invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Andare in basso

default invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Vi il Dom 7 Dic 2008 - 14:58

la settimana scorsa è venuto un meccanico li in darsena e ho deciso diaprofittare e assoldarlo visto che è il mecca ufficiale di un caro amico che anche nautius conosce. ovvero è appena andato in pensione ma essendo mestrino continua a farsi un sacco di barche e taxisti veneziani.
diciamo che i meccanici dell'anno scorso dopo la bomba di 3400€ di cui preventivo solo 1200, li ho eliminati per principio non tanto per la precisione, ineccepibile.

questo mi monta in barca guarda e poi sentenzia. mi farebbe solo l'invernaggio con il paraflù nell'impianto spegnerebbe con dell'olio particolare che inietta e fino a marzo non farebbe nulla. a marzo comunque darebbe una pulita ai filtri e basta, senza cambiarli e senza cambiare l'olio.. ovvero praticamente nulla.
scratch scratch scratch
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1895
Età : 50
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da manlio il Dom 7 Dic 2008 - 15:31

Sono talmente abituato ai piedi poppieri e alle eliche inox che mi sembra nulla!!!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
manlio
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 3170
Età : 46
Localizzazione : Casteddu
Barca e motori : Nordcantieri Koala 34 (Lilith)
Porto/Marina : Alghero (SS) - Sardegna
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da nautius il Dom 7 Dic 2008 - 15:47

CAMBIALO!!!!! quei mecca sono abituati a fare manutenzione a barche che girano SEMPRE!!!! la tua rimarra' ferma.. e l'olio usato non protegge piu' dalla corrosione e sviluppa acidi che possono essere dannosi nel lungo periodo....

non ti costa una lira in piu' solo anticiparle.... e il motore passera' l'inverno protetto dall'olio nuovo senza problemi........ quando viene stagione... basta disinvernarlo e il tagliando e' gia' fatto.

Ci sono maniaci che cambiano ANCORA l'olio anche ad inizio stagione ma quello IMHO e' davvero esagerato!!!

Da' retta a me.... chiedi al ferto quando viene cesco di farti guardare la barca da lui..... sempre che abbia temo e voglia purtroppo..... quello che dici tu' e' in gamba... ma non mi ha mai stimolato la fiducia!!!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15935
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Ospite il Dom 7 Dic 2008 - 17:36

Confermo, la parte più importante del rimessaggio si fa proprio quando si ala la barca, si cambia l'olio e si verifica che non vi sia acqua nell'olio del trim.
IL discorso che ha fatto il mecca interpellato va benissimo per i vecchi fuoribordo carburati.
Però la regola vuole che si cambi immediatamente l'olio, ma se ali la barca a fine mese ed a marzo deve ritornare in acqua e quindi il rimessaggio è previsto solo dopo due mesi fose un piccolo strappo alla regola potrebbe starci.
Ma a questo punto alare la barca per tre mesi ogni anno azzera quasi completamente il lentissimo processo di deterioramento della VTR dello scafo, che solo a terra si asciuga completamente, riprendendo le sue qualità originarie, ma strappoi per strappo puoi prendere in considerazione di lasciarla in acqua per una volta e poi la fai alare per il rimessaggio e l'antivegetativa.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Vi il Dom 7 Dic 2008 - 18:24

infatti la mia barca resta in acqua e in marzo viene alata per una 15ina di giorni per l'antivegetativa e il controllo delle prese a mare. giorno prima o giorno dopo tagliandone.
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1895
Età : 50
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Ospite il Dom 7 Dic 2008 - 18:54

Se la barca resta in acqua non ha senso fare nulla, non so se in acqua ci possono essere problemi per via della temperatura, altrimenti anche i protettivi non hanno senso, l'unica cosa da fare è ogni settimana o 15 giorni andare e metterla in moto per far girare un po i motori, se è possibile farci una giratina con i motori facendo arrivare magari i motori bene in temperatura, poi all'alaggio si fa tutto il necessario.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da nautius il Dom 7 Dic 2008 - 19:04

no fletch da noi non puoi fare cosi'.. sei obbligato ad invernare il motore e a mettere antigelo dappertutto e a svuotare i tubi e serbatoi... perche' devi pensare che ghiaccia anche l'acqua dove si trova la barca!!!!!! c'e' gente che 2 o 3 inverni fa'... non ricordo quale ma uno di quelli molto rigidi si e' trovato anche la carena lesionata dalla tensione del ghiaccio sullo scafo... e questo inverno si avvia ad essere MOLTO rigido......

dovresti accenderla ogni giorno per evitare bruttissime sorprese... pensa se scoppia un tubo della presa a mare..... con la dilatazione del ghiaccio potrebbe anche lesionare la saracinesca in bronzo e vai a fondo!!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15935
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da ventodiprua il Lun 8 Dic 2008 - 19:44

Senza pensarci l'olio CAMBIALO ADESSO !!!
avatar
ventodiprua
rubapane
rubapane

Maschile
Numero di messaggi : 368
Età : 61
Localizzazione : Bocca di Magra
Barca e motori : Azimut AZ 34 - Aifo 2 x 250
Porto/Marina : Bocca di Magra
Data d'iscrizione : 19.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Ospite il Lun 8 Dic 2008 - 20:16

Da quello che ne so io, poco, visto che non ho esperienza con climi cosi freddi, cambiare l'olio e lasciare la barca in mare male non fa, ma non ha tanto senso, ma se la temperatura scende tanto da ghiacciare l'acqua di mare io non ci penserei due volte, la metterei a terra e farei correttamente l'invernaggio.
Lasciare tre mesi l'anno la barca in secca è un toccasana per la vtr e per me non dovrebbe stare in secca, ma proprio lontana dal mare di almeno tre chilometri all'interno dove l'aria è più secca.
Lasciare la barca in acqua, anche se arcicontrollata è sempre un rischio e necessariamente un pensiero.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da offshore il Mar 9 Dic 2008 - 9:27

...certo che non avete un clima molto generoso.... ma se non usi la barca per tutto l'inverno, e leggendo l'indicazione di Nautius.... ma perchè non la tieni in secca?? non avrai problemi di correnti galvaniche, di corrosioni, di spaccature ecc ecc, e la barca è più riparata..... al contrario per fare un "mezzo" invernaggio è meglio usarla anche per poco ma costantemente, anche in inverno..... ma questo forse vale per posti con un clima mite come è da me o più più caldi.....

_________________
ogni ora di sonno rubata......è un ora di vita guadagnata......

Traffico marittimo: Liguria Ponente Costa Azzurra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
offshore
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 1928
Età : 53
Localizzazione : tirchiolandia....liguria
Barca e motori : Fairline Targa27 Volvo 2x225hp
Porto/Marina : Aregai (IM)
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da nautius il Mar 9 Dic 2008 - 12:51

purtroppo da noi molte volte e' un problema di costi... ti fanno pagare l'anno completo SOLO in acqua e se la metti a terra paghi ULTERIORMENTE i mesi che sta' li'!!!

Secondo me.. cmq e' ESSENZIALE togliere la barca dall'acqua almeno un mese all'anno... per moltissime ragioni... e visto quello che costa e che si investe nel comperarla e MANTENERLA lasciarla in acqua tutto l'anno soprattutto nelle nostre zone dove non la usi DI SICURO per ALMENO 2 mesi e' una colossale cazzata.. ed un risparmio che poi paghi triplicato e amaremente......

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 15935
Età : 51
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Ospite il Mar 9 Dic 2008 - 13:34

Però io credo che sia anche una questione di organizzazione, se ti rivolgi alla darsena ed iniziano con varo-alaggio-nolo invaso-carenaggio+tot al mese e non so che cos'altro ti costa una tombola, ma tutto quello che serve è un camion con la gru ed un po di spazio dove tenere la barca, se si trova un gruista disponibile magari gli si da un po di più ma si eliminano tutte le altre spese.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Vi il Mar 9 Dic 2008 - 20:50

non è possibile tenerla in secca dove sono io, ovvero, si potrebbe anche ma oltre a far lievitare i costi il cantiere dove sono io ha solo 2 invasi di quel genere e li fa girare sulle barche della stessa misura per tirarle su e giu. cosa che farò anche io per 20gg 1 mese
per la nuova darsena dove andrò forse è ancora peggio in quanto per tirarla fuori devo pagare giornalmente oppure fare contratto semestrale con costi che sono molto alti.



Fletcher ha scritto:Però io credo che sia anche una questione di organizzazione, se ti rivolgi alla darsena ed iniziano con varo-alaggio-nolo invaso-carenaggio+tot al mese e non so che cos'altro ti costa una tombola, ma tutto quello che serve è un camion con la gru ed un po di spazio dove tenere la barca, se si trova un gruista disponibile magari gli si da un po di più ma si eliminano tutte le altre spese.

questo fletch non è possibile, la mia barca è 3metri e 10 e quindi un trasporto eccezionale, sarebbe un casino mostruoso.
il gruista lo avrei anche, ma comunque anda e rianda da casa mia con quella che avevo prima erano 400€
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1895
Età : 50
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Vi il Mar 9 Dic 2008 - 20:53

per il ghiaccio in acqua non è un problema, la darsena dove sono ora in realtà è il collegamento idrico tra il piave e il livenza e la corrente che normalmente c'è per la differenza di marea tra uno e l'altro fiume non permette il formarsi di ghiaccio se non piccoli strati di qualche mm, quindi nessun problema per la carena.
diverso il discorso per gli impianti interni.


giovedì ho l'uomo in barca che comincia i lavori, paraflù, olio e filtri
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1895
Età : 50
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Ospite il Mar 9 Dic 2008 - 21:00

Per tenerla a terra un paio di mesi o tre, quindi abbastanza poco tempo, non occorre un'invaso specifico, basta trovare dei bidoni di olio per motore, generalmente, di quelli alti o dei cavalletti robusti, se è questo il problema lo risolvi veramente con poco.


Questa che si vede in foto poggia su due bidoni dietro, uno per parte, con un pezzo di legno tra il bidone e la barca ed avanti sulle pietre che si vedono, sempre però con del legno sotto.
Di barche sistemate cosi ne ho viste decine è problemi zero, per me come soluzione è addirittura migliore dell'invaso, perchè gli invasi che non sono fatti specificatamente per la barca danno sempre qualche torsione che a lungo potrebbe dannegiarla, mentre con questa soluzione è impossibile che lo scafo abbia delle torsioni.
Se in darsena hai lo spazio disponibile te la cavi sono con varo ed alaggio, che comunque devi fare per l'antivegetativa, comunque almeno ogni due anni un periodo di tre o quattro mesi a terra ci vuole, la differenza la percepisci immediatamente quando vedi la barca.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Vi il Mar 9 Dic 2008 - 22:24

li nella mia darsena non è possibile, in quanto la gru che porta i 60qli di peso della mia è fissa in riva, e ci vorrebbe un carellone per spostarla nei cortili, una volta messa nel carellone non vi è la possibilità di toglierla per metterla in apposito invaso, se nopn facendo venire un camion con gru apposita.
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschile
Numero di messaggi : 1895
Età : 50
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Tornare in alto Andare in basso

default Re: invernaggio... ma si deve cambiare o no l'olio?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum