Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Andare in basso

default Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da renzo il Lun 16 Mar 2015 - 12:16

Ciao a tutti.

Da un po' , anche se in maniera indiretta, sto lavorando sulla gestione delle emergenze a bordo e sulla preparazione dei passeggeri per affrontare quelle fasi estremamente critiche.

Sono stato sempre scettico sulle modalità adottate in genere dalle varie compagnie di navigazione al riguardo, anche se rientrano nelle disposizioni fissate dall'IMO al proposito.  Certo non è assolutamente facile ed il numero sempre maggiore di passeggeri a bordo non aiuta [soprattutto in occasione di crociere brevi] e dove la conoscenza della nave, poi, viene acquisita solitamente verso la fine della crociera.  
Certo che gestire 3.500-4.000 passeggeri in una fase di emergenza non è facile e personalmente non ho alcuna "ricetta".

L'esperienza della Concordia è diventata al proposito [laddove c'erano tempi e modi per gestire l'emergenza in sicurezza] un manifesto delle varie problematiche da affrontare.

Detto questo, mi chiedo se quando avete ospiti a bordo li istruite mai sulle dotazioni di bordo [posizione, nr. e modalità di impiego] prima di prendere il largo.

Non ho mai sentito che ciò sia previsto dalle norme sulla nautica da diporto [ma non posso escludere che ciò sia obbligatorio], ma la domanda vera [obbligatorio o meno che sia] è: viene mai fatto?

Chissà, sarebbero 10 minuti spesi bene anche perchè [forse]  gli ospiti si sentirebbero maggiormente coinvolti.

Ciao.

renzo


Ultima modifica di renzo il Lun 16 Mar 2015 - 12:50, modificato 1 volta
avatar
renzo
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 362
Età : 64
Localizzazione : venezia
Barca e motori : "Topa" con 40Hp f.b.
Porto/Marina : Laguna Veneta
Data d'iscrizione : 07.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da Ospite il Lun 16 Mar 2015 - 12:48

tutto giusto e sacrosanto , da parte mia avendo un natante appena più groso di un pacchetto di sigarette e navigando nei laghi perlopiù nei mesi estivi e avento ospiti solo nauticamente evoluti , il problema non me lo sono mai posto ma convengo che una corretta informazione sia doverosa

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da nautius il Lun 16 Mar 2015 - 13:03

Devo ammettere che personalmente e' raro che istruisca gli ospiti alla gestione delle emergenze.

Un po' perche' mi sembra di fare il comandante di lungo corso pomposo che si da' arie di chissa' che e non mi piace.. un po' perche' molte delle dotazioni che obbliga la legge itaGliana le ritengo una vessazione per fare cassa (vedasi il continuo cambio di norme per i giubbotti di salvataggio l'anulare con boetta che e' piu' una complicazione e la possibilita' di prendere in testa la persona alla quale si lancia l'anulare che altro,la zattera di peso assurdo e stivata spesso dove e' inutile, ad esempio sulla mia barca a norma cee prodotta nel 2007 la zattera e' sul fly... inutilizzabile voglio vedere come fai a fare scendere 40 kg di roba da li'.. sempre che non affondi la barca e il mare arrivi al fly ma credo che in quel frangente non fai a tempo a usufruire della zattera.)

Non parliamo dei giri bussolo solo se imbarcazione o l'assurdita' di non potere avere un vhf a bordo se non fai una licenza inutile che prevede solo esborso di soldi e il mantenimento di burocrati che per una pratica semplicissima ci mettono mesi.

Sono cosi' stomacato da tutto questo che non ho assurdamente fiducia nemmeno delle dotazioni valide...

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da Ospite il Lun 16 Mar 2015 - 13:08

concordo che con le nostre barche le dotazioni siano più una vessazione e alcune sono pure pericolose , il si salvi chi puo farebbe meno danno

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da tedosit il Lun 16 Mar 2015 - 14:34

Io mi occupo pure professionalmente di gestione delleemergenze, quindi, doppiamente coplevole, ammetto di non avere mai spiegato nulla a nessuno (complice anche la tipologia di barca, open, quindi tutti più o meno sott'occhio del vigile comandante).
avatar
tedosit
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2119
Età : 51
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da Zetazero il Lun 16 Mar 2015 - 14:38

"natante appena più grosso di un pacchetto di sigarette" sghignazza sghignazza sghignazza

anche per me .....

non che vuole essere una giustificazione MA ALMENO NEL MIO CASO

navigazione sempre a vista e sottocosta, 300/400 mt dalla riva .....


_________________
Mejo ciamar l'oste in tera che i santi in mar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Zetazero
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2976
Età : 54
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Orsa Maggiore - FB Evinrude 115
Data d'iscrizione : 04.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da Marlin il Lun 16 Mar 2015 - 14:43

Spesse volte le leggi vengono fatte da chi non avendo alcuna conoscenza del settore, si indottrina alla meno peggio, e poi sull'onda del suo modo di vedere le cose e del suo buon senso, elabora una legge che 95 su 100 non soddisfa nessuno, rendendo addirittura inutile e inefficace la legge stessa.
Quando la finiranno di spartirsi le poltrone, e cominceranno a mettere gente qualificata al timone, forse allora si inizieranno a vedere leggi che soddisfano davvero e che vien la voglia di rispettare, perché si capisce che son fatte da gente che ne sa molto più di noi..........

Molte volte non vengono informati gli ospiti sulle dotazioni e su come comportarsi in caso di incidente, forse più per "scaramanzia" che altro, e poi vi immaginate, prima di partire, di spiegare agli ospiti che fare in caso di naufragio...?.....come minimo si "toccherebbero" tutti quanti, e poi cercherebbero di dimenticare subito quella eventualità, più che altro per non turbarsi il viaggio.....
avatar
Marlin
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2682
Età : 60
Localizzazione : Lucania
Barca e motori : A piedi per ora.....
Porto/Marina : Policastro
Data d'iscrizione : 11.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da soldy il Lun 16 Mar 2015 - 15:30

nemmeno fossi Nole sghignazza sghignazza sghignazza  io qualche informazione la do, però più che per dotazioni etc per l'eventualità che io caschi in mare o che per qualche motivo eprda conoscenza. ovvio che se c'è qualcuno che ha un minimo di basi evito
avatar
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1207
Età : 54
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da renzo il Lun 16 Mar 2015 - 17:46

Caro Marlin. 
Hai perfettamente ragione: farsi un giro in barca con gli amici intenti a "smaronarsi" gli zebedei per tutto il tempo non sarebbe bello!   

E concordo con Nautius che non vuole fare il supercomandante spocchioso. 

Ed al di la delle assurdità normative  in merito alle dotazioni di sicurezza con cui tutti in possessori di una barca si sono scontrati!

Ripeto la domanda da un altro punto di vista: può servire che i miei ospiti sappiano almeno dove sono sistemate le dotazioni che potrebbero essere utili in caso di sinistro? 
E senza fargli un corso STCW?

Ti dirò che nemmeno io l'ho mai fatto, anche si mi riprometto di farlo, e forse non è nemmeno impegnativo come sembra: dopo il prosecchino di benvenuto, si può fargli vedere la barca e, tra le varie cose, far vedere dove sono sistemate le cose che potrebbero servire. Se condisci tutto con simpatia, diventa persino piacevole.

Lo so che sono un po' fissato per queste cose [intendo sicurezza, quella vera] ma credo di essere stato "segnato" dai lunghi anni della stazione radio costiera  quando le cose più assurde in materia di sicurezza a bordo erano quasi quotidiane. Anche da parte di marittimi di professione.

Ciao.

renzo
avatar
renzo
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 362
Età : 64
Localizzazione : venezia
Barca e motori : "Topa" con 40Hp f.b.
Porto/Marina : Laguna Veneta
Data d'iscrizione : 07.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da Franz-One il Lun 16 Mar 2015 - 18:10

Devo dire il vero, spesso le abbiamo date le istruzioni (assieme al Vi che mi fa da secondo ed è attento a queste cose), o almeno un minimo di indicazioni: dove sono i giubbotti, la zattera, i razzi, la radio, ecc. specie a quelle persone che vengono abbastanza regolarmente a bordo o fanno con noi la crociera estiva di 2/3 settimane. 

E' anche vero che spesso le mie navigazioni sono oltre le 24 miglia giornaliere e qualche volta anche oltre 100 in un giorno, quindi un po' più di quello che comunemente viene fatto nella nautica da diporto.

Lo scorso autunno io e Vi abbiamo partecipato ad un corso di sopravvivenza in mare con tanto di uso dei razzi e apertura della zattera in piscina con salita a bordo mentre avevamo addosso i giubbotti (anche quelli gonfiati che sono più ingombranti).

A fine corso ci siamo ripromessi di fare un "prontuario" ad inizio stagione per gli ospiti a bordo. Spero che non resti una buona intenzione....
avatar
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2914
Età : 58
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da Ospite il Lun 16 Mar 2015 - 18:16

dopotutto sono regole di buon senso e rispetto verso chi si porta in barca rammentare l'oro le cose essenziali da fare in caso di evento diciamo eccezzionale

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da Ospite il Lun 16 Mar 2015 - 18:18

vige il detto uomo avvisato mezzo salvato , è ancora cosi o è cambiato qualcosa in corso d'opera

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da nautius il Lun 16 Mar 2015 - 18:53

Hai ragione Renzo, almeno dirgli l'ubicazione dei giubbetti sarebbe da fare.... mi fai anche pensare che visto l'ingombro.. e il costo impossibile di quelli gonfiabili li stivi sempre in posti che se ti servono sono irraggiungibi.. io li ho nel gavone di poppa e per accedervi devi aprire la botola e scendere la scala poi sono li' a portata di mano se vogliamo.. ma la botola e' elettrica.. se viene un'allagamento manco si riesce piu' ad aprire!!

La colpa pero' secondo me e' sempre dei cantieri e di norme che pretendono di farti avere questo e quello ma poi non hanno la MINIMA intelligenza di rendere cio' che chiedono applicabile.. pensando ai giubbotti sarebbe SEMPLICISSIMO imporre ai cantieri di predisporre un'alloggiamento atto a contenere i giubbetti per tutte le persone che la barca utilizza BEN SEGNALATO come sulle navi serie, e previsto in posizione strategica e accessibile immediatamente.

Invece obbligano a coperare e poi puoi anche appenderli fuoribordo con un sasso per tenerli giu' e non dice niente nessuno.

Stesso dicasi per la zattera... e' mai possibile che una barca DI OGGI a NORMA omologata e marchiata CE debba avere l'ASSURDO dell'alloggiamento della zattera sul fly??? l'ultima volta sul ferretti quando la ho revisionata la ho tirata su' e giu' con la gru del cantiere perche' era impossibile farla scendere.. devi essere ALMENO in 2.. e non ci passi dalle scale.. da solo non ce la fai mancano appigli e qualsiasi cosa per muoverla agevolmente... inoltre andrebbe assicurata alla barca con la cima e anche la cimetta che si strappa e la apre andrebbe assicurata.. avete MAI VISTO su una barca da diporto l'alloggiamento adeguato a portata di mano e con i punti dove legare le cime?????

Per la sicurezza non si fa' nulla nel diporto. come sempre andra' avanti cosi' fino a che non ci sara' una strage ed allora ci si accorge.....e per quanto ne so' non e' un problema solo italiano.... le barche CE sono appunto omologate in tutta europa.. e non mi risulta che se vanno da altre nazioni fanno modifiche...

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da renzo il Lun 16 Mar 2015 - 20:53

Effettivamente non è più un problema solo nostrano. Nel campo del diporto, oramai, le norme recepiscono quanto stabilito in sede comunitaria e, sommato a quello che ci portiamo dalla nostra normativa pregressa, rende quasi tutto incomprensibile oppure di segno opposto al buonsenso. 

Se poi ci aggiungi che ogni persona deputata al controllo applica le norme a modo suo..... si capisce perchè la frittata è completa.

Anche nel naviglio maggiore, purtroppo, ci sono alcuni aspetti simili: ad esempio sulle navi passeggeri è ammesso, come sistema per l'abbandono della nave, il sistema definito MES [Marine Escape System]. Provate a vedere il video al link https://www.youtube.com/watch?v=pC5SvQ05ZmQ ed immaginatevi dei passeggeri sopra i 130-150Kg, magari con problemi di mobilità, che si infilano nel tubo e si lasciano cadere giù. Se poi il tutto avviene con mare in burrasca, freddo gelido e nave in fiamme la cosa diventa, dal mio punto di vista,  ingestibile. Eppure è un sistema autorizzato IMO!

Ciao.

renzo
avatar
renzo
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 362
Età : 64
Localizzazione : venezia
Barca e motori : "Topa" con 40Hp f.b.
Porto/Marina : Laguna Veneta
Data d'iscrizione : 07.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da nautius il Lun 16 Mar 2015 - 21:04

Ho sempre guardato con SOSPETTO quelle rampe che ci sono anche sulle navi Costa.... 

Se non erro proprio ultimamente mi pare su un traghetto ci sono crepari in quel budello... il marito e' rimasto incastrato sotto la moglie ed e' affogato nel tubo prima che i soccorsi capissero che era li' e lo aprissero per tirarlo fuori...

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da renzo il Lun 16 Mar 2015 - 21:11

Sulle Costa, e nemmeno sulle MSC, non montano questo bussolottone in sostituzione delle lance di salvataggio  [pensa al ponte 4 passeggiata dove solitamente sopra la tua testa sono allineate le lance di salvataggio, o tender, che sono abilitate anche come lance] che invece viene impiegato nei traghetti dove c'è la necessità di massimizzare gli spazi. 

Ciao.

renzo
avatar
renzo
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 362
Età : 64
Localizzazione : venezia
Barca e motori : "Topa" con 40Hp f.b.
Porto/Marina : Laguna Veneta
Data d'iscrizione : 07.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da sandro il Mar 17 Mar 2015 - 10:18

ciao a tutti, 
quando portavo gli amici a fare un giretto in barca non facevo il "comandate di lungo corso". Ora invece lo farei, non tanto per farmi vedere "bravo" ma perché trovo corretto che gli ospiti siano coscienti di cosa può accadere e come reagire. Il tutto rapportato alla navigazione/mezzo open di 5metri, è tutto in vista (o dentro uno dei 2-3 gavoni) e mal che vada dici mettetevi i salvagenti. cabinato di 8-10m cominciano ad esserci più problemi a stivare "con senso" le dotazioni di sicurezza.. oltre i 10m onestamente non lo so.. 
l'ideale sarebbe avere i salvagenti stivati e facilmente raggiungibili in un gavone sul ponte (che farebbe da muster station naturale)

ho letto che si parla dei salvagenti autogonfiabili, onestamente nel diporto li sconsiglio! a me è accaduto su navi da lavoro che durante i drill o peggio durante le operazioni sul ponte si gonfiassero da soli..
avatar
sandro
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 510
Età : 37
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : a nuoto
Porto/Marina : ehm..
Data d'iscrizione : 20.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da Franz-One il Mar 17 Mar 2015 - 11:56

renzo ha scritto: questo bussolottone in sostituzione delle lance di salvataggio

Impressionante il video!!!

Però tornando al diporto (nei nostri casi, mica nei mega-yacht) dopo aver fatto la prova nel corso di sopravvivenza (sia pure in piscina in ambiente controllato e tranquillo) credo che sia più facile il "tubo" che non salire a bordo della zattera da dentro l'acqua con addosso il salvagente, magari gonfiabile e col cappuccio, quelli da alto mare, e le cerate, specie per persone corpulente (come me) o anziane/bambini o sopratutto con qualche tipo di disabilità.

E con mare agitato sicuramente le cose si complicano enormemente.

Nella prova di sopravvivenza dopo essere saliti a bordo nel numero di persone previste per la zattera (e già così lo spazio era scarso e di difficile gestione) un istruttore creava onde artificiali (sbattendo con forza la zattera dal bordo piscina) e un'altro gettava copiose secchiate d'acqua su tutte le aperture non ancora chiuse da noi come da istruzioni inzuppandoci ancor di più. 
Nel frattempo bisognava leggere il foglio di istruzioni plastificato ed eseguirle... vi assicuro che pur sapendo di essere in un test ha creato a noi tutti una certa difficoltà ed ansia...
avatar
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2914
Età : 58
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da nautius il Mar 17 Mar 2015 - 12:53

se lo dici tu renzo non discuto... mi sono sicuramente sbagliato .. ma ero sicuro di avere visto al ponte 9 delle rampe sulle quali PREVEDEVO si potesse montare lo scivolo....  probabilmente sono dei castelli di acciaio che servono ad altro....  anche perche' ragionandoci.... sarebbe una discesa di 10 piani...

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Istruzioni per gli ospiti a bordo.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum