calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Andare in basso

default calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da FOLGORE il Mar 6 Mag 2008 - 11:11

Ho smontato le mie eliche e sono un pò ridotte male sia dalla corrosione galvanica che da segni di piccoli urti vari. Decidendo di prenderle nuove mi sono chiesto se esiste un software o un metodo di calcolo per controllare la validità di quelle che ho prima di ordinarle uguali.
Quelle attuali sono in bronzo a tre pale e c'è scritto 300 - 250 e sono circa 27 cm di diametro.
avatar
FOLGORE
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 231
Età : 62
Localizzazione : Granducato di Toscana
Barca e motori : Chris Craft 25 Express Cruiser
Porto/Marina : Marina Terre Rosse - Piombino (LI)
Data d'iscrizione : 06.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da salvo0107 il Mar 6 Mag 2008 - 11:17

Come calcolare la variazione del passo dell'elica
Con un facile calcolo si può determinare quale deve essere la variazione del passo dell'elica. Ecco come si deve procedere:
1) Consultare sul vostro manuale d'uso del motore il campo di giri/min. raccomandato per il vostro motore. Sarà necessario avere a disposizione un contagiri per determinare i giri/min a tutto gas.
2) Spingere il motore installato sull'imbarcazione a tutto gas per determinare il massimo numero di giri/min. Regolare l'angolo di alzo del motore per un funzionamento ottimale.
3) Se il numero di giri/min. raggiunto è inferiore a quelli raccomandati, prendete nota del dato indicato dal contagiri e sottraetelo dal valore massimo del numero di giri/min.

Esempio:
Numero di giri/min raccomandato a tutto gas = 5000-5600 RPM
Valore massimo del nr di giri/min = 5600 RPM
Valore massimo raggiunto = 4800 RPM
Differenza = 800 RPM

4) Ogni variazione di passo di 1 pollice modificherà di circa 200 giri/min i giri del motore. Conoscendo questo dato, prendete la differenza che sulla tabella è di 800 giri/min e dividetela per 200. Il risultato sarà 4. La nuova elica da provare quindi dovrà avere un passo di 4 pollici inferiore a quello della precedente usata per la prima prova. Dovreste così avere l'elica giusta o quella più vicina all'optimum.
avatar
salvo0107
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 289
Età : 57
Localizzazione : SICILIA
Barca e motori : Blumax 550 - Yamaha 40/60
Porto/Marina : S. Leone (AG)
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da Vi il Mar 6 Mag 2008 - 12:04

cioè per esempio: io credo di montare un'elica da 23 (cm?) e sinceramente prende un sacco di giri.. dovrei stare al max a 3600 ma sono velocemente a 3600 e sembra che vada leggermente sopra, dovrei aumentare il diametro? o il passo?
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1931
Età : 50
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da grande blu il Mar 6 Mag 2008 - 12:22

Mi dicono che sul sito della radice c'è un programmino di calcolo ma molto complicato: ci vogliono n sacco di dati relativi alla barca
avatar
grande blu
imboscato
imboscato

Numero di messaggi : 577
Data d'iscrizione : 23.11.07

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da nautius il Mar 6 Mag 2008 - 12:36

ottimo thread... e molto interessante.... ma vale per tutte le eliche.. anche per le linee asse???? mi pare che sono un po' diverse....

cmq grazie a salvo per il metodo e metto il thread come importante!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16035
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da Ospite il Mar 6 Mag 2008 - 12:40

Si però moltyo spesso ci azzeccano, ma non sempre.
Se si ordinano le eliche e capita che non vadano bene si pagano lo stesso e non le prendono indietro.
Se le vecchie eliche andavano bene forse è meglio rimetterle uguali

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da Ospite il Mar 6 Mag 2008 - 13:58

io sentirei la Tecnoelica,

sono davvero cortesi e competenti.

magari ti ripara le tue e ti puo dare qualche consiglio.......

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da gianluca il Mar 6 Mag 2008 - 18:23

FOLGORE ha scritto:Ho smontato le mie eliche e sono un pò ridotte male sia dalla corrosione galvanica che da segni di piccoli urti vari. Decidendo di prenderle nuove mi sono chiesto se esiste un software o un metodo di calcolo per controllare la validità di quelle che ho prima di ordinarle uguali.
Quelle attuali sono in bronzo a tre pale e c'è scritto 300 - 250 e sono circa 27 cm di diametro.


io ho una 250x32 ed e' troppo "ingorda" e all'appello mi mancano 400-500 giri ... una nuova mi hanno detto che costa una skiokka ma ... ma i pescatori le fanno modificare e risparmiano quasi il 60% ...in settimana mando la mia a modificare in quanto mi serve una barca piu' "snella" ...


come sei messo a giri max di regime ???
e la tua velocita a regime max di giri ???
avatar
gianluca
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 462
Età : 44
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Cabinato dislocante in legno 9.75 mt. con Perkins da 130CV
Porto/Marina : Pontlile "Quaiat"
Data d'iscrizione : 26.12.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da nautius il Mar 6 Mag 2008 - 19:27

EXPLAIN poi la modifica cugino...... costi,indirizzi,cortesia,competenza... che l'anno prossimo hai visto mai!!!!! vabbe' che le mie devo ancora provarle.. ma mettiamo gia' le mani avanti... vedi se le fanno anche exnovo.....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16035
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da FOLGORE il Mer 7 Mag 2008 - 1:07

Un tempo con il LORAN mi segnava 16 knt col GPS arrivavo ad 11
2 motori da 83 cv 7,5 Tonn. di peso. I motori dovrebbero arrivare a 3200 giri ma mi sembra me ne manchino 500. In cosa consiste la modifica dei pescatori? Risparmiano il 60% a scapito della velocità o a pari prestazioni?
avatar
FOLGORE
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 231
Età : 62
Localizzazione : Granducato di Toscana
Barca e motori : Chris Craft 25 Express Cruiser
Porto/Marina : Marina Terre Rosse - Piombino (LI)
Data d'iscrizione : 06.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da salvo0107 il Mer 7 Mag 2008 - 9:44

Vi ha scritto:cioè per esempio: io credo di montare un'elica da 23 (cm?) e sinceramente prende un sacco di giri.. dovrei stare al max a 3600 ma sono velocemente a 3600 e sembra che vada leggermente sopra, dovrei aumentare il diametro? o il passo?

Nel caso tuo dovresti aumentare il passo, però per fare ciò devi avere dei dati più precisi con contagiri alla mano no ti puo permettere di sbagliare con le eliche visto che poi non le cambiano.
avatar
salvo0107
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 289
Età : 57
Localizzazione : SICILIA
Barca e motori : Blumax 550 - Yamaha 40/60
Porto/Marina : S. Leone (AG)
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da gianluca il Mer 7 Mag 2008 - 13:00

FOLGORE ha scritto:Un tempo con il LORAN mi segnava 16 knt col GPS arrivavo ad 11
2 motori da 83 cv 7,5 Tonn. di peso. I motori dovrebbero arrivare a 3200 giri ma mi sembra me ne manchino 500. In cosa consiste la modifica dei pescatori? Risparmiano il 60% a scapito della velocità o a pari prestazioni?

risparmiano il 60% sul costo di un elica nuova .... non so se' riusciro ad avere lo stesso sconto ma sempre meglio che pagarla nuova!!!!


Mmhhh ...allora cominciamo a fare calcoli seri...... tu hai 2 motori da 83 cv ...sono i classici ford forse ???

ancora una cosa INDISPENSABILISSIMA ... mi puoi darte il rapporto di riduzione ... dovresti avere 2 a 1 pero' controlla che e' meglio!!!
avatar
gianluca
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 462
Età : 44
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Cabinato dislocante in legno 9.75 mt. con Perkins da 130CV
Porto/Marina : Pontlile "Quaiat"
Data d'iscrizione : 26.12.07

Torna in alto Andare in basso

default Passo

Messaggio Da baiadangela il Lun 28 Lug 2008 - 16:37

Vi ha scritto:cioè per esempio: io credo di montare un'elica da 23 (cm?) e sinceramente prende un sacco di giri.. dovrei stare al max a 3600 ma sono velocemente a 3600 e sembra che vada leggermente sopra, dovrei aumentare il diametro? o il passo?

Attenzione a non confondere diametro con passo... entrambi comunque fondamentali per le prestazioni del motore.

Rimanendo sul tema del Thread e senza andare OT, il "Passo" è la distanza di cui avanzerebbe l'elica in un giro se l'acqua fosse solida; ne consegue che l'avanzamento dello scafo dopo un giro completo d'elica sarà inferiore a quella del passo teorico: la differenza tra passo teorico e passo effettivo si dice regresso.
Di solito su scafi leggeri e carena piana si usano eliche di piccolo diametro e passo più lungo (maggior velocità), mentre su scafi più pesanti l'elica più utile sarà sempre di diametro maggore e/o passo più corto (maggior spinta).

Un "passo" d'elica inadatto può far incorrere in problemi di "cavitazione" che è il fenomeno di cui, pare, potrebbe soffire VI.... e cioè quando l'elica oltrepassa i regimi previsti di rotazione.

Sino al cambio della mia elica io ho invece sofferto del problema contrario (poi risolto acquistando una SOLAS di passo di due unità inferiore)... non raggiungevo minimamente i giri giusti, assestandomi intorno ai 5.200 anziché 6.000 come previsto.

Su una barca piccola e leggera come la mia (Ranieri Azzurra - 5,00 mt. X 380 Kg circa), posso oggi affermare che ad ogni pollice in meno corrispondano circa 300 giri in più... avrei potuto, visti i risultati, anche azzardare una misura di tre pollici in meno... la barca ora comunque raggiunge i 5600 - 5700 giri e una velocità massima leggermente superiore ai 23 nodi, con un motore MERCURY Four Strokes F40 EFI (747cc - 40HP); tutto sommato soddisfacente!
avatar
baiadangela
lavoratore
lavoratore

Maschio
Numero di messaggi : 77
Età : 48
Localizzazione : Baia - Pozzuoli
Barca e motori : Ranieri Azzurra - Mercury FourStrokes F40 EL EFI - 40 cv - 747cc
Porto/Marina : Porto Turistico di Baia
Data d'iscrizione : 21.07.08

Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da LAU66 il Ven 14 Nov 2008 - 15:06

Eliche un problema non da poco. Non sempre i metodi calcolo e gli schemi proposti dai più possono essere uguali per tutti i tipi imbarcazioni; poiché molte volte dipende dalla forma e dimensione dello scafo piuttosto che dal dislocamento o dalla superficie immersa. In effetti, per verificare il corretto utilizzo di un elica piuttosto di un'altra si devono conoscere numerosi parametri ed esistono più 40 formule diverse per calcolare svariate opzioni. Per chi conosce l'inglese e vuole approfondire il tema esistono svariati testi che parlano di eliche....io personalmente utilizzo per lavoro le formule riportate in "Proeller Handbook" di Dave Gerr Laughing santa

LAU66
lavoratore
lavoratore

Maschio
Numero di messaggi : 30
Età : 52
Localizzazione : Milano
Barca e motori : Sessa s26
Porto/Marina : isola rossa
Data d'iscrizione : 15.02.08

Torna in alto Andare in basso

default Re: calcolo eliche ( discussione e sistema illustrato da salvo)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum