Il motorino di scorta

Andare in basso

default Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Dom 16 Nov 2008 - 1:09

Da pochi giorni ho acquistato il motore di scorta per la barca, trattasi di unfuoribordo da lavoro a 4 tempi della Yamaha più precisamente il modello FT9.9GMHX con gambo extralungo ed elica in alluminio con passo 5.3/4.
La spesa è stata dettata dal fatto di avere un solo motore a bordo e quindi dalla necessità di avere un'altro motore per un eventuale rientro di emergenza (cosa che spero non avverrà mai), appena ho due foto del lavoro fatto sulla barca per il posizionamento ve le posto.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Dom 16 Nov 2008 - 16:35

Secondo me sono i soldi meglio spesi...1 motore solo? brrrrrrrrividi!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da bimbomix il Lun 17 Nov 2008 - 19:00

HAI DETTO BENE 2 FOTO PER CAPIRE COME HAI RISOLTO IL PROBLEMA..... scratch Il motorino di scorta 71118 ho scritto maiuscolo non volevo urlare Il motorino di scorta 71118 ma hai capito lo stesso vero marione........ Il motorino di scorta 126576
bimbomix
bimbomix
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 211
Età : 63
Localizzazione : E DA TARANTO NU....LUCCUL........TARANNNNT NUESTREEEEEEE......!!!!!!!!!!
Barca e motori : Zaniboni F 235 cabin.-
Porto/Marina : Taranto
Data d'iscrizione : 10.12.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da matias il Lun 17 Nov 2008 - 19:09

E' da un pò che ci penso anch'io ... oltre che per una tranquillità psicologica anche per non utilizzare il principale quando faccio traina ...

ma non sono riuscito a trovare un modo per avere la poppa libera quando non è "attaccato" ...

aspetto le tue foto
matias
matias
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1545
Età : 52
Localizzazione : Sul tacco ... tra Adriatico e Ionio
Barca e motori : Manò Marine 22.52 FB + Suzuki 200 4T
Data d'iscrizione : 06.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Lun 17 Nov 2008 - 19:29

Io se volete ho un Mercury 7,5 2 tempi che tira come un mulo.
Bicilindrico, gambo lungo, 200 cc. Mi spingeva la barca a vela al lago a 10 Km/h di GPS, poi per come è fatta la carena, mi si infossava e di più non andava!
Se interessasse a qualcuno.... anzi, quasi quasi lo metto nel mercatino!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da soldy il Lun 17 Nov 2008 - 19:48

massimo, quanto pesa?
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1246
Età : 55
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da bimbomix il Mer 19 Nov 2008 - 22:40

mcimichell ha scritto:Io se volete ho un Mercury 7,5 2 tempi che tira come un mulo.
Bicilindrico, gambo lungo, 200 cc. Mi spingeva la barca a vela al lago a 10 Km/h di GPS, poi per come è fatta la carena, mi si infossava e di più non andava!
Se interessasse a qualcuno.... anzi, quasi quasi lo metto nel mercatino!
Metti qualche foto che voglio vederlo grazie!!!!!!!!!
bimbomix
bimbomix
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 211
Età : 63
Localizzazione : E DA TARANTO NU....LUCCUL........TARANNNNT NUESTREEEEEEE......!!!!!!!!!!
Barca e motori : Zaniboni F 235 cabin.-
Porto/Marina : Taranto
Data d'iscrizione : 10.12.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Mer 19 Nov 2008 - 23:08

Al solito vado controcorrente dopo 8 anni che mi porto sullo specchio di poppa un ausiliario mi sono rotto le scatole e l'ho smontato lasciandolo a casa ... tutta questa paura del monomotore mi e' passata.

Mi sono portato dietro 5 anni un 9.9 4 tempi yamaha accensione elettrica oltre 50 kili di peso inutile si e' rotto senza usarlo, ho allora preso un 8 cv 2 tempi molto piu' leggero ma inutile come il primo !!!!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da soldy il Gio 20 Nov 2008 - 9:52

inutile perchè non l'hai mai usato o inutile perchè non sposta la barca?
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1246
Età : 55
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Nov 2008 - 9:56

soldy ha scritto:inutile perchè non l'hai mai usato o inutile perchè non sposta la barca?

Tutti e due !!!!

occhiolino occhiolino occhiolino
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da matias il Gio 20 Nov 2008 - 10:03

Nemeno per la traina?
matias
matias
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1545
Età : 52
Localizzazione : Sul tacco ... tra Adriatico e Ionio
Barca e motori : Manò Marine 22.52 FB + Suzuki 200 4T
Data d'iscrizione : 06.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Nov 2008 - 10:07

mcimichell ha scritto:Io se volete ho un Mercury 7,5 2 tempi che tira come un mulo.
Bicilindrico, gambo lungo, 200 cc. Mi spingeva la barca a vela al lago a 10 Km/h di GPS, poi per come è fatta la carena, mi si infossava e di più non andava!
Se interessasse a qualcuno.... anzi, quasi quasi lo metto nel mercatino!

Scusami ma dubito che un piccolo del genere abbia le capacità di spingere un'imbarcazione con carena a V ad una velocità superiore ai 3 nodi, già con il mio nelle migliori previsioni non credo di andare oltre i 6 forse 7 nodi.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Nov 2008 - 10:54

Marione ha scritto:
mcimichell ha scritto:Io se volete ho un Mercury 7,5 2 tempi che tira come un mulo.
Bicilindrico, gambo lungo, 200 cc. Mi spingeva la barca a vela al lago a 10 Km/h di GPS, poi per come è fatta la carena, mi si infossava e di più non andava!
Se interessasse a qualcuno.... anzi, quasi quasi lo metto nel mercatino!

Scusami ma dubito che un piccolo del genere abbia le capacità di spingere un'imbarcazione con carena a V ad una velocità superiore ai 3 nodi, già con il mio nelle migliori previsioni non credo di andare oltre i 6 forse 7 nodi.

7 nodi ..... credo che avrai grosse delusioni !!!

Io avevo il 9.9 4 tempi da lavoro sul Faeton con il mare calmissimo faceva meno di 5 nodi !!!!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da soldy il Gio 20 Nov 2008 - 11:13

il problema è che l'elica rimane nella scia della carenam, quindi lavora malissimo, andrebbe fatto un "bilico" per metterlo più basso se no i cavalli non servono a molto
per confronto ti posso dire che la mia barca (dimensioni tipo quella di peppemar) in condizioni di mare stracalmo, con il 3cv (Yamaha malta) ha "punte velocistiche" di 2,5 nodi.... mi torna che per raddoppiare la velocità devi quaruplicare la potenza, quindi con 10 cv circa 5...

va detto che io esco solo in condzioni di mare ottimali e resto sempre in zona, quindi i 2 nodi di velocità di rientro si traducono solo in perdita di tempo e nulla più
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1246
Età : 55
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Nov 2008 - 11:20

peppemar ha scritto:Al solito vado controcorrente dopo 8 anni che mi porto sullo specchio di poppa un ausiliario mi sono rotto le scatole e l'ho smontato lasciandolo a casa ... tutta questa paura del monomotore mi e' passata.

Mi sono portato dietro 5 anni un 9.9 4 tempi yamaha accensione elettrica oltre 50 kili di peso inutile si e' rotto senza usarlo, ho allora preso un 8 cv 2 tempi molto piu' leggero ma inutile come il primo !!!!

bah....anche io la penso così!

certo...ti da quel pizzico di sicurezza in più sapere di averlo dietro,ma è pur sempre un peso...un altra perosna a bordo quasi!!!

dopo 2 anni...smontato e venduto sghignazza sghignazza


toccando ferro..se dovessi restare in panne...chiamo un amico e mi faccio venire a prendere Il motorino di scorta 36762 Il motorino di scorta 36762 Il motorino di scorta 36762 Il motorino di scorta 36762
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Nov 2008 - 12:10

peppemar ha scritto:
Marione ha scritto:
mcimichell ha scritto:Io se volete ho un Mercury 7,5 2 tempi che tira come un mulo.
Bicilindrico, gambo lungo, 200 cc. Mi spingeva la barca a vela al lago a 10 Km/h di GPS, poi per come è fatta la carena, mi si infossava e di più non andava!
Se interessasse a qualcuno.... anzi, quasi quasi lo metto nel mercatino!

Scusami ma dubito che un piccolo del genere abbia le capacità di spingere un'imbarcazione con carena a V ad una velocità superiore ai 3 nodi, già con il mio nelle migliori previsioni non credo di andare oltre i 6 forse 7 nodi.

7 nodi ..... credo che avrai grosse delusioni !!!

Io avevo il 9.9 4 tempi da lavoro sul Faeton con il mare calmissimo faceva meno di 5 nodi !!!!

Vanno benissimo anche 5 nodi ci mancherebbe, l'importante è non farsela a remi.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Nov 2008 - 12:12

soldy ha scritto:il problema è che l'elica rimane nella scia della carenam, quindi lavora malissimo, andrebbe fatto un "bilico" per metterlo più basso se no i cavalli non servono a molto
per confronto ti posso dire che la mia barca (dimensioni tipo quella di peppemar) in condizioni di mare stracalmo, con il 3cv (Yamaha malta) ha "punte velocistiche" di 2,5 nodi.... mi torna che per raddoppiare la velocità devi quaruplicare la potenza, quindi con 10 cv circa 5...

va detto che io esco solo in condzioni di mare ottimali e resto sempre in zona, quindi i 2 nodi di velocità di rientro si traducono solo in perdita di tempo e nulla più

Anche io non mi muovo se le condizioni del mare non sono ottimali, perchè rischiare inutilmente, certo è che mai avvenisse un guasto hai cmq avere la possibilità di rientrare piano piano.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da soldy il Gio 20 Nov 2008 - 12:28

infatti, è la mia logica...
è per quello che ho rpeso un 3 cv che psa 15 kg e lo tengo in un gavone, in caso di necessità lo monto, almeno ho lo specchio di poppa libero
prima avevo un 5 cv peso che lasciavo a poppa e rompeva parecchio, otlretutto non guadagnavo neppure un nodo...
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1246
Età : 55
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da matias il Gio 20 Nov 2008 - 13:46

soldy ha scritto:infatti, è la mia logica...
è per quello che ho rpeso un 3 cv che psa 15 kg e lo tengo in un gavone, in caso di necessità lo monto, almeno ho lo specchio di poppa libero
prima avevo un 5 cv peso che lasciavo a poppa e rompeva parecchio, otlretutto non guadagnavo neppure un nodo...

Che staffa hai montato ... ma togli anche quella?
Hai la possibilità di mostrarmela?
matias
matias
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1545
Età : 52
Localizzazione : Sul tacco ... tra Adriatico e Ionio
Barca e motori : Manò Marine 22.52 FB + Suzuki 200 4T
Data d'iscrizione : 06.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Nov 2008 - 14:18

matias ha scritto:Nemeno per la traina?

per trainare col vivo a ricicole e dentici...può essere utile.

devi riuscire a mantenere 1,5 modi massimo..cosa che col motore grande magari nn riesci a fare.
Ma in ogni caso devi trovare un sistema per accoppiarli..e timonare dal posto guida principale,sennò diventa una sofferenza.


per la traina pesante,d'altura.....l'ausiliario non ti serve! devi trainare a 6 nodi quindi...puoi benissimo farlo col motore principale
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da nautius il Gio 20 Nov 2008 - 14:59

come dicevo tempo fa'....... o hai 2 motori... o ti rassegni a navigare vicino alla costa avendo sempre l'opportunita' di avere un'aiuto.... SE vuoi la sicurezza.... se te ne sbatti e' un'altro discorso...

gli ausiliari servono solo a farsi male quando scendi dalla barca....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16429
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da soldy il Gio 20 Nov 2008 - 15:05

la staffa è fissa ma non disturba molto: questo è come era con il 5 cv fatto di piombo (quasi 40kg!!)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

poi ora ho montato al contrario la paistra di legno (così riesco a affondare il motore di ulteriori 5 cm) e il 3 cv mi ci entra anche tirato su (tenendolo orizzontale).
almeno questo pesa 15 kg ed ha il serbatoio integrato
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1246
Età : 55
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Nov 2008 - 17:39

Farò altre foto migliori, comunque questo è il motore che spingeva questa barca con tutte quelle persone a bordo a 10 Km/h di GPS... e ne ho un secondo che è ancora più nuovo, che era il motore di rispetto della mia Nexus (3700 Kg a secco, almeno 5000 Kg in assetto) abbastanza agevolmente sul Fiumicino e mi consentiva anche di fare delle manovre quando il motore principale mi ha piantato, mentre stavo facendo delle prove col meccanico!
Tenete presente che è un bicilindrico da 200 cc, e che pesa un bel pò... non ho idea quanto, ma spinge come un mulo!

P.S.:E' in vendita anche la barchetta a vela, volendo... Very Happy

Il motorino di scorta Primo%20giro


Il motorino di scorta Boat1
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Il motorino di scorta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum