ennesimi problemi

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da intrepido il Mar 14 Lug 2015 - 10:47

Claudio purtroppo tutti i diesel più moderni sono esasperati; che motori avrebbero dovuto montare?
avatar
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1571
Età : 35
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da nautius il Mar 14 Lug 2015 - 10:53

secondo me non ci sarebbero stati male i volvo o i cummins, ma di base non devi fare una barca di 14 metri che ha bisogno di 900 cavalli per gestirne la carena.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da sandro il Mar 14 Lug 2015 - 11:14

cazzarola, mi dispiace un mondo! so che non posso farci nulla.. e che queste cose fanno incazzare da morire! spero che quando ti passera l'incazzatura non si porti dietro pure la passione... 

da ignorante io mi affiderei all'esperienza del meccanico (se lo reputi competente).. ma son tutti croci col culo degli altri... 

solo un grosso "in culo alla balena" e speriamo che la soluzione sia quasi indolore...

mandi frut
avatar
sandro
imboscato
imboscato

Maschile
Numero di messaggi : 476
Età : 36
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : a nuoto
Porto/Marina : ehm..
Data d'iscrizione : 20.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da Zetazero il Mar 14 Lug 2015 - 12:20

offshore ha scritto:una prova di compressione a freddo ed a caldo, con quell'esame hai certezza di come sta in salute il motore, ed anche se ha preso una scaldata non è che sia così grave come sembra....

questo è il pezzo che mi mancava ieri nel mio post ... prima di  un involontario  click ....  occhiolino

_________________
Mejo ciamar l'oste in tera che i santi in mar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Zetazero
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 2739
Età : 52
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Orsa Maggiore - FB Evinrude 115
Data d'iscrizione : 04.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da matias il Mar 14 Lug 2015 - 12:50

Non cosa possa essere successo al motore, ma se accetti un consiglio, nei limiti del possibile cerca di vivere la cosa con un pò + di distacco ... rischi di ammalarti davvero ...

scusa la franchezza, un pò penso di conoscerti e so di cosa parlo perchè in proporzione e per molto meno ho passato le pene dell'inferno ...
avatar
matias
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1480
Età : 50
Localizzazione : Sul tacco ... tra Adriatico e Ionio
Barca e motori : Manò Marine 22.52 FB + Suzuki 200 4T
Data d'iscrizione : 06.11.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da nautius il Mar 14 Lug 2015 - 12:51

grazie ancora a tutti,

La compressione purtroppo e' fuori discussione, a quel punto che tutto cio' che devi smontare e rimontare per farla conviene cambiare la guarnizione e amen.

L'unica e' incrociare le dita.. pare che venerdi riesca a farsi arrivare la pompa e a montarla per cui sabato potrò provare la barca ed avere delle prime indicazioni.

La passione non la perdo... e' troppo importante per noi andare ad izola ed avere quel contatto con quella natura che solo quel luogo riesce a darci... il cambiamento che dovra' essere fatto quanto prima e' la barca.

Purtroppo adesso non ci e' possibile... chiudere il leasing e pagarci la differenza di iva (la cifra rimanente non supera i 100.000 € per cui non accettano di trasferire ulteriormente ad altri) ci eroderebbe molto del potere economico necessario a comperare una barca seria.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da intrepido il Mar 14 Lug 2015 - 15:03

Claudio pensa te che io devo rifare lo scarico del mio fuoribordo. yamaha è come cat: conto salato.
Se ne andrebbero 3000 €...
Ma che ci possiamo fare? Son cose che capitano.

Adesso resta calmo e lucido: anch'io credo che il motore non abbia avuto danni e un meccanico serio può dirtelo.
Fa cambiare il pezzo è va a mare tranquillo.
A me quel carnevali è sempre piaciuto.

Se vuoi una barca seria come dici tu, devi prendere qualcosa di più vecchio perché quelle moderne sono tutte così.

P.s: un altura 44...
avatar
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1571
Età : 35
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da nautius il Mar 14 Lug 2015 - 15:30

ma anche....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da sandro il Mar 14 Lug 2015 - 16:10

balla, che è? dislocante tipo linsen o sturier?
avatar
sandro
imboscato
imboscato

Maschile
Numero di messaggi : 476
Età : 36
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : a nuoto
Porto/Marina : ehm..
Data d'iscrizione : 20.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da Vi il Mar 14 Lug 2015 - 16:16

ecco questa è una cosa che ha molto senso claudio
chiaro che se hai una carena pompata ma che non può portare pesi eccessivi di motoroni è logico che devono mettere motorini spinti.
ma ora vedo che è normale… ti ricordi quelli che avevo io da 250cv? gli stessi erano nati da 185cv, qualche anno dopo esponeva direttamente la VM con un 375 e un 420 cv.. il motore è sempre lo stesso.

al di la di questo che sono disquisizioni puramente tecniche su cui non mi addentro per la mia ignoranza, ti sono vicino, conoscendoti so che purtroppo questa cosa nasce male e che il bicchiere non potrà mai essere mezzo pieno, perché è chiaro che è mezzo. Come altrettanto chiaro che peccatucci di costruzione o problemi seri su un maine sarebbero passati in maniera più serena, come sarebbe giusto poi… claudio per il bene che ti voglio, il tuo "macerarti" o incazzarti, per quanto logico sia, porta solo ed esclusivamente a crearti problemi di salute, ed inoltre non risolve il problema.
da molte parti ti dicono di stare tranquillo, lo so che non è da te, ma forse è giusto preoccuparsi solo nel momento che l'eventuale danno sia realmente tale, fino a quel momento tutto il veleno che hai dentro si tramuta in bruciori di stomaco e problemi al fegato.
vara che te more!occhiolino
nautius ha scritto:secondo me non ci sarebbero stati male i volvo o i cummins, ma di base non devi fare una barca di 14 metri che ha bisogno di 900 cavalli per gestirne la carena.
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1850
Età : 49
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da nautius il Mar 14 Lug 2015 - 20:24

la barca in foto e' il mio sogno segreto.. e' semidislocante... fatta da un cantiere di merda che e' fallito.. e ha innumerevoli problemi... ma dopo essere passato da carnevali nulla mi spaventa... male che vada sara' lo stesso.. ma la barca e' una VERA barca e non una toilette da froci tutta affusolata e leccata.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da Breus il Mer 15 Lug 2015 - 10:17

nautius ha scritto:cantiere di merda che e' fallito
Ciao Claudio, ti sono vicino e mi dispiace per te e per Elide. Comunque Cantieri Estensi ha ripreso la produzione.......
avatar
Breus
rubapane
rubapane

Maschile
Numero di messaggi : 228
Età : 64
Localizzazione : Firenze
Barca e motori : Menorquin 120 - Yanmar 2X260
Porto/Marina : Marina di Salivoli (Piombino)
Data d'iscrizione : 09.12.14

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da Franz-One il Mer 15 Lug 2015 - 12:15

nautius ha scritto:ma la barca e' una VERA barca e non una toilette da froci

Uhmmmmm sicuro sicuro?

Tutte le barche di adesso sono un po' "toilette da froci" come le chiami tu e da quel poco che ho visto degli interni del Maine non cambia molto dalla tua.

Inoltre i motori probabilmente saranno di ultima generazione (gestiti dall'elettronica) e sottodimensionati perché concepiti per il dislocamento o al massimo la planata minima (con consumi pari o superiori alle plananti, in questo caso).

E non sono affatto convinto che Cantieri Estensi sia meglio di Carnevali..... 


Vedi di sistemare la tua e poi ne riparliamo.

In bocca al lupo!




P.s. Rita è solidale con Elide che avrà dovuto sopportare le tue ire in questo frangente!  occhiolino
avatar
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 2761
Età : 57
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da nautius il Mer 15 Lug 2015 - 19:00

Franz-One ha scritto:E non sono affatto convinto che Cantieri Estensi sia meglio di Carnevali.....

se leggi con attenzione nemmeno io... dico solo che PEGGIO.. e' IMPOSSIBILE!!! mi rifiuto di credere ci siano cantieri piu' in malafede e scadenti di carnevali.

Per quanto riguarda i motori, sicuramente parliamo di volvo elettronici di generazione attuale ma parliamo anche di una barca che naviga tranquilla...come crociera scegli tra 18 e 20 nodi, e non hai una carena esasperata che per uscire dall'acqua ha bisogno di millemilla cavalli!!

Per quanto riguarda la frociaggine.. permettimi.. a MIO gusto c'e' un'abisso.... sia come esterno.. dove vedi una barca, che lasciamo stare il fatto che sia una navetta e a MIO gusto mi fa' sballare.. ma cmq vedi una barca non una supposta rastremata a mo' di proiettile per dare chissa' quale cazzo di idea di velocita' che personalmente su una barca me ne fotte meno di meno.

Gli interni sono di gusto molto piu' tradizionale... piu' luminoso e arioso... e con la meraviglia della porta a dritta......

Poi i gusti ripeto sono gusti... ma se metti vicino il mio carnevali ad un maine non e' ASSOLUTAMENTE possibile dire che si assomigliano dai!!! ne dentro ne fuori... al netto del fatto che GIA' non vedere la scritta carnevali mi e' di sollievo enorme!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da Ospite il Mer 15 Lug 2015 - 22:41

Scusa Claudio, ma la domanda nasce spontanea... se sapevi a priori che il carnevali non ti sarebbe mai piaciuto, che l'hai comprato a fare? potevi cercare tra altre centinaia di modelli di barca.
(forse mi sono perso qualcosa visto che sono nuovo del forum?)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da nautius il Mer 15 Lug 2015 - 23:09

non avevo idea che il cantiere fosse la fogna che e'.... semplice... la scelta e' stata fatta prima di tutto perche' volevo cambiare la barca che avevo che era oramai troppo vecchia....

Il carnevali era uno dei pochi fly di misura ancora umana... volendo rimanere al massimo sui 14 metri... la maggior parte delle altre scelte, volendo rimanere su barche fresche, partono da 14 metri.. non ci arrivavo.. e per le mie esigenze basterebbe ed avanzerebbe un 36 piedi....

Mettici la leggerezza di saperlo motorizzato cat che RITENEVO ottimi motori tanto da dare scontato che certamente erano buoni facendo la leggerezza di non informarmi su di loro.

Sulla merda di barca mi sono informato invece... raccogliendo sempre pareri entusiasti.. ennesima dimostrazione che non ci si deve fidare di cio' che dice la gente!

Poi ad elide e' piaciuta... e l'unica alternativa che era l'az 43 e'stato bocciato da ESSA immediatamente quando si e' accorta che in camera c'era un'armadio solo...

Metti insieme tutto, il fatto che volevo togliermi la barca vecchia prima di metterci le mani nei motori... e mi sono fatto prendere la mano... ho resistito un po' perche' mi sono innamorato da subito del maine 48.. ma sempre ad ESSA fa' schifo... e poi mettici che e' un 48 piedi.. ERGO spese alle stelle.... mi costerebbe MINIMO 5000 € in piu' all'anno... essendo ottimisti..

Quando ho cominciato a conoscere e trattare con il cantiere oramai ero avanti nelle trattative e non potevo tornare indietro essendo io una persona d parola.... e me lo sono preso nell'ano....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da nautius il Gio 16 Lug 2015 - 0:14

Breus ha scritto:Comunque Cantieri Estensi ha ripreso la produzione......

si lo avevo sentito breus... ma il titolare e' riuscito a fallire con vari nomi almeno 3 volte se non erro.. solite tristi storielle italiane purtroppo....

So' bene che non c'e' da fidarsi.... ma mi sono reso conto che spesso le cose stanno all'inverso di come le RACCONTANO... di carnevali.. il 99% della gente ne parla in forma entusiastica... ci ho creduto... per POI rendermi conto una volta avuta la barca in mano e potuto provarla VERAMENTE di cosa stiamo parlando.... hai visto mai che siccome moltissimi dicono che una barca dei cantieri estensi e' un rottame.. la REALTA' sia BEN diversa....

C'e' un forumista che ha il modello tipo aragostiera e dire che ne e' entusiasta e' dire poco.. certo sono pochi quelli come me che ammettono di avere una barca di merda quando se ne rendono conto.. ma mi fido della buona fede delle persone....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da Ospite il Gio 16 Lug 2015 - 7:48

Capisco Claudio, e' stato un po' in via via convincersi che la barca sarebbe stata quella giusta.
Pero' guarda anche il lato positivo della vicenda. Il problema sarebbe potuto essere molto piu' serio. Prova a immaginare se ti fosse accaduto al largo, magari durante una crociera lontano dal un porto di appoggio. Inoltre alla fin fine hai rotto una pompa e si sa, queste cose possono accadere. Certo hai il dubbio che la temperatura possa avere causato altri danni, ma finche' non ripristini il motore e lo fai girare sono solo dubbi. Poi se anche la guarnizione della testata si fosse "danneggiata" amen, si cambia anche quella. Voglio dire che sono tutti problemi che possono capitare e capitano, ma tutti sono risolvibili. Ce ne sono anche di peggio e tu sei uno tra quelli che hai sempre detto "la barca perfetta non esiste". In quanto alle spese... beh non fa mai piacere a nessuno avere spese impreviste ed inaspettate, ma bisogna secondo me mettere in previsione anche l'imprevedibilita'.
Ora non ti resta altro che armarti di tanta pazienza ed affrontare con serenita' la questione. Resto convinto che la tua barca e' un gran bella barca, alcune pecche del cantiere effettivamente ci sono ma mi sembrano marginali. I motori? sai bene che anche nel mondo automobilistico i marchi piu' blasonati talvolta hanno problemi seri.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da Infinity il Gio 16 Lug 2015 - 8:37

Ciao Cla, leggo e mi spiace. 
Devo dire che sono sorpreso, quando avevo valutato il Carnevali non mi era sembrato così male, adesso la tua esperienza rivela cose estremamente differenti, ciò probabilmente perché la mia analisi non era stata così approfondita ma limitata ad un paio di visite e di uscite.

Vero e comunque che i CAT non sono assolutamente il meglio, direi comparabili agli altri motori in commercio, a mio avviso hanno perso molto del blasone che avevano.
Vero altresì che il guaio al motore poteva capitare con qualsiasi altro motore in commercio.....
avatar
Infinity
rubapane
rubapane

Maschile
Numero di messaggi : 370
Età : 51
Localizzazione : Pavia
Barca e motori : Jeanneau 42 DS
Porto/Marina : Lavagna
Data d'iscrizione : 09.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da tedosit il Gio 16 Lug 2015 - 9:41

Ma a che percentuale di giri sul max giri di solito in crociera?
Tanto per dire io viaggio a 2.800/3.000 su 3.600 rpm.
avatar
tedosit
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 2048
Età : 50
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da Franz-One il Gio 16 Lug 2015 - 10:51

nautius ha scritto:Per quanto riguarda i motori, sicuramente parliamo di volvo elettronici di generazione attuale ma parliamo anche di una barca che naviga tranquilla...come crociera scegli tra 18 e 20 nodi, e non hai una carena esasperata che per uscire dall'acqua ha bisogno di millemilla cavalli!!

Mi pare di ricordare... (ma sai che con l'età la memoria non è più la stessa occhiolino ) che la velocità di crociera reale del Maine sia molto più bassa tipo 14/15 nodi e se vai a 18/20 consumi come e più di una planante a 24 nodi!

Quale modello del Maine avevi visto?
avatar
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 2761
Età : 57
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da nautius il Gio 16 Lug 2015 - 14:31

franz sarei interessato al 48 che e' GIA' troppo grande per cio' che mi serve.

Tedo, la planata minima la ho a 2300 giri su 2800 e faccio 23 nodi... se tengo a 2250 sono in planata impiccata e faccio 22 nodi ma che tendono sempre verso i 23.

Il danno della pompa e' avvenuto a 2300 giri e 23/24 nodi che e' la velocita' che tengo normalmente.

Se porto i motori a 2400/2450 che sarebbero i giri giusti arrivo come ridere a 26/28 nodi.. troppi per godermi il mare e la navigazione.....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da tedosit il Gio 16 Lug 2015 - 14:34

Regime massimo quanto è?
avatar
tedosit
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 2048
Età : 50
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da nautius il Gio 16 Lug 2015 - 19:30

2800 Tedo.... te lo ho scritto probabilmente e' sfuggito... Wink

I motori erogano 459 Cv a 2800 Giri/m

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonatemi. Ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15789
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 265 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da intrepido il Gio 16 Lug 2015 - 23:34

A me i carnevali hanno sempre entusiasmato per le prestazioni assolutamente fuori da tutti i fly in commercio.
Ricordo ancora il 140 che con 500 cv schizzava in planata come se fosse un piccolo open e manteneva i 24-25 nodi di crociera sul mosso.
Per le mie esigenze, sarebbe il top.
Andare piano mi ha stufato.
Ovvio che ognuno vive il mare come vuole.

Non è da tutte le carene navigare in quel modo.
avatar
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1571
Età : 35
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: ennesimi problemi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum