Ondine

Andare in basso

default Ondine

Messaggio Da Ospite il Sab 20 Dic 2008 - 14:18

Mi pare che in plancia regni la tranquillita' nonostante le condizioni


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

default Re: Ondine

Messaggio Da Ser Biss il Dom 21 Dic 2008 - 0:15

.......eh........quando uno sta al coperto sembra tutto facile.........con la mia ero "mezzo" ed incazzato da un pezzo......rectius: affondato da un pezzo"!!!!!!!!!!!!!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Ser Biss
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 3010
Età : 50
Localizzazione : Firenze
Barca e motori : Gobbi 44 sport con Volvo tamd 72
Porto/Marina : Punta Ala
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: Ondine

Messaggio Da man691 il Dom 21 Dic 2008 - 1:05

Mi capita spesso di vedere i filmati di pesca ai granchi giganti su SKY e con condizioni meteo sovrapponibili ; nessuno sembra scomporsi più di tanto
avatar
man691
imboscato
imboscato

Maschile
Numero di messaggi : 748
Età : 56
Localizzazione : Siena
Barca e motori : Oculista
Porto/Marina : spettacolare
Data d'iscrizione : 05.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: Ondine

Messaggio Da sandro il Dom 21 Dic 2008 - 11:32

be in fondo in fondo.. per chi ci vive e lavora sul mare... non sono condizioni cosi brutte...
avatar
sandro
imboscato
imboscato

Maschile
Numero di messaggi : 488
Età : 37
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : a nuoto
Porto/Marina : ehm..
Data d'iscrizione : 20.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: Ondine

Messaggio Da offshore il Dom 21 Dic 2008 - 11:51

...immaginatevi anzichè essere su un carro armato del genere foste su una barca di 10 metri................................io mi cagherei addosso sino alle orecchie ed oltre!

_________________
ogni ora di sonno rubata......è un ora di vita guadagnata......

Traffico marittimo: Liguria Ponente Costa Azzurra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
offshore
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 1928
Età : 53
Localizzazione : tirchiolandia....liguria
Barca e motori : Fairline Targa27 Volvo 2x225hp
Porto/Marina : Aregai (IM)
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: Ondine

Messaggio Da Marlin il Dom 21 Dic 2008 - 13:03

offshore ha scritto:...immaginatevi anzichè essere su un carro armato del genere foste su una barca di 10 metri................................io mi cagherei addosso sino alle orecchie ed oltre!


Ehmm, non si potrebbe fare........15 metri..???? Embarassed

Così, giusto per cagarsi fino alla cintola............ sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza
avatar
Marlin
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 2600
Età : 59
Localizzazione : Lucania
Barca e motori : A piedi per ora.....
Porto/Marina : Policastro
Data d'iscrizione : 11.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: Ondine

Messaggio Da lux il Dom 21 Dic 2008 - 17:48

man691 ha scritto:Mi capita spesso di vedere i filmati di pesca ai granchi giganti su SKY e con condizioni meteo sovrapponibili ; nessuno sembra scomporsi più di tanto

Anch'io guardo spesso quel programma, anche lì le condizioni del mare fanno a dir poco paura ma loro sono tranquillissimi.
Oltre al comandante in plancia, però, mi chiedo piuttosto come facciano gli altri marinai a starsene tranquillamente sul ponte sferzato da onde alte come un palazzo di acqua gelida. Altro che pelo sullo stomaco! Shocked
avatar
lux
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1806
Età : 40
Localizzazione : Milano
Barca e motori : Sessa Dorado 36 - 2xYanmar 6BY
Porto/Marina : Lago Maggiore
Data d'iscrizione : 01.12.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: Ondine

Messaggio Da Ospite il Dom 21 Dic 2008 - 18:07

No Io mi sono trovato con onde di quelle dimensioni, non con quella violenza del mare per fortuna, ma avevo di fronte vere montagne d'acqua.
L'estate scorsa uscendo dalla protezione dell'isola di Cefalonia, nel punto più aperto del mediterraneo, improvvisamente mi sono trovato di fronte una montagna d'acqua, malgrado le dimensionbi incredibili fortunatamente non erano onde rotte, forse era mare vecchio e con attenzione si poteva navigare tranquillamente, ma ritrovarmi con la barca in verticale, 12-13 nodi in salita spremendo al massimo per non ingavonate e 35 in un'attimo appena superata la cresta togliendo immediatamente manetta, giuro che non è uno scherzo, ma per la prima volta in barca ho cercato i comandi che si usano in macchina, mio cugino dice che più di qualche volta alzavo ed abbassavo il piede destro nervosamente come per cercare il pedale del freno Very Happy .
Appena ho potuto ho invertito la rotta e sono tortnato in dietro.
Una cosa incredibile, ero in navigazione a 24 nodi circa con mare calmissimo appena superato l'ultimo scoglio dell'isola ed intrapresa la navigazione verso il largo ci siamo ritrovati in quel casino.
Però ho un'amico che ha i genitori in venezuela e diverse volte è andato a trovarli con la nava, mi dice che trovare mare in quele condizioni o anche peggiori è una cosa ordinaria.
Ricorda ancora che quando era ragazzo, con mare terribile avevano suonato l'allarme ed invitato tutti i passeggeri ad antrare al chiuso, chiudendo tutte le porte che consentivano l'accesso all'esterno della nave, lui con un suo amico sono riusciti a sgattaiolare fuori per vedere cosa succedeva.
Ricorda di questa nave immensa che lentamente si arrampicava su incredibili montagne d'acqua con la prua che sembrava infilarsi fino a sparire sott'acqua e poi riemergeva, sembra che per fortuna sono stati presi quasi subito da un marinaio che stava in giro per controllare altrimenti avrebbero rischiato di essere portati via dalle onde.
Ma dice che in una traversata oceanica il fatto di trovare mare in quelle condizioni capita, non è una cosa eccezionale, il personale della nave prende le dovute precauzioni ovviamente e si balla, ma è tranquillissimo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

default Re: Ondine

Messaggio Da Ospite il Dom 21 Dic 2008 - 18:22

Comunque anche i nostri pescatori, quando fanno battute di pesca d'altura e stanno fuori diversi giorni trovano mare in tutte le condizioni.
Rientra nella normalità che il peschereccio si allaghi completamente di acqua che poi si svuota immediatamente, in alcuni casi il timoni9ere si lega al timone per non perdere il controllo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

default Re: Ondine

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum