Trim, flap, assetto e velocità

Andare in basso

default Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Ospite il Lun 2 Giu 2008 - 22:53

Oggi, complice una bella giornata e un mare forza olio, durante la navigazione ho voluto vedere di nuovo quale sia il miglior assetto della mia barca.
Questo è il resoconto numerico:

GIRI 2.500
TRIM FLAP VELOCITA'
0 SOLLEVATI 14,4Kn
0 TUTTI GIU' 15,4Kn
-3 TUTTI GIU' 16,8Kn
-5 TUTTI GIU' 17,0KN

CONCLUSIONI:
Più la barca è appruata tanto maggiore è la velocità (o minori i consumi) e la differenza tra i vari assetti non è di poco conto, parliamo di differnze maggiori del 20%.

Chiedo agli amici del forum: è una caratteristica della mia barca o è un concetto generale?
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Ospite il Lun 2 Giu 2008 - 22:57

Credo che fino a quando non arrivi in planata un po tutte le barche hanno lo stesso effetto, io uso i flap a velocità inferiori tipo 8-10 nodi per lo stesso motivo, a parità di manetta econsumi guadagno sempre qualcosa.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da nautius il Lun 2 Giu 2008 - 23:32

non capisco bene la tua tabellina shaft!

cmq io ho esperienza su barche diverse dalla tua.. ma tutti i fly che ho portato navigano meglio e consumano meno con un po' di flap giu'... c'e' quello che li vuole tutti giu'.. e se li schiiodi anche di un grado perdi velocita' ed assetto,e quello che parti avendoli giu' e poi li alzi piano piano fino a prendere la velocita' caratteristica per quei giri con quel carico e quel mare....

Pero'... ho notato che un po' di flap devi lasciarli giu' sempre...

Anche sulla futa che era un open piccolino (bayliner 2455) dovevi lasciare i flap un po' giu' e giocare con il trim per l'assetto ottimale.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16429
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Ospite il Lun 2 Giu 2008 - 23:36

Dipende dalle barche.....
generalmente gli open prestanti tendono a navigare meglio con trim tutto negativo..... Questo fino a 25/26 Kn, dopodichè all'aumentare della velocità la spinta sulla poppa inizia ad essere maggiore e la barca tende a "impuntare" la prua nell'acqua; quindi bisogna iniziare gradualmente a sollevare i piedi..... fino ad arrivare alla velocità max, dove navighi con i piedi un paio di stop in positivo sopra lo zero.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Ospite il Lun 2 Giu 2008 - 23:40

quando avevo il maxum senza flaps, (con mare calmo), una volta in planata con trim negativo, pian piano lo portavo in positivo e la velocità aumentava ed i consumi diminuivano...

con questa, ho i flaps ed ho notato che va meglio con i flaps tutti giù e trim a zero.

ma se voglio aumentare di velocità, devo portare sempre un poco il trim in positivo e rientrare un pochino (al 75%) i flaps...

Smile
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Ospite il Mar 3 Giu 2008 - 0:42

Sulla mia barca i flap non servono quasi mai, solo per evitare lo sbandamento laterale per pesi o vento o a velocità molto modesta per abbassare la prua.
Credo che dipenda molto dalla tipologia della carna, sabato ho provato un 36 piedi dello stesso cantiere ed anche quello le occasioni in cui i flap miglioravano la navigazione erano proprio poche.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Ospite il Mar 3 Giu 2008 - 0:59

I flap hanno 3 funzionalità:
1- regolare l'assetto per lo sbandamento dx-sx, e per questo non c'è bisogno di dilungarsi troppo;
2- aiutare ad abbassare la prua, in caso di mare formato e ondina fastidiosa, per diminuire il delfinamento ed accentuare la prua a fendere meglio le onde;
3- aiutare a sostentare la poppa, specie nelle basse velocità, a seconda della carena e dei pesi.

Questo 3° caso è quello in questione, in quanto a 14 nodi la mia non plana nemmeno con tutti i flap abbassati ed il motore negativo! Riesco a sostentare e a mantenere la planata al minimo a 18 nodi e tutto in negativo rischiando che qualche ondina di troppo mi faccia regredire, a parità di manetta, a 13-14 nodi in semiplanata con la poppa affondata e la prua tutta alzata!
I flap aiutano in questo caso a livellare la barca e, se è vero che sono degli attrezzi aggiunti che fanno attrito, fanno però fare meno attrito alla carena, che, se inclinata, fa un casiiinooo di attrito in più!!
Diversi metri quadri contro pochi decimetri quadri è una bella differenza!!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Vi il Mar 3 Giu 2008 - 9:35

in questi giorni sto prendendo confidenza con la mia, e allora ho visto che i flap possono restare giù tranne qualche correzione per il vento, mentre i trim negativi lii tengo in fase di planata e poi li tiro un pò su.. così vado benissimo non delfina e riesco a tenere buone medie.

a mio avviso però dipende da barca a barca
Vi
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2049
Età : 51
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Mira 37 KAD44
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da DoralMC il Mar 3 Giu 2008 - 13:43

i flaps li uso solo per le correzioni dello sbandamento , altrimenti sono sempre su .
trim negativi fino alla planata e poi li alzo quel che basta a portare la barca in assetto a mio avviso ottimale.
comunque concordo con Vi , dipende molto da barca a barca....
DoralMC
DoralMC
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1060
Età : 47
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Elan 33
Porto/Marina : Muggia - molo colombo -
Data d'iscrizione : 15.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da quasar il Mer 4 Giu 2008 - 8:50

geniuz ha scritto:Dipende dalle barche.....
generalmente gli open prestanti tendono a navigare meglio con trim tutto negativo..... Questo fino a 25/26 Kn, dopodichè all'aumentare della velocità la spinta sulla poppa inizia ad essere maggiore e la barca tende a "impuntare" la prua nell'acqua; quindi bisogna iniziare gradualmente a sollevare i piedi..... fino ad arrivare alla velocità max, dove navighi con i piedi un paio di stop in positivo sopra lo zero.

Esattamente quello che capita alla mia.
Domenica ho testato per la prima volta il sistema QL della Volvo, appena installato.
A cominciare dai 20 e fino a circa 30 nodi, con trim tutto negativo, facendoli uscire poco più di un centimetro, guadagno What a Face 0,7 nodi. Poi, con l'aumento di Trim, flap, assetto e velocità 113350 Trim, flap, assetto e velocità 113350 velocità, il massimo rendimento è niente QL e un pelo di trim positivo.
quasar
quasar
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 418
Età : 76
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Open C&B 37' Mercruiser 250x2 diesel
Porto/Marina : S.Rocco Muggia (TS)
Data d'iscrizione : 05.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da nautius il Mer 4 Giu 2008 - 13:15

pero' quasar.... penso che i ql abbiano un comportamento differente e tutto da testare rispetto gli altri flap... sarebbe interessante un thread con la comparativa.

Credo anche che l'effetto dei flap si accentui mano a mano che la carena si allunga.... su scafi piccoli sono molto meno utili e in planata vanno retratti... anche se li ho provati su alcuni gommoni e sul mosso fanno miracoli per bilanciare e rendere la navigazione piu' asciutta e con meno scossoni...... ma solo col mosso sul piatto e' meglio lasciarli su',pero' sul gommone hai pochi o nulli problemi di sbandamento laterale... cosa che su una barca anche piccola puo' diventare evidente e quindi servono PER QUELLO anche li'.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16429
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Ospite il Mer 4 Giu 2008 - 13:59

....sinceramente non vedo l'utilità dei flap nel far planare la barca ad una velocità molto bassa....
Piuttosto li vedo utilissimi per regolare lo sbandamento laterale ndell'imbarcazione causato da forte mare al traverso o da uno scorretto bilanciamento dei pesi a bordo.

In questo secondo caso i trim servono a molto poco....e per ottenere una correzione adeguata si è costretti a navigare con 4/6 stop di differenza tra i piedi.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Alendurance il Mer 4 Giu 2008 - 14:58

shaft ha scritto:Chiedo agli amici del forum: è una caratteristica della mia barca o è un concetto generale?
Mah... non so... io ho i tuoi stessi identici risultati... chissà perchè? sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza

A parte gli scherzi: concordo sulla riflessione prua giù = migliori velocità, ma sul fato dei consumi non sono proprio certo...
Le misurazioni che ho fatto su altre barche con i consumometri hanno sempre dimostrato che quando abbassi i flap, conusmi un pelo di più.
Io regolerei l'assetto sempre prima con i trim e dopo con i flap (se necessario)

Shaft quanto fa a manetta il tuo Endurance?
Alendurance
Alendurance
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 796
Età : 51
Localizzazione : Milan ciuccianebia
Barca e motori : Cranchi Endurance 39
Porto/Marina : Hannibal (Monfalcone)
Data d'iscrizione : 15.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Ospite il Ven 6 Giu 2008 - 21:07

Alendurance ha scritto:
shaft ha scritto:Chiedo agli amici del forum: è una caratteristica della mia barca o è un concetto generale?
Mah... non so... io ho i tuoi stessi identici risultati... chissà perchè? sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza

A parte gli scherzi: concordo sulla riflessione prua giù = migliori velocità, ma sul fato dei consumi non sono proprio certo...
Le misurazioni che ho fatto su altre barche con i consumometri hanno sempre dimostrato che quando abbassi i flap, conusmi un pelo di più.
Io regolerei l'assetto sempre prima con i trim e dopo con i flap (se necessario)

Shaft quanto fa a manetta il tuo Endurance?

34 Kn a 3.800 giri

Se vuoi ti mando il test effettuato da MBY dove pare sia arrivato a 36Kn a 3.900 giri
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Ospite il Sab 7 Giu 2008 - 14:26

Alendurance ha scritto:
shaft ha scritto:Chiedo agli amici del forum: è una caratteristica della mia barca o è un concetto generale?
Mah... non so... io ho i tuoi stessi identici risultati... chissà perchè? sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza

A parte gli scherzi: concordo sulla riflessione prua giù = migliori velocità, ma sul fato dei consumi non sono proprio certo...
Le misurazioni che ho fatto su altre barche con i consumometri hanno sempre dimostrato che quando abbassi i flap, conusmi un pelo di più.
Io regolerei l'assetto sempre prima con i trim e dopo con i flap (se necessario)

Shaft quanto fa a manetta il tuo Endurance?
I consumi te li posso assicurare: io non ho lo SmartCraft, ho il Navman con la turbinetta sulla linea della benzina! WinkWinkWink

Il vantaggio di planare a 18 nodi e consumare poco, Euggé, è quello di farsi una passeggiata senza far sforzare troppo il motore, dato che ne ho uno solo... riesco a planare a 3800 giri, altrimenti sarei mooolto più vicino ai 4400-4600 che è il massimo regime consigliato.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da quasar il Sab 7 Giu 2008 - 20:05

nautius ha scritto:pero' quasar.... penso che i ql abbiano un comportamento differente e tutto da testare rispetto gli altri flap... sarebbe interessante un thread con la comparativa.
...sulla mia, avendo una V molto profonda, avevo l'impressione che sotto i 30 nodi, avrei guadagnato qualche cosa facendo rientrare ancor di più i piedi, cosa impossibile, essendo a fondo corsa. Montando i QL, effettivamente, ho avuto un aumento di circa 0,7 nodi, secondo me hanno la stessa funzione dei flap, però con minor resistenza. Durante la "prima" Trim, flap, assetto e velocità 113350 Trim, flap, assetto e velocità 113350 Trim, flap, assetto e velocità 113350 crociera stagionale di giugno farò dei test più approfonditi, anche in relazione ai cosumi...
quasar
quasar
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 418
Età : 76
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Open C&B 37' Mercruiser 250x2 diesel
Porto/Marina : S.Rocco Muggia (TS)
Data d'iscrizione : 05.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Alendurance il Dom 8 Giu 2008 - 18:34

shaft ha scritto:34 Kn a 3.800 giri

Se vuoi ti mando il test effettuato da MBY dove pare sia arrivato a 36Kn a 3.900 giri
Confermo l'identico dato. Siamo a posto.
Shaft, mi piacerebbe tanto avere la prova di MBY... cheers
Me la manderesti cortesemente via mail?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

GRAZIE!
Alendurance
Alendurance
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 796
Età : 51
Localizzazione : Milan ciuccianebia
Barca e motori : Cranchi Endurance 39
Porto/Marina : Hannibal (Monfalcone)
Data d'iscrizione : 15.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da nautius il Dom 8 Giu 2008 - 23:41

quasar ha scritto: Durante la "prima" Trim, flap, assetto e velocità 113350 Trim, flap, assetto e velocità 113350 Trim, flap, assetto e velocità 113350 crociera stagionale di giugno farò dei test più approfonditi, anche in relazione ai cosumi...

attendiamo con interessa la tua relazione se vorrai farla!!! occhiolino

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16429
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Trim, flap, assetto e velocità

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum