Pigrizia a prendere i giri

Andare in basso

default Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da Ospite il Gio 26 Giu 2008 - 18:58

Dopo la stagione invernale, tra vari problemi , sono riuscito a varare la barca dopo aver fatto fare il rimessaggio ai motori (kad32) e carena.
Ho notato che i motori, ed in particolar modo il sx, dopo i 2700-2800 giri' sono un pò pigri a salire di giri. E' come se si ubriacassero borbottando un pò.
Contattato il mecca mi ha detto che potrebbero essere le turbine ad avere problemi oppure il range del compressore volumetrico, attacco e stacco, che deve essere verificato nella centralina.
I motori hanno 165 ore di moto.
Vorrei consocere da qualcuno il proprio parere.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da nautius il Gio 26 Giu 2008 - 19:05

potrebbero essere semplicemente i filtri dell'aria sporchi o intasati... oppure il gasolio da decantare...... se e' rimasto fermo tutto l'inverno potrebbe essersi "ammalato"... ma dovrebbe farlo a tutti e 2 i motori.... potrebbe anche essere il filtro del gasolio di quel motore intasato... insomma prima di smontare una cazzo di turbina... andrebbero verificate MOLTE cose.....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16500
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da Ospite il Gio 26 Giu 2008 - 19:16

I filtri gasolio sono stati cambiati così come i racor, però non credo abbiano utilizzato gli origibali Volvo.
Il gasolio rimasto era circa 120 lt ed ho messo il fastol. Inoltre ne ho 150 lt.
Ora che ricordo non hanno cambiato i filtri aria perchè sprovvisti; dovrebbero cambiarli a giorni.
Con i problemi avuti non ho potuto seguire, come consuetudine i lavori.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da Ospite il Gio 26 Giu 2008 - 19:28

I motori hanno un compressore volumetrico che entra in funzione intorno a 1500 giri per poi disattivarsi intorno ai 2600-2800 quando entra in funziona la turbina.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da bibbi il Gio 26 Giu 2008 - 20:21

Non capisco, non hanno filtri dell'aria, montano a un motore che ha 160 ore ricambi non originali e poi dicono che potrebbe essere la turbina a la centralina?
Un officina che non ha filtri dell'aria non può fare rimessaggio o quantomeno non gli metterei mai i miei motori in mano.
Tu ti fidi a fargli mettere le manio sulle turbine?
E se ti dice che sono le turbine le cambi o le revisioni?
Ma dopo 160 ore cosa hai potuto fare a queste turbine? Sono nuove
Ma hanno il computer per controllare i paramentri?
Sono Volvo Penta?
Aspetta prima di smontare, fai fare un rimessaggio serio ai tuoi motori.
bibbi
bibbi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3054
Età : 53
Localizzazione : Caserta, Napoli, Ischia
Barca e motori : Fairline Targa 35 Volvo 2x231
Porto/Marina : Da valutare
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da nautius il Gio 26 Giu 2008 - 20:40

cmq non e' da escludere completamente neanche un filtro nuovo ma difettoso.. oppure un po' di morchia che si e' staccata tutta assieme magari aiutata con il fastol e che e' andata ad intasarlo...

succede sempre piu' spesso che con i nuovi distributori che hanno getti fortissimi... quando fai il pieno rimescoli tutto e viene su' il deposito e questo ti intasa anche un filtro nuovo...

anche se la barca e' praticamente nuova,non credere sia cosi' inverosimile... visto la merda che ci mettono dentro a caro prezzo....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16500
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da bibbi il Gio 26 Giu 2008 - 20:58

Sono i filtri, non le turbine.
bibbi
bibbi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3054
Età : 53
Localizzazione : Caserta, Napoli, Ischia
Barca e motori : Fairline Targa 35 Volvo 2x231
Porto/Marina : Da valutare
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da Ospite il Gio 26 Giu 2008 - 23:35

Da quanto dici è plausibile che la turbina non soffi sufficiente aria e quindi andrebbe regolata....
Ma poi leggo che i motori hanno 165/h e allora rimangio tutto...
Fai innanzitutto un tagliando completo cartucce racor, filtri gasolio e filtri aria e vedi come va se il motore dovesse essere ancora un pò pigro allora si può iniziare a pensare alla turbina e non al volumex.

RIPETO però la turbina non va AFFATTO smontata....perchè sicuramente PERFETTA, bisogna soltanto intervenire sulla vite che regola la pressione....
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da Ospite il Ven 27 Giu 2008 - 10:21

Con i problemi familiari non ho potuto dare la giusta assistenza alla mia barca.
Inoltre il cantiere ha cambiato gestione e quindi c'è stato un pò di movimento col personale e con l'organizzazione.
Gli scorsi anni acquistavo io direttamente i ricambi e gli olii e facevo fare il lavoro sotto la mia vigile e, rompente, presenza.
Quest'anno è andata così.
Ma ho già notiziato il cantiere, a mezzo mail ,di come sono rimasto insoddisfatto dei lavori e della scarsa professionalità avuta.
In ogni caso sono messi sotto tiro anche perchè in 4-5- punti si è distaccata l'antivegetativa.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da nautius il Ven 27 Giu 2008 - 13:15

oramai sto' capendo ed acquisendo una regola AUREA!!!!! che dobbiamo capire tutti....

anche il piu' bravo meccanico nautico se lo lasci da solo fa' cazzate.

bisognerebbe starci sempre dietro e GUARDARE cosa fa'... allora sei sicuro... purtroppo molti di noi devono lavorare...... e sono OBBLIGATI a farsi fottere.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16500
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da isla il Ven 27 Giu 2008 - 23:40

raffo ha scritto:I motori hanno un compressore volumetrico che entra in funzione intorno a 1500 giri per poi disattivarsi intorno ai 2600-2800 quando entra in funziona la turbina.

verifica anche le cinghie del volumetrico,se slittano,come capitato a un conoscente,il compresore non rende a dovere
isla
isla
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 646
Età : 51
Localizzazione : Ravenna
Barca e motori : senza mezzo nautico
Data d'iscrizione : 01.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da Ospite il Ven 27 Giu 2008 - 23:43

isla ha scritto:
raffo ha scritto:I motori hanno un compressore volumetrico che entra in funzione intorno a 1500 giri per poi disattivarsi intorno ai 2600-2800 quando entra in funziona la turbina.

verifica anche le cinghie del volumetrico,se slittano,come capitato a un conoscente,il compresore non rende a dovere

Gianni ma a quella rotazione (2700/2800 RPM) non dovrebbero già essere arrivati alla fine del loro lavoro i volumex???
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da isla il Sab 28 Giu 2008 - 0:02

geniuz ha scritto:
isla ha scritto:
raffo ha scritto:I motori hanno un compressore volumetrico che entra in funzione intorno a 1500 giri per poi disattivarsi intorno ai 2600-2800 quando entra in funziona la turbina.

verifica anche le cinghie del volumetrico,se slittano,come capitato a un conoscente,il compresore non rende a dovere

Gianni ma a quella rotazione (2700/2800 RPM) non dovrebbero già essere arrivati alla fine del loro lavoro i volumex???

certamente,ma se il volumex,slitta,al motore gli arriva meno aria,praticamente e' sotto sforzo,i gas non escono con la giusta pressione,e la turbina fatica a entrare a pieno regime,l'unica verifica sono le 2 pressioni di sovralimentazione
isla
isla
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 646
Età : 51
Localizzazione : Ravenna
Barca e motori : senza mezzo nautico
Data d'iscrizione : 01.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da Ospite il Sab 28 Giu 2008 - 0:07

Adesso è chiaro....
io avrei pensato ad un problema di slittamento delle cinghie dei volumetrici se i motori fossero stati pigri al di sotto di quella rotazione...
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da isla il Sab 28 Giu 2008 - 0:17

geniuz ha scritto:Adesso è chiaro....
io avrei pensato ad un problema di slittamento delle cinghie dei volumetrici se i motori fossero stati pigri al di sotto di quella rotazione...

hai ragione,pure io non ci credevo,ma l'ho visto di persona,tirate le cinghie,barca a posto,basta poco e quei motori sono in ginocchio
isla
isla
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 646
Età : 51
Localizzazione : Ravenna
Barca e motori : senza mezzo nautico
Data d'iscrizione : 01.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da Ospite il Lun 30 Giu 2008 - 18:01

Ho sostituito i filtri aria. Tutto risolto.
Ora è tutta una musica da che attaccano i volumetrici a che si staccano ed entrano le turbine.
Comunque grazie.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da nautius il Lun 30 Giu 2008 - 18:19

bene.... era come immaginavo... ma questo fa' PENSARE... su cio' che ci dicono i meccanici....... se non ci ragionavi.... ti fotteva e ti smontava magari le turbine....ed HAI VISTO MAI te ne cambiava una che andava bene e poi se la rivendeva anche ,dopo averla fatta comperare nuova a te.... non di che lo avrebbe fatto..... ci mancherebbe.... ma un dubbio!!!!!

Mi piace pensare che ti sia un po' servito il forum per risparmiare dei bei soldi.... e sono felice che si sia tutto risolto.. ora pensa a goderti la tua barca!!!! e in cambio dicci un po' dove vai e come sono i tuoi posti!! occhiolino

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16500
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da Ospite il Mar 1 Lug 2008 - 12:03

I consigli fanno.
In ogni caso io mi reputo un rompi ..... e i meccanici lo sanno; spesso segno con lo smalto per unghie un dado o altro per verificare a posteriori anche cosa hanno smontato e se lo hanno smontato.
Se avessero dovuto mettere le mani sui motori costava quel che costava sarei stato li presente.
In ogni caso avevo già chiesto consigli ad un vecchio e caro amico meccanico della volvo che ormai settantenne è in pensione.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Pigrizia a prendere i giri

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum