo di barche usate...

Spendendo molto meno prendi la regina del dislocamento... in ben altre misure.. se parliamo del 120.. e cioe' sua maesta' .. cazzo mi scappa il nome.. ma hai capito....

questa la mia opinione.. che se ti è partito l'embolo e sei innamorato non la considererai.. personalmente sono indirizzato verso semi dislocanti.. moderne.. con la possibilita' di tenere un 18/19 nodi di crociera.. potendo pero' navigare senza problemi a 8 nodi... e parliamo di cose tipo cantieri estensi o jeanneao...o azimut trawler...... ribadisco che a mio avviso il menorquin e' ampiamente sopravvalutato.... poi dicono che naviga come nessuno altro.. non lo ho mai provato non posso dirti..ci sono entrato solo 2 volte sul 120 e sono uscito con la claustofobia.. mi immagino in mezzo alle onde che dondola.... e credo che farebbe venire il mal di mare anche a me.. non sempre l'equipaggio riesce a fare quello che fa la barca.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da Marlin il Sab 31 Ott 2015 - 1:00

Forse ho capito a quale dislocante faceva riferimento Claudio, ed anche per me il Grand Banks è in cima alla classifica, ma sul  Menorquin non ho sentito notizie buone circa il consumo che è stellare, e sul modo di come tiene il mare, poco rassicurante, poi ovviamente l'incidenza o meno di queste caratteristiche  dipendono da che tipo di utilizzo dovrai farne del mezzo......
avatar
Marlin
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2682
Età : 60
Localizzazione : Lucania
Barca e motori : A piedi per ora.....
Porto/Marina : Policastro
Data d'iscrizione : 11.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da Breus il Sab 31 Ott 2015 - 9:02

I GB di pari età costano dal 200 al 300% in più rendendoli quindi totalmente inaccessibili. Occorre considerare che la mia casetta al mare sta crescendo e quindi l'esigenza della seconda cabina con letti in piano decresce. Mi dispiace per il fly che non c'è ma, non desiderando avere una barca planante e quindi andando a cercare tra le dislocanti o semi dislocanti, per trovare qualcosa con fly che non abbia ennemila ore si va su cifre non accessibili
avatar
Breus
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 233
Età : 66
Localizzazione : Firenze
Barca e motori : Menorquin 120 - Yanmar 2X260
Porto/Marina : Marina di Salivoli (Piombino)
Data d'iscrizione : 09.12.14

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da nautius il Sab 31 Ott 2015 - 9:11

si parlavo dei gb!! mi sfuggiva il nome della regina......

Non ho fresco il mercato di quelle barche in mente... ma mi risulta che un menorquin non sia assolutamente regalato...non credo che un gb costi 2/300% in piu'... considerando anche che ne puoi trovare datati tanto una signora del mare di quel genere dura anche 60 anni senza fare grosse cose.

prova a guardare il maine 48 dei cantieri estensi (il mio sogno) ha un signor fly, puoi anche planare se vuoi... è una barca moderna e non credo che costi tanto di piu' di un menorquin 120 recente... considera che è anche di una misura maggiore e in dislocamento e' molto importante....

Considererei per le tue esigenze anche gli sciallino... tutto un'altro fascino sempre a mio modestissimo parere pur rimanendo con alcuni problemi dei menorquin tipo lo spazio a bordo claustofobico....ma a quanto so' navigano benissimo e non consumano come petroliere anche andando a velocità ridicole come i menorquin Wink

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da Infinity il Dom 1 Nov 2015 - 10:57

Menorquin li conosco bene e... Lì evito
Navigano discretamente, ma rollano da pazzi, sotto il 120 abitabilità zero(e il 120 non è un campione), alla fonda sono invivibili, 
Cabine microscopiche sul 120 un solo bagno, generalmente 2 YANMAR da 200 o 250, consumo quasi pari ad una planante, se considera i anche la distanza percorsa. Con onda al traverso (o quasi) corri dei rischi pesanti.....

Mi sono sempre piaciuti come estetica ma li ho sempre evitati dopo averli provati.
avatar
Infinity
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 484
Età : 52
Localizzazione : Pavia
Barca e motori : Jeanneau 42 DS
Porto/Marina : Lavagna
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da nautius il Dom 1 Nov 2015 - 11:16

Infinity ha scritto:consumo quasi pari ad una planante, se considera i anche la distanza percorsa.
ecco questa è una considerazione molto importante... come sapete sto' considerando anche io dei dislocanti.. ma nel mio caso dei semi dislocanti.....

i menorquin mi pare che riescono a cosumare anche 60 l/h a 8 nodi... correggetemi se sbaglio ovviamente sono voci.. le barche dopo averle viste non mi sono assolutamente piaciute oltre che a livello estetico a livello pratico e di disposizione interna che è assurda e claustofobica per cui non ho approfondito.

poniamo pero' per capirci che facciano 60 l/h a 8 nodi... io con la mia planante, per fare un cofronto faccio 25 nodi di crociera e consumo a quella velocita' 100 l/h.

Il menorquin per coprire la mia stessa strada ci mette 3 ore.. e consuma 180 l/h.

Questi confronti spesso non si fanno e chi vende si dimentica di proporli....

Tornando al menorquin che anche se non mi piace è sicuramente una barca conosciuta e che suscita interesse vorrei approfondire... e' vero che ha il consumo che ho indicato?

Leggo nel mex di infinity delle considerazioni drammatiche si possono approfondire?

Quando sono salito anche su un 170 se ricordo bene... sono rimasto impressionato effettivamente dal fatto che si muove in maniera veramente fastidiosa alla fonda ma non credevo che con onde al traverso potesse essere addirittura pericolo....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da Breus il Dom 1 Nov 2015 - 12:58

Un conoscente con un 120 motorizzato VP 260 sostiene ch e a 8 Kts consuma 25/28 lth mentre a 12 sale a circa 40. Per quanto riguarda il prezzo ho rifatto una visione generale e confermo che siamo nell'ordine del doppio sia per un Grand Banks con oltre 1500 ore e 20/25 anni di anzianità, sia per un Maine 480 che, oltretutto, diventa costosissima come canone per il posto barca nel Tirreno. Io sto parlando di barche con 250/350 ore al di sotto dei 150 K
avatar
Breus
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 233
Età : 66
Localizzazione : Firenze
Barca e motori : Menorquin 120 - Yanmar 2X260
Porto/Marina : Marina di Salivoli (Piombino)
Data d'iscrizione : 09.12.14

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da nautius il Dom 1 Nov 2015 - 13:11

Breus ha scritto:Io sto parlando di barche con 250/350 ore al di sotto dei 150 K

Stando così le cose il mercato dei menorquin ha avuto un crollo esponenziale.... come mai?? lo sò che quando ci si punta su una barca è difficile chiederselo... ma fatti questa domanda Wink

Per i consumi..credo che i tuoi siano un po' ottimistici.. soprattutto a 12 nodi dove un gozzo sposta una marea di acqua.... a mio avviso anche i 60 sono esagerati.... credo che la verità sia un po' nel mezzo.. ma sostanzialmente ci troviamo una barca che ti fai 2 palle cosi' per arrivare dove altri arrivano in fretta e bene.. spendendo grandi linee lo stesso... forse anche scoprire questo e' una delle cause del crollo di quotazione... oggi ci sono trowler molto piu' performanti e moderni.. considerando anche gli spazi e le disposizioni interne che non gridano vendetta che fanno molto ma molto meglio..

Certo poi c'e' il problema del posto barca.... e in tirreno e' sentitissimo.. ma dobbiamo ricordarci che un dislocante.. soprattutto se puro.. più lungo è meglio è........

Oggi come oggi con l'evoluzione delle costruzioni e con l'ottimizzazione dei disegni credo che una grandissima fetta di mercato di barche come il menorquin sia stato preso dalle barche a vela.. che hanno sostanzialmente le stesse prestazioni... spazi che se una volta erano inferiori oggi sono largamente superiori.. il fascino della propulsione velica.. e un costo da nuove che rasenta o rasentava quello di un menorquin usato... difatti vedendo le quotazioni che mi dici stanno correndo affannosamente ai ripari...

Io dovessi considerare di girare a 6/8 nodi... di regola.. o al massimo a 12 con i consumi di una petroliera considererei seriamente una barca a vela.. che puoi stabilizzare con le vele, che affronta in surplesse ben altri mari, che ha spesso agevolazioni sulle lunghezze ricorrendo a circoli e club velici.. che ha oggi come oggi ben altri spazi.... e che chissà magari usandola scopri che ti piace anche usare le vele Wink

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da Breus il Dom 1 Nov 2015 - 18:17

Credo che velisti si nasca e non si diventi. IO NON CI SONO NATO!
avatar
Breus
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 233
Età : 66
Localizzazione : Firenze
Barca e motori : Menorquin 120 - Yanmar 2X260
Porto/Marina : Marina di Salivoli (Piombino)
Data d'iscrizione : 09.12.14

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da nautius il Dom 1 Nov 2015 - 19:06

mah.. non so breus... oggi ci sono vele piu' comode, più larghe.. con perfomance a motore interessanti e con una facilita' nella manovra delle vele che le rende molto facili.. ovviamente se non c'e' troppo vento....

Conosco sempre piu' motoristi che sono passati alla vela principalmente per risparmiare che poi piano piano ci si sono appassionati....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da Infinity il Lun 2 Nov 2015 - 0:08

Consumi attorno ai 40 Ltd/h
Il 170 rolla meno del 120, immagina.........
In entrata a lavagna un 110, prendendo un bel forza 5 al traverso ha fatto a rotoloni sino in spiaggia......
L' unico trawler vero e' GB gli altri sono copie talvolta anche mal riuscite, vedo Lorus, Beneteau etc etc
Il Maine che mi piaceva molto, oltre al problema lunghezza a me non ha convinto sia per scarsa robustezza (ricorda che è una dislocante) che per "navigazione", consumi alti, se ricordo bene a 14 nodi eravamo oltre gli 80 Lt/h con i 300 cv
avatar
Infinity
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 484
Età : 52
Localizzazione : Pavia
Barca e motori : Jeanneau 42 DS
Porto/Marina : Lavagna
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da nautius il Lun 2 Nov 2015 - 8:37

MMMMmmmm per il maine mi parlano di 90 l/h a 18 nodi....... e di 12 a 8 nodi..... ma non e' una dislocante pura.. fa' parte delle nuove carene semiplananti...

Per la robustezza lo sento da troppi... se un giorno potrò permettermela controllerò bene!! se mi dai qualche esempio di cose che ritieni non robuste e perche' mi potrà essere utile...

Del beneteau me ne parlano tutti molto bene invece.. e ci dimentichiamo degli aprea che sono un'altro livello purtroppo anche come costi, pensavo che fossero vicini ai menorquin come mercato... ma visto il crollo che hanno avuto.. chissa' che anche gli aprea.......

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da tedosit il Lun 2 Nov 2015 - 11:30

Mah, già scritto in passato, io ho provato il 120 nelle Bocche di Bonifacio con un bell'ovest (e lì sono dolori), confermo il rollio, a dire il vero me lo ricordo più in movimento che alla fonda. Quello che mi colpì è che mi pareva di portare un camion più che una barca, dava una sensazione di lentezza alla risposta, di inerzia, veramente fastidiosa, in particolare sul mare rotto, era del tutto inutile cercare di affrontare le onde, meglio andare dritti e cercare di non farsi venire il mal di mare. A conti fatti con l'armatore consumava una pelo di più della mia (Sessa 35), ma ovviamente lui arrivava sempre dopo di me.
avatar
tedosit
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2119
Età : 51
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Menorquin 120

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum