se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

default se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da nautius il Ven 4 Apr 2008 - 18:57

sperando di fare cosa gradita metto il link alla dogana croata (carina)

ci sono tutte le indicazioni utili all'approdo in quel paese (anche se si va' in auto)

inoltre c'e' un bellissimo opuscoletto in pdf che si puo' scaricare e stampare come promemoria.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

ricordo che in croazia dall'anno scorso e' OBBLIGATORIA LA PATENTE per tutti i natanti con motore superiore a 5 cavalli.

e' inoltre OBBLIGATORIO comprovare il POSSESSO dell'unita'... che per quanto riguarda i natanti non avendo altri documenti si avvalgono del NOME SUL CERTIFICATO DI ASSICURAZIONE.... per cui OCCHIO ad avere a bordo chi e' intestatario dell'assicurazione altrimenti sono casini infiniti.....

e' OBBLIGATORIO fare la vignetta di navigazione che giustificano come contributo alla manutenzione dei fari,capitanerie e qualsiasi cosa lo stato croato mette a disposizione del diportista.... questa vignetta ha un costo in base alla misura e GODE DI UNO SCONTO ogni anno consecutivo che si fa' CON LA STESSA IMBARCAZIONE O NATANTE fino ad un massimo del 50%

e' OBBLIGATORIO ED IMPORTANTISSIMO (se non si ha c'e' il processo e il sequestro della barca) avere a bordo la LISTA EQUIPAGGIO.. che e' una lista di TUTTE LE PERSONE PRESENTI A BORDO DURANTE LA NAVIGAZIONE che va' VIDIMATA DALLA CAPITANERIA DI PORTO..

QUALSIASI PERSONA CHE SIA IMBARCATA ANCHE PER UN GIRETTO FUORI DAL PORTO DEVE ESSERE INSERITA NELLA LISTA E FATTS VIDIMARE ALLA CAPITANERIA DI PORTO LA REGOLA NON E' IN VIGORE PER CHI SALE IN BARCA MENTRE E' IN PORTO O CMQ NON NAVIGA!

C'e' un limite massimo annuo alle persone che possono essere scritte sulla lista che mi pare di ricordare sia il doppio + 50% delle persone trasportabili dalla barca oltre non si puo' piu' scriverci nessuno... la il dato del calcolo massimo bisogna controllarlo in quanto non lo ricordo.

questa norma e' stata fatta per evitare il brockeraggio clandestino ... cioe' il portare gente in gita a PAGAMENTO sulle coste croate senza pagare le tasse dovute alla nazione... OVVIAMENTE il GIOCHINO era praticato ESCLUSIVAMENTE da italiani!!!

Attenzione ai LIMITI DI VELOCITA'.. generalmente nei golfi ,nei passaggi stretti e impegnativi e tra le isole vicino costa e' di 5 nodi.... e LI I INCULANO GIUSTAMENTE!!!! non e' come da noi che ci sono i limiti e nessuno che li fa' rispettare... li arrivano uscendo da chissa' dove e vi PROCESSANO..... per cui OCCHIO... nei porti generalmente il limite e' 3 nodi.

e' consentito arrivare vicino alla riva in molte situazioni ove non c'e' affollamento di bagnanti.. ma a lentissimo moto e con molta attenzione.... in questo c'e' molta tolleranza cmq.

E' IMPORTANTISSIMO ANDARE SUBITO IN CAPITANERIA... APPENA ARRIVATI SULLA COSTA DIRIGENDOSI A QUELLA PIU' VICINA SUBITO..... PER FARE l'ENTRATA E PAGARE LA VIGNETTA.... non fidatevi della regola che se non si tocca terra e si espone la bandiera gialla dicendo chiaramente che si e' da sdoganare non ci siano problemi... SPESSO SE NE FOTTONO.... arriva il gommoncino della capitanja e VI INCULA LO STESSO... a nulla valgono rimostranze.. tipo ma il diritto internazionale..... ma la bandiera gialla.... ma la capitaneria era chiusa....... ma stavo male... ecc ecc... vi RITIRANO I DOCUMENTI e vi FANNO UN PROCESSO che perdete di sicuro... e vi PAGATE L'INTERPRETE E LA MULTA per riavere i documenti.... non ci sono CAZZI!!! e' una cifra non esagerata ma sputtanare 2/300 € per sta' cosa ROMPE!!!! per cui organizzatevi per arrivare IN TEMPO A FARE LA VIGNETTA... telefonando alla capitanja che ritenete abborderete appena arrivati in sciavonia.

Al momento altro non mi viene in mente se qualcuna ha altre cose integri il thread... che diventera' un vademecum molto importante per tutti quelli che questa estate andranno nella stupenda croazia!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da Simbor il Ven 4 Apr 2008 - 19:14

nautius ha scritto:

e' OBBLIGATORIO ED IMPORTANTISSIMO (se non si ha c'e' il processo e il sequestro della barca) avere a bordo la LISTA EQUIPAGGIO.. che e' una lista di TUTTE LE PERSONE PRESENTI A BORDO DURANTE LA NAVIGAZIONE che va' VIDIMATA DALLA CAPITANERIA DI PORTO..

QUALSIASI PERSONA CHE SIA IMBARCATA ANCHE PER UN GIRETTO FUORI DAL PORTO DEVE ESSERE INSERITA NELLA LISTA E FATTS VIDIMARE ALLA CAPITANERIA DI PORTO LA REGOLA NON E' IN VIGORE PER CHI SALE IN BARCA MENTRE E' IN PORTO O CMQ NON NAVIGA!


Bha.....per quel che ti posso dire, non è del tutto vero.....
O meglio: nel 2006 a Korkula, la lista NON l'hanno fatta (benchè noi avessimo tutto l'occorrente per compilarla), in quanto sia io che l'altra persona ( ) avevamo barche NON cabinate e la CP ha espressamente detto che non c'era bisogno di fare la lista passeggeri
avatar
Simbor
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 698
Localizzazione : Varese
Barca e motori : gobbi
Data d'iscrizione : 30.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da Tortuga il Ven 4 Apr 2008 - 19:35

nautius ha scritto:sperando di fare cosa gradita metto il link alla dogana croata (carina)

Al momento altro non mi viene in mente se qualcuna ha altre cose integri il thread... che diventera' un vademecum molto importante per tutti quelli che questa estate andranno nella stupenda croazia!




Ricorderei inoltre, se il Presidente me lo permette che se vi inoltrate in qualche parco o riserva marina quali le isole Kornati o altre e vi fermate, si avvicina un gommoncino con le Guardie Croate e vi fanno pagare il biglietto, mentre se transitate senza la sosta non si paga nulla, oppure dite che siete del NAVIGHIAMO e così fanno l'addebito direttamente sul conto del Presidente..king
avatar
Tortuga
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 527
Età : 59
Localizzazione : Padova
Barca e motori : Fairline 2x200 Volvo
Data d'iscrizione : 02.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da nettuno il Ven 4 Apr 2008 - 19:41

stai scherzando vero?

non sono mai stato in croazia quindi non so nulla e il mio primo dubbio è: con la croazia tu intendi anche Istria?

perchè la prima cosa che ho pensato è: uno parte dall'italia (jesolo-lignano-monfalcone dove vuoi...) per una gita GIORNALIERA verso l'istria, ovvero va la, butta l'ancora, fa il bagno, mangia, alle 16 riprende la strada di casa...

e ogni volta che fa questa gitarella giornaliera DEVE FARE LA LISTA PASSEGGIERI???????????????????????????????????? affraid

non può essere? o sì? sono scemo io e ho letto male?
avatar
nettuno
lavoratore
lavoratore

Maschio
Numero di messaggi : 42
Localizzazione : nord italia
Barca e motori : sto scegliendo
Data d'iscrizione : 29.01.08

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da Tortuga il Ven 4 Apr 2008 - 19:48

Caro Nettuno se tu entri dentro le dodici miglia dalla Costa dell'Istria sei in Croazia e ti devi sopportare tutto quel casino che il Presidente ti ha elencato e io non rischierei se fossi in te, perchè sono piuttosto severi....
avatar
Tortuga
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 527
Età : 59
Localizzazione : Padova
Barca e motori : Fairline 2x200 Volvo
Data d'iscrizione : 02.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da nautius il Ven 4 Apr 2008 - 20:21

confermo che le regole valgono per la croazia TUTTA indi anche per l'Istria!

da valutare il discorso di simbor.... mi era dimenticato infatti che se la barca non e' ATTA a ospitare gente per la notte... SEMBRA che non si debba fare la lista passeggeri... ma io non mi fiderei.... a rovigno ho sentito discutere proprio di questo e la capitana del porto suggeriva di fare lo stesso la lista perche' si puo' eccepire che si dorme con sacco a pelo sotto il tendalino.... e siccome VEDONO che c'e' chi lo fa'.... vogliono la lista.

Bisognerebbe avere la legge esatta e leggersela.. ma io la trovai solo in croato... e faccio LIEVEMENTE fatica a leggerlo!!!!

io SUGGERIREI di farla cmq.... i croati a casa loro se ne fottono dei cavilli.... vedasi il discorso della bandiera gialla.... e' PERFETTAMENTE LECITO fermarsi SENZA ANDARE A TERRA in rada con la bandiera gialla a riva senza fare dogana per accordi validi in molte parti del mondo.. sottoscritte a quanto mi risulta anche dalla croazia.. ma e' cronaca attuale che hanno fregato molti in queste condizioni fegandosene dei regolamenti... e' cosi' o pomi'....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da Simbor il Ven 4 Apr 2008 - 20:49

Esatto Claudio.....bisognerebbe leggere la legge come sta realmente Embarassed

Quello che ti posso dire, te l'ho detto: a noi NON han voluto fare la lista, nemmeno dopo un paio di insistenti richieste Embarassed , adducendoci che NON era necessaria in quanto appunto non vi era posto per dormire sulle ns barche .......

Per TUTTO il resto, concordo pienamente con quanto hai scritto e ribadisco che in HR non scherzano, quindi leggete e premunitevi al meglio....
avatar
Simbor
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 698
Localizzazione : Varese
Barca e motori : gobbi
Data d'iscrizione : 30.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da nautius il Ven 4 Apr 2008 - 20:57

purtroppo io ho sempre rilevato ENORMI differenza tra quello che richiede una capitaneria e quell'altra.. e mi e' parso di capire che godano di una EFFETTIVA autonomia.... nel senso che il capitano di ognuna e' libero di governare con estrema disinvoltura il suo piccolo feudo...stabilendo inasprimenti o chiudendo gli occhi su questa o quell'altra norma a suo piacere.

Noi purtroppo non sapendo la lingua e poi trovandoci in uno stato estero con una condotta amministrativa molto di rigore abbiamo ben poco da difenderci.. per questo suggerisco di stare sempre con le spalle coperte ANCHE SE siamo nella ragione... in croazia NON E' DETTO che ce la diano!!!!

queste considerazioni ovviamente sono solo frutto della mia esperienza e un MERO consiglio di come faccio io che in quasi 20 anni di croazia non ho mai avuto grosse rogne.... non sono le regole STABILITE... ma quelle che vedo STABILISCONO in alcuni casi.

Certo trovando la normativa completa ed uno che sia in grado di tradurla.... si potrebbe avere qualche certezza in piu'..... ma un conto e' se vai in cap e NON TI FANNO la lista come e' capitato a voi... e RIMANETE in quella zona... un conto e' se ti CONSIGLIANO di farla come a rovigno e non la fai.... anche con il codice in mano secondo me te la fanno vedere nera...... e qui nasce un'altro consiglio... se siete itineranti.... prima di prendere il mare fate un giretto in capitaneria a vedere che aria tira.... per tutto.... quanto tollerano la velocita',l'avvicinamento a riva, la sosta temporanea ecc ecc...

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da gianluca il Sab 5 Apr 2008 - 8:53

nettuno ha scritto:stai scherzando vero?

non sono mai stato in croazia quindi non so nulla e il mio primo dubbio è: con la croazia tu intendi anche Istria?

perchè la prima cosa che ho pensato è: uno parte dall'italia (jesolo-lignano-monfalcone dove vuoi...) per una gita GIORNALIERA verso l'istria, ovvero va la, butta l'ancora, fa il bagno, mangia, alle 16 riprende la strada di casa...

e ogni volta che fa questa gitarella giornaliera DEVE FARE LA LISTA PASSEGGIERI???????????????????????????????????? affraid

non può essere? o sì? sono scemo io e ho letto male?



Allora se parti da Monfalcone .... se parti da lì ... ti dico qualcosina di interessante ,una sorta di "isola felice" ,di specchio acqueo molto carino e bello che tranquillamente la fai in barba a tutte le vedette ,capitanje ,gommonzini e scassa cazzi vari...sei in specchio acqueo straniero ma non paghi,pensa un po' occhiolino occhiolino ....se parti da lì ....altrimenti una piccola donazione fatta sulle mie coordinate bancarie e ti arrivera' la delucidazione direttamente a casa o se ti va meglio in ufficio basta non le pubblichi.... sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza
avatar
gianluca
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 462
Età : 45
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Cabinato dislocante in legno 9.75 mt. con Perkins da 130CV
Porto/Marina : Pontlile "Quaiat"
Data d'iscrizione : 26.12.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da Vi il Sab 5 Apr 2008 - 9:08

a rab me l'hanno fatta fare anche con un open.. e quando mi hanno fermato per farmi la multa per la velocità me l'hanno chiesta e chiaramente sequestrata, per andare a ritirarla il giorno dopo previo pagamento della multa appunto.
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1966
Età : 50
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da gianluca il Sab 5 Apr 2008 - 9:36

Vi ha scritto:a rab me l'hanno fatta fare anche con un open.. e quando mi hanno fermato per farmi la multa per la velocità me l'hanno chiesta e chiaramente sequestrata, per andare a ritirarla il giorno dopo previo pagamento della multa appunto.

Si ma per andar in giornata a farsi un bel bagnetto nelle acque cristalline e fresche qui vicino a Trieste,16 mg circa dal mio ormeggio....vi e' un posto molto carino...acqua sempre pulitissima perche' ce' un po' di corrente...sempre leggermente leggermente ventilato...in caso di maltempo per voi che avete barche plananti veloci siete ad un tiro di schioppo da "posti riparati"...per me a 8-9 nodi in caso che e' meglio che mi metto alla cappa... sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza .... infatti VI caro per nautius e company chioggiotta e un po' fuori mano ma per noi di Trieste,quelli della "bisiaccheria" , di Grado ,Lignano e zone limitrofe potrebbe esser un bel ritrovo e anche la bellezza di farsi una piccola gita senza rompersi le palle con documenti!!!
avatar
gianluca
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 462
Età : 45
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Cabinato dislocante in legno 9.75 mt. con Perkins da 130CV
Porto/Marina : Pontlile "Quaiat"
Data d'iscrizione : 26.12.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da Vi il Sab 5 Apr 2008 - 9:48

ora in realtà si può tranquillamente arrivare nella vicina slovenia.. nessuna formalità nulla di nulla.. e il buon mare c'è anche li.
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1966
Età : 50
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da gianluca il Sab 5 Apr 2008 - 9:56

Vi ha scritto:ora in realtà si può tranquillamente arrivare nella vicina slovenia.. nessuna formalità nulla di nulla.. e il buon mare c'è anche li.
spetta VI mio...spetta!!!
non e' proprio cosi...comunque in slovenja ce' solo un posto che merita una (una) giornata di sole e tra l'altro e sotto una costa di nudisti cyclops ...cio della quale parlo io e' una zona geopoliticamente particolare.... molto particolare ....occhiolino sghignazza sghignazza
avatar
gianluca
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 462
Età : 45
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Cabinato dislocante in legno 9.75 mt. con Perkins da 130CV
Porto/Marina : Pontlile "Quaiat"
Data d'iscrizione : 26.12.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da Vi il Sab 5 Apr 2008 - 12:04

come non è proprio così... vuoi dire che se parto in giornata o il fine settimana non posso piazzarmi a portorose o pirano o izola?

mi pareva che ora fosse possibile..
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1966
Età : 50
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da gianluca il Sab 5 Apr 2008 - 12:18

Vi ha scritto:come non è proprio così... vuoi dire che se parto in giornata o il fine settimana non posso piazzarmi a portorose o pirano o izola?

mi pareva che ora fosse possibile..


ahahahah...parlavo del mare...ahahahah....per certi versi e meglio la nostra costiera....ahahahahah...cmq l'altra sett.e dico l'altra sett. una vedetta ha chiesto il permesso di navigazione ad una piccola pilotina del mio pontile...non lo aveva e gli hanno intimato di farlo...quindi di sicuro non so dirti ma certo e' che gli hanno rotto i coglioni...cmq...le dritte per star in pace te le daro io stai tranqui...stai tranqui...che magari qualche volta ci si becca anche con quel montanaro del nostro cugino pizzaiolo e si va a mangiare dalla Dolores a Pirano occhiolino occhiolino occhiolino


Ultima modifica di gianluca il Sab 5 Apr 2008 - 12:40, modificato 1 volta
avatar
gianluca
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 462
Età : 45
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Cabinato dislocante in legno 9.75 mt. con Perkins da 130CV
Porto/Marina : Pontlile "Quaiat"
Data d'iscrizione : 26.12.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da DoralMC il Sab 5 Apr 2008 - 12:23

nautius ha scritto:
E' IMPORTANTISSIMO ANDARE SUBITO IN CAPITANERIA... APPENA ARRIVATI SULLA COSTA DIRIGENDOSI A QUELLA PIU' VICINA SUBITO..... PER FARE l'ENTRATA E PAGARE LA VIGNETTA....

per chi parte Monfalcone Grado o Trieste la prima entrata è UMAGO ma molti per comodità preferiscono NOVIGRAD " cittanova"

Diciamo che la capitaneria su questo tante volte chiude un occhio, soprattutto se siete un pò scaltri e date Lignano come ultima destinazione Italiana dalla quale siete passati.
avatar
DoralMC
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1002
Età : 46
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Solemar
Porto/Marina : Muggia - molo colombo -
Data d'iscrizione : 15.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da nautius il Sab 5 Apr 2008 - 13:08

si doral ti confermo.... ma e' una cosa piu' meccanica che di chiusura occhio.... a loro non fotte un cazzo della dogana... ma che gli dai le belle kunette fumanti per la vignetta.

importante e' che NON TI FERMI senza la vignetta mentre navighi (se non entri in un porto o in piccolo golfo) non ti rompe il cazzo nessuno... non li ho mai visti girare in alto mare e seguire qualcuno.

ma se ti fermi in rada.... ZAFF!!! gommoncino agile.... e se metti la bandiera gialla.... gli dici anche INCULAMI SONO QUA'!!!!

indi importante e' fare dogana prima di fermarsi da qualsiasi parte... anche perche' se non fai dogana in marina non ti accettano in quanto non hai lista equipaggio e vignetta che devono chiedere obbligatoriamente per accettarti se no' inchiappettano pure loro.

C'e' un'alta soluzione se arrivi che e' tardi e la capitanja e' chiusa... ti ormeggi al molo preposto dalla dogana (c'e' in ogni porto CON DOGANA ed e' evidenziato dalla bandiera sciava) e pernotti li' fino a che apre la mattina dopo..... pero' TEORICAMENTE non puoi passare i cancelli e non puoi andare in paese ma rimanere RIGOROSAMENTE in barca..... anche qui ho sentito che ci sono i cancelli aperti e puoi andare a magnare e passeggiare come vuoi... ma ho anche sentito che hanno l'AMABILE abitudine di fare un giro all'ora di cena e se trovano la barca vuota sono IPERSTRACAZZI AMARISSIMI TUOI.. difatti chi fa' il giochino lascia a bordo almeno 2 persone che giustificano equipaggio e SPERA che la mattina dopo quando vai a fare la lista non ci sia quello che ti ha controllato la sera prima... perche' se si moltiplica l'equipaggio tende a rompere i coglioni.. ad un'amico che ha detto che e' arrivato via terra la mattina per imbarcarsi lo ha tenuto li' per un'ora per capire COME E CON CHE MEZZO era arrivato... voleva vedere l'auto e sapere chi lo ha accompagnato.. e dopo un'ora di discussione e' intervenuto il capitano lasciandolo andare perche' ha detto che l'amico che e' tornato era rientrato in italia e cmq ha dovuto telefonare ad un suo amico che ha dovuto confermare che lo ha accompagnato lui... se no' era ancora li'!!!!!!! per cui se vi ormeggiate in dogane STATE IN BARCA.. per una sera non cade il mondo e BISOGNA RISPETTARE UNO STATO SOVRANO!!!! la rogna e' che la mattina come aprono vi vengono a rompere i coglioni perche' non vogliono il pontile della dogana sgombro... per cui levataccia.... mi pare che aprano alle 07.00 ma varia da capitanja a capitanja!!!!

Occhio perche' ho sentito gente multata in quanto ormeggiata in dogana SENZA bandiera gialla... per cui se volete fare il giochino.. prendere bandiera e metterla a riva!!!!

Il discorso alla fine e' semplice.... CI SONO DELLE REGOLE E IN CROAZIA NON SIAMO IN ITALIA....LI LE REGOLE LE RISPETTI PERCHE' ALTRIMENTI TI INCULANO E LA NOSTRA FURBIZIA SERVE SOLO A FARLI INCAZZARE DI PIU'!!!!!!!!!!!!

per quanto riguarda quello che dice mio cugino non so' cosa voglia dire.. ma spero che lo "stare tranquilli" non preveda qualche elusione delle loro leggi.... perche' in quel caso IO NON LO FAREI... come ripeto li' ti inculano e NON SONO SCEMI PER NULLA.... per cui siccome la vignetta costa relativamente poco... e dura un anno intero non solare ma da quando la hai fatta e poi ti concorre ad avere lo sconto ogni anno che passa.. io consiglio di farla SEMPRE e poi sei a posto....

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da gianluca il Sab 5 Apr 2008 - 13:34

ce' una zona interdetta tra slovenia e croazia dove vi e' una vera e propria guerra e le aque territoriali essendo naturalmente attaccate fanno si che se NON SCENDI A TERRA MA RESTI IN BARCA A FARTI LA GIORNATA DI SOLE teoricamente sei a tutti gli effetti in transito verso la croazia o in transito verso la slovenia(siamo proprio sul confine)....e non ti rompono in quanto vi sono nella zona tante barche battenti bandiera croata quanto slovena...e in mezzo ci siamo noi e i classici kartofen....gia fatto parecchie volte...all'inizio la prima volta quando mi si e' avvicinata la motovedetta (per chi frequenta queste zone e'quella grande grande di umago...una vera e propria navetta da guerra) e mi ha domandato i documenti mi son cagato nel costume...poi su consiglio avuto da un vecchio pescatore di trieste gli ho detrto la frase magica e .hanno solo domandato i documenti personali quali carta identita' ed assicurazione varia.....
avatar
gianluca
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 462
Età : 45
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Cabinato dislocante in legno 9.75 mt. con Perkins da 130CV
Porto/Marina : Pontlile "Quaiat"
Data d'iscrizione : 26.12.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da nautius il Sab 5 Apr 2008 - 13:43

cioe' devi dirgli che stai in barca e non scendi a terra???

TEORICAMENTE issando la bandiera gialla DOVREBBE essere concesso SEMPRE... ma se scendi ti fottono.

interessante sta' cosa della terra contesa.. in tanti anni non lo ho mai saputo.....

mi piacerebbe saperne di piu'... se puoi dirlo ... eventualmente ci facciamo un thread.....

praticamente e' una terra di nessuno... credo contesa tra italia e slovenia.. o tra slovenia e croazia...(piu' facile)

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
avatar
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16139
Età : 52
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Carnevali 130 cat acert C7 465 cv x2
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da DoralMC il Sab 5 Apr 2008 - 13:47

no nautius , tra Italia e slovenia c'è un posto di merda che si chiama lazzaretto ......pensa che si sono persino i campeggiatori ......vero gianluca Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
DoralMC
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1002
Età : 46
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Solemar
Porto/Marina : Muggia - molo colombo -
Data d'iscrizione : 15.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da nettuno il Sab 5 Apr 2008 - 14:30

sono davvero molto colpito in negativo da queste regole.

penso a qualcuno che il giorno prima invita in barca un amico e il giorno dopo per una semplice gita giornaliera rischia che gli ritirino i documenti solo perchè nella lista passeggeri non c'è il nome di quell'ospite dell'ultimo minuto...

e continuo a pensare che forse ho capito male io!!! non è mica possibile che sia vero...

quindi a inizio stagione uno si deve fare la lista di tutti i potenziali ospiti?

qual'è la soluzione a questa cosa?
avatar
nettuno
lavoratore
lavoratore

Maschio
Numero di messaggi : 42
Localizzazione : nord italia
Barca e motori : sto scegliendo
Data d'iscrizione : 29.01.08

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da gianluca il Sab 5 Apr 2008 - 14:36

lo sai che io per sta confraternita di manicomi criminali incalliti farei di tutto...qua mi inculano i "servizi".....alcuni anni fa ma neanche tanti , durante la notte la Slovenja ha fatto smobilitare i suoi commandos lungo il fiumiciattolo che delimita il confine geopolitico a Dragonja ...li smobilitarono lungo tutto il canale per impedir all Hrvatska di sconfinare edilizialmente cosi evitando nei anni futuri che lo stato croato si rivalga delle costruzioni fatte in un periodo in cui quella parte di confine era in vero e proprio stato d'abbandono....ora dovete sapere che Dragonja dista dalle saline di Sicciole ( paese vicino a Portorose e ultima paesotto prima del confine con la croazia e naturalmente si affaccia sul mare)cioe' dal golfo di Portorose 6 km circa...questo piccolo corso d'acqua se virtualmente seguirebbe un linea trateggiata ridifinirebbe i confini nautici dei 2 stati .....ad oggi la tensione sulla sovranita' del golfo (ora solo politica)e' sempre alta...la discordia tra i 2 stati riguardanti le acquee territoriali (al livello europeo) per definire le zone di pesca spettanti le relative flotte di pescherecci dei non aiuta ad definire per bene quale siano le regole da seguire in questo piccolo tratto di mare...la Slovenja non mollera' mai l'osso in quanto lo sbocco delle sue coste sul mar adriatico e' gia' poco e anche perdere solo un metro,un solo metro a favore dei cugini croati piuttosto minerebbero tutto il golfo...leggi non scritte...leggi dalle mille interpretazioni...resta il fatto e che in questo golfo essendo virtualmente tagliato a meta e noi essendo italiani si puo' sfruttare il fatto di dire all'uno che non si ha intenzione di scender a terra perche' solo in transito per andar in ferie in croazia e si puo dir all'altro che si sta tornando dalle ferie e si e' in transito per tornar a casa in italia......sta storiella me l'ha detta della gente di IZola (SLO) gia nel 99.....vi diro di piu'...la prima volta che una vedetta (per chi conosce quella zona mi riferisco alla motovedetta quella grande della capitanja di Umago ,quella che sembra una vera e propria navetta da guerra e che 4 anni fa senza remore appena un pescereccio italiano di marano lagunare ha fatto lo gnorri e non ha "rispettato le regole di scambio in alto mare" non ha pensato 2 volte e giu con la "22"....raa'ta'ta'ta'ta'ta'ta'.... ....e torna da dove sei venuto....) mi e' venuta incontro mi sono cagato nel costume,ma siccome sono "sempre" in transito mi hanno solo domandato i documenti personali...i documenti della barca...l'assicurazione....e i documenti del cane....nulla piu,ero in transito!!!!
Cmq appena porto la crispy sul posto vi informo meglio,ma nulla a riguardo in quella zona e cambiato......ma poi se uno ha pensieri o non vuole brutti incontri paghi tutto l'anno e via,se poi uno viene da lontano una volta ogni qual tanto o riskia ed e' in transito sghignazza o resta a casa....noooo???!!!
avatar
gianluca
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 462
Età : 45
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Cabinato dislocante in legno 9.75 mt. con Perkins da 130CV
Porto/Marina : Pontlile "Quaiat"
Data d'iscrizione : 26.12.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da Franz-One il Sab 5 Apr 2008 - 16:39

nettuno ha scritto:sono davvero molto colpito in negativo da queste regole.

penso a qualcuno che il giorno prima invita in barca un amico e il giorno dopo per una semplice gita giornaliera rischia che gli ritirino i documenti solo perchè nella lista passeggeri non c'è il nome di quell'ospite dell'ultimo minuto...

e continuo a pensare che forse ho capito male io!!! non è mica possibile che sia vero...

quindi a inizio stagione uno si deve fare la lista di tutti i potenziali ospiti?

qual'è la soluzione a questa cosa?

Nettuno non c'è da essere così preoccupati, basta solo un po' di attenzione alle regole (che sembra essere così difficile per noi italiani occhiolino ).

La Vignetta la fai (pagando) la prima volta che vai in Istria/Croazia e sei a posto per un anno intero. E' una tassa per la manutenzione dei fari e fanali, e i servizi ai naviganti, che onestamente pago volentieri visto come sono segnalati quasi tutti i punti ed i passaggi pericolosi.

La Croazia è fuori dalla comunità europea quindi, come in tutto il mondo, devi passare dalla dogana con i documenti della gente a bordo. Non ci vedo niente di strano.

L'unica cosa un po' "strana" è la lista dell'equpaggio, che, guarda caso è stata istituita per colpa di noi italiani, o almeno di alcuni, che facevano charter abusivo in Croazia. E' una rottura burocratica, ma se ti organizzi un attimo non è poi così complicata. Alla prima volta che vai ti fai dare dei moduli in più da preparare compilati prima di arrivare la volta successiva.

La lista la puoi aggiornare man mano che imbarchi ulteriori persone. Ad inizio stagione non devi fare la lista di tutti i potenziali amici che porterai in barca.

Comunque la legge NON richiede più da l'anno scorso, se non vado errato, la lista dell'equipaggio per le barche non cabinate e forse l'episodio a cui si riferisce Nautius è antecedente.

Avevo trovato un sito in cui chiaramente le regole in italiano, se lo ritrovo posto il link.


Dimenticavo: quando paghi la vignetta paghi anche una specie di assicurazione, sempre se ricordo bene, ma te la calcolano loro e te la fanno pagare assieme alla Vignetta.
avatar
Franz-One
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2914
Età : 58
Localizzazione : Verona
Barca e motori : Sunseeker Manhattan 65 - IPS 1200
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 09.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da Vi il Sab 5 Apr 2008 - 16:43

nettuno ha scritto:sono davvero molto colpito in negativo da queste regole.

penso a qualcuno che il giorno prima invita in barca un amico e il giorno dopo per una semplice gita giornaliera rischia che gli ritirino i documenti solo perchè nella lista passeggeri non c'è il nome di quell'ospite dell'ultimo minuto...

e continuo a pensare che forse ho capito male io!!! non è mica possibile che sia vero...

quindi a inizio stagione uno si deve fare la lista di tutti i potenziali ospiti?

qual'è la soluzione a questa cosa?
hai capito bene... nella lista passeggeri deve esserci anche il tuo eventuale ospite con data di nascita ecc ecc. scritto. lo devi sapere prima oppure se ti arriva all'ultimo minuto non naviga e aspetta che apra la capitaneria per integrare la lista... con le ore di coda naturalmente.
avatar
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1966
Età : 50
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Quella degli altri
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da quasar il Sab 5 Apr 2008 - 19:04

... negli ultimi anni, prima di partire da Novigrad per l'Italia, usavo lasciare la mogliettina a cento metri dal molo della dogana, a fare l'ultimo bagno ed andare con la barca da solo a fare i documenti, cosa tollerata dai poliziotti che ormai mi Very Happy conoscevano. Questo fino a l'altro anno, quando all'uscita, mi sono incazzato con uno di loro, che ci ha fatto aspettare per un casino di tempo, prima al bar con amici e poi dietro allo sportello a fare merenda. Ho dovuto prelevare la moglie, riormeggiare a dieci metri dal molo, perchè nel frattempo si era riempito, rimettermi in fila, subire un cazziatone con minaccia di multa colossale ed intervento arbitrale di un suo superiore, per il bagno vietato e per l'ormeggio fuori dalla dogana. Perdonato, son partito con un ora di ritardo. Questo per dire, che conviene far sempre buon viso a cattivo gioco e seguire scrupolosamente le regole, perchè la Croazia ne vale la pena...
avatar
quasar
rubapane
rubapane

Maschio
Numero di messaggi : 385
Età : 75
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Open C&B 37' Mercruiser 250x2 diesel
Porto/Marina : S.Rocco Muggia (TS)
Data d'iscrizione : 05.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: se si va' in croazia... occhio esiste anche li' la dogana!! e le regole!!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum