Crisi della nautica!

Andare in basso

stupore Crisi della nautica!

Messaggio Da Franz-One il Mer 10 Dic 2008 - 19:16

E io che credevo che i superyacht fossero indenni dalla crisi!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


scratch
avatar
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 2838
Età : 58
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Tornare in alto Andare in basso

stupore Re: Crisi della nautica!

Messaggio Da lux il Mer 10 Dic 2008 - 19:43

In effetti gente tipo Abramovich ha visto il suo patrimonio praticamente dimezzarsi nel giro di un annetto. Shocked

Mhhhh, se sono messi così nel segmento dei superyacht, figurati nella nautica media o medio-piccola!

A quanto mi diceva un venditore, il peggio deve ancora venire a galla perchè molti concessionari/rivenditori hanno diverse barche vendute sulla carta con cui sperano di salvare la stagione (cioè hanno una proposta firmata dal cliente), ma quest'anno pare che molti leasing verranno rifiutati dalle banche e quindi le barche resteranno invendute. Sad
avatar
lux
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1806
Età : 40
Localizzazione : Milano
Barca e motori : Sessa Dorado 36 - 2xYanmar 6BY
Porto/Marina : Lago Maggiore
Data d'iscrizione : 01.12.07

Tornare in alto Andare in basso

stupore Re: Crisi della nautica!

Messaggio Da ilferto il Gio 11 Dic 2008 - 8:18

questa frase e' emblematica :
La fascia più colpita, oltre alle piccole imbarcazioni, è quella degli yacht tra 24 e 45 metri. Ma anche sopra i 50 metri si registrano sofferenze.
Vorrei vedere quello che ha ordinato un 50 metri ed ora e' in sofferenza quindi rinuncia al 50 metri per un misero 24.........anzi vorrei essere io a soffrire cosi'
avatar
ilferto
imboscato
imboscato

Maschile
Numero di messaggi : 428
Età : 45
Localizzazione : Feltre (bl) veneto
Barca e motori : Invader boat 265 volvopenta ad41p 200cv. dp
Porto/Marina : Marina Brian (Caorle )
Data d'iscrizione : 02.10.07

Tornare in alto Andare in basso

stupore Re: Crisi della nautica!

Messaggio Da Alendurance il Gio 11 Dic 2008 - 9:05

Mah... quando vedo in articolo sbilanciarsi così tanto, parto dal presupposto che il giornalista abbia nell'ordine: bisogno di fare numero, scelto a caso un argomento di effetto, cavalcato le "voci" "si dice" "mi sembra" "rumor" non meglio specificati citando ad hoc UNA frase detta dal commerciale di turno e infarcendola del suo commento.
Lasciate perdere il nome della testata: ragazzi l'editoria cartacea è nella merda. Tutti noi del settore ci faremmo un cammello maremmano pur di fottere una pagina pubblicitaria alla televisione...

Due esempi: tutto l'articolo grida alla crisi chiudendo poi con Perini Navi che smentisce. . «L'unico ordine cancellato - dicono - risale ad aprile, prima della crisi: un 45 metri che ora è sul mercato. Tutto il resto procede» Ed è vero: sia perchè lo sò direttaemnte, sia peerchè in clima di crisi generalizzata nessun cantiere ha convenienza ha dire che va bene. Anzi. Dovrebbero fare come i commercianti che piangono chiedendo aiuti al governo.
Secondo: "Alcuni rumor di mercato riguardano Azimut Yachts (gruppo Azimut-Benetti): a fronte di una situazione finanziaria solida, gli ordini hanno avuto una frenata. «Rispetto al budget - spiega Federico Martini, ceo di Azimut - la contrazione potrebbe essere del 20% ma potrebbe anche rientrare."
Ma sapete che a questi cantieri CONVIENE quando uno recede dal contratto?

Il recedente paga una penale micidiale ed il cantiere ha una bella barca pronta per il cinese-russo di turno.

I miei due cent
avatar
Alendurance
imboscato
imboscato

Maschile
Numero di messaggi : 796
Età : 49
Localizzazione : Milan ciuccianebia
Barca e motori : Cranchi Endurance 39
Porto/Marina : Hannibal (Monfalcone)
Data d'iscrizione : 15.11.07

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

stupore Re: Crisi della nautica!

Messaggio Da ilferto il Gio 11 Dic 2008 - 9:11

Alendurance ha scritto: Anzi. Dovrebbero fare come i commercianti che piangono chiedendo aiuti al governo.
I miei due cent
spiega un po' che non l'ho capita......................... scratch

Sapevo dei continui aiuti di stato alla carta stampata , aiuti ai vari colossi industriali.....ma ai commercianti non l'ho mai sentita .........spero non sia un rumors No
avatar
ilferto
imboscato
imboscato

Maschile
Numero di messaggi : 428
Età : 45
Localizzazione : Feltre (bl) veneto
Barca e motori : Invader boat 265 volvopenta ad41p 200cv. dp
Porto/Marina : Marina Brian (Caorle )
Data d'iscrizione : 02.10.07

Tornare in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

stupore Re: Crisi della nautica!

Messaggio Da isla il Gio 11 Dic 2008 - 12:23

sta a vedere che nel 2009 vedremo Azimut costruire barche dai 4 ai 6 mt! e la sessa che correra' dietro a tutti quelli che ha snobbato negli ultimi anni!
prepariamoci a strigere il culo,giornalmente sento clienti di ogni settore immaginabile,che prevedono riduzione dell'orario,e cassa integrazione!!!per non parlare degli interinali,gia' tutti a casa!
avatar
isla
imboscato
imboscato

Maschile
Numero di messaggi : 646
Età : 49
Localizzazione : Ravenna
Barca e motori : senza mezzo nautico
Data d'iscrizione : 01.10.07

Tornare in alto Andare in basso

stupore Re: Crisi della nautica!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum