Barche del Sud Italia

Andare in basso

stupore Barche del Sud Italia

Messaggio Da Breus il Ven 9 Gen 2015 - 20:06

Ho aperto un nuovo topic perchè mi sembra che l'argomento (assai pruriginoso) lo possa meritare.
Quando ho raccontato cosa mi ha detto il famoso perito al salone di Genova, ho solo riferito parole di terza persona. Per riassumere: dopo una lunga discussione sui trawler moderni, mi ha invitato, in ogni caso, a non acquistare barche che si trovano da Roma in giù, non tanto perchè al di fuori della sua area di competenza, quanto (dice lui) perchè l'acquisto al sud presenterebbe maggiori rischi rispetto al nord.
Ora vorrei dire ai forumisti del sud che io non nutro pregiudizi astratti nei confronti del sud, anzi...visto il mio carattere e modo di essere molto spesso mi chiedono se davvero sono di Firenze o del Sud Italia[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  pensate che ci ho addirittura adottato mio figlio!
Però credo vada riconosciuto che, probabilmente, un rischio sud esiste, più o meno grande, ma esiste. Le poche volte che ho fatto affari, specialmente con la Campania, debbo dichiarare con dispiacere, che non sono state trattative ne facili ne tantomeno corrette. Forse ho avuto sfortuna....ma tant'è
avatar
Breus
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 233
Età : 66
Localizzazione : Firenze
Barca e motori : Menorquin 120 - Yanmar 2X260
Porto/Marina : Marina di Salivoli (Piombino)
Data d'iscrizione : 09.12.14

Torna in alto Andare in basso

stupore Re: Barche del Sud Italia

Messaggio Da intrepido il Ven 9 Gen 2015 - 21:48

Stronzata pazzesca; mi sa che il sedicente perito è un altro illuminato  come il nostro ex amico broker veneto, lascialo perdere.
Onestamente mi sento offeso (non da te, breus)
avatar
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 36
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

stupore Re: Barche del Sud Italia

Messaggio Da bibbi il Ven 9 Gen 2015 - 23:23

Non saprei nemmeno come argomentare! Dopo anni di globalizzazione  qualcuno parla ancora di barche del sud? Che cretino! Fagli il mio nome è dagli anche l'indirizzo. Ho venduto la mia barca ad uno del sud  che ha fatto un affare e forse per colpa di pregiudizi qualcuno del nord l'ha perso! Voglio abbassarmi allo stesso livello
Le barche del Nord stanno 12 mesi  in acqua, la mia  del sud massimo 6. Vince il Sud
Al Nord c'è freddo e gelo, al sud sole e caldo! Vince il sud
Al nord le barche stanno sempre in acqua o all'aperto, la mia per almeno 5 mesi sta al calduccio in un capannone. Vince il sud.
Al sud si pensa con il cuore al nord con il culo! Vince il sud.
Chiedo scusa per questa esagerazione ma a persone che ragionano generalizzando in questo modo non si può rispondere diversamente. Di al broker di Brixen,  in italiano Bressanone, che vive al Sud rispetto al polo nord dove gli suggerisco di andare a vendere canoe! 
Ora mi rivolgo a te: che ne dici delle barche che hanno subito le alluvioni si Genova o peggio ancora del fiume Magra ecc. Stanno tutte messe meglio di quelle di Trapani?
Smettiamola e siamo seri!
avatar
bibbi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3054
Età : 52
Localizzazione : Caserta, Napoli, Ischia
Barca e motori : Fairline Targa 35 Volvo 2x231
Porto/Marina : Da valutare
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

stupore Re: Barche del Sud Italia

Messaggio Da bibbi il Ven 9 Gen 2015 - 23:40

Voglio sperare che l' allusione sia riferita solo alle barche e non alle persone del sud altrimenti chiedo di chiudere il discorso è cancellare il post. Inoltre scusa se te lo dico ma argomenti del genere non credo meritino molto spazio. Mi dispiace per i problemi che hai avuto con i Campani ma di sicuro ci saranno campani che hanno avuto problemi con i Veneti  e piemontesi con gli Altoatesini.
avatar
bibbi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3054
Età : 52
Localizzazione : Caserta, Napoli, Ischia
Barca e motori : Fairline Targa 35 Volvo 2x231
Porto/Marina : Da valutare
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

stupore Re: Barche del Sud Italia

Messaggio Da CARLOS il Sab 10 Gen 2015 - 9:49

Baarcheee deel SUUDDD Itaaliaa......che TRISTEZZA.... ..non merita ne attenzione ne risposta.
avatar
CARLOS
lavoratore
lavoratore

Maschio
Numero di messaggi : 30
Età : 45
Localizzazione : SALERNO
Barca e motori : ABSOLUTE 41
Data d'iscrizione : 01.12.14

Torna in alto Andare in basso

stupore Re: Barche del Sud Italia

Messaggio Da man691 il Sab 10 Gen 2015 - 14:43

Eppure io hò la barca al sud e vi assicuro che ogni volta che la ormeggio sono costretto a legarla con le cime perchè se la lascio libera immediatamente parte per Domodossola.

sghignazza sghignazza
avatar
man691
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 748
Età : 57
Localizzazione : Siena
Barca e motori : Oculista
Porto/Marina : spettacolare
Data d'iscrizione : 05.10.07

Torna in alto Andare in basso

stupore Re: Barche del Sud Italia

Messaggio Da hudson 40 il Sab 10 Gen 2015 - 23:06

Dico la mia, io nella mia vita ne ho presa una ad Ancona, poi una a Porto Cesareo, poi una a La Spezia. La peggiore era quella di Ancona !!! Nello stesso tempo sono stato portato da un amico a vedere una barca in Calabria, era tenuta da cani!!! Cotta dal sole, ma dentro, tutto sommato, a parte un paio di trafilamenti, l'avevano pulita per mostrarla. Sono stato a vederne una a Sottomarina-Chioggia, darsena nuova, barca di illustre medico ospedaliero boa boa boa .... barca da bruciare sul posto !! Manco aveva chiuso il finestrino lato guida, tutta allagata, piena di muffa e umidità.
Credo che ..... la barca ne ha poca colpa !!! E' il proprietario la discriminante!!
avatar
hudson 40
assenteista
assenteista

Maschio
Numero di messaggi : 106
Localizzazione : rimini
Barca e motori : hudson 40
Data d'iscrizione : 30.11.14

Torna in alto Andare in basso

stupore Re: Barche del Sud Italia

Messaggio Da tedosit il Lun 12 Gen 2015 - 8:49

E' ovviamente una cazzata! La soluzione è sempre quella: un buon perito, che analizzi la barca e metta nero su bianco pregi e difetti, dopo di che quale differenza può esserci? Anche come capacità lavorative il Sud aveva fior fiore di competenze, pensiamo ai cantieri Aprea o Fiart, per buttare lì i primi nomi che mi vengono in mente (Petrachi m'era venuto in mente ma non lo cito come plus...).
avatar
tedosit
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2119
Età : 51
Localizzazione : Longobardia
Porto/Marina : sempre alto!
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

stupore Re: Barche del Sud Italia

Messaggio Da Zetazero il Lun 12 Gen 2015 - 9:33

tedosit ha scritto:(Petrachi m'era venuto in mente ma non lo cito come plus...).

UN MITO sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza

clownclownclownclownclownclownclown

_________________
Mejo ciamar l'oste in tera che i santi in mar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Zetazero
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 2976
Età : 54
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Orsa Maggiore - FB Evinrude 115
Data d'iscrizione : 04.10.07

Torna in alto Andare in basso

stupore Re: Barche del Sud Italia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum