Difetti in carena

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

default Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 9:16

Oggi mi ha chiamato un mio amico, proprietario da ben 2 anni di Mano' Marine 22.50 motorizzato con un mercruiser 1.7 diesel.

Mi diceva che ha dovuto alare la barca perche' trovava sempre moltissima acqua in sentina e una volta fuori si sono accorti che la carena presenta tutta una serie di fratture ( falle ) che lasciano addirittura passare l'acqua.

Mi chiedeva come comportarsi, e gli ho consigliato di fare periziare il danno e comunicare in via amichevole i risultati della perizia al cantiere ed al concessionario che gli ha venduto la barca.

Io non conosco nessun perito in Sicilia, ed in ogni caso sara' difficile trovarlo ad Agrigento.

Sapete consigliarmi altre strade senza l'uso di armi da fuoco sghignazza sghignazza sghignazza
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da matias il Gio 14 Feb 2008 - 9:28

Conosco un tipo di Roma che ha un amico sposato con avvocato ... che sembra essere la fine del mondo ...


puoi chiedere a lui ...
matias
matias
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1545
Età : 52
Localizzazione : Sul tacco ... tra Adriatico e Ionio
Barca e motori : Manò Marine 22.52 FB + Suzuki 200 4T
Data d'iscrizione : 06.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 9:45

Brutta gatta da pelare... Manò.... Conosco il cantiere.. Embarassed
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 9:49

Peppe la perizia costa e da sola non produce molti risultati, la soluzione volendo "sparare" in questo caso è abbastanza semplice e rapida, deve scrivere immediatamente una letterina in cui denuncia il problema, che sicuramente rientra in garanzia e chiedere la sostituzione dello scafo (non la riparazione) con uno che debba rispondere alle specifiche previste nell'omologazione, mette per 8 giorni a disposizione la barca per farla visionare indicando il posto in cui si trova.
Se rispondono picche può fare immediatamente ricorso al giudice ed ottenere in 20 giorni al massimo un mesetto un'accertamente tecnico preventivo con un perito nominato dal tribunale che verifichi le condizioni della barca.
Fatto questo e con la prova immediatamente raccolta delle condizioni della barca i tempi biblici dell'eventuale processo per il risarcimento sono accorciati di moltissimo e muovendosi in questa maniera il cantiere avrà molta premura di sistemargli la barca.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da soldy il Gio 14 Feb 2008 - 10:06

se la cosa è evidente prima di andare di perizia manderei foto epr sentire cosa dicono
soldy
soldy
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1246
Età : 55
Localizzazione : Livorno
Barca e motori : Marinello Eden 22
Porto/Marina : Livorno
Data d'iscrizione : 21.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da bibbi il Gio 14 Feb 2008 - 12:09

io seguirei il suggerimento di flect ma farei prima una telefonata al cantiere.
fai una telefonata bella tranquilla e chiedi se gentilmente possono sistemarti la barca.
niente fax e lettere, provate a risolvere in amicizia.
se parti in quarta vi tocca fare la guerra e come sai le guerre non finiscono mai.
secondo me ci scappa una permuta....
se decidete di non scannarvi posso vedere se riesco a darvi una mano.
se poi vogliono la guerra...che guerra sia.
bibbi
bibbi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3054
Età : 53
Localizzazione : Caserta, Napoli, Ischia
Barca e motori : Fairline Targa 35 Volvo 2x231
Porto/Marina : Da valutare
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 12:54

bibbi ha scritto:io seguirei il suggerimento di flect ma farei prima una telefonata al cantiere.
fai una telefonata bella tranquilla e chiedi se gentilmente possono sistemarti la barca.
niente fax e lettere, provate a risolvere in amicizia.
se parti in quarta vi tocca fare la guerra e come sai le guerre non finiscono mai.
secondo me ci scappa una permuta....
se decidete di non scannarvi posso vedere se riesco a darvi una mano.
se poi vogliono la guerra...che guerra sia.

Bibbi non si tratta di scannarsi, il mio amico ha la barca piena di fessurazioni, il motore e' finito per meta' in acqua salata, ha chiamato il cantiere e' la risposta e' stata mandateci la barca che la ripariamo.

Mandare la barca significa spendere migliaia di euro in trasporto per avere cosa .... una barca riparata con un motore che e' praticamente andato sott'acqua ???

Il mio amico e' disponibile a tutto .... ma non a spendere piu' mezza lira in questa barca
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da bibbi il Gio 14 Feb 2008 - 14:45

si parlava di far periziare il danno, il tuo amico cosa vorrebbe?
bibbi
bibbi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3054
Età : 53
Localizzazione : Caserta, Napoli, Ischia
Barca e motori : Fairline Targa 35 Volvo 2x231
Porto/Marina : Da valutare
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 16:22

bibbi ha scritto:si parlava di far periziare il danno, il tuo amico cosa vorrebbe?

Vuole che gli cambino la barca !!!!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 16:52

mmmmmmm....ci penso sempre più spesso a indirizzarmi nel ramo delle perizie da diporto e navali!!!!!


con un buon avvocato nel mezzo secondo me riesce a farsi cambiare la barca o quanto meno a farsi risarcirce parte dei danni
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da matias il Gio 14 Feb 2008 - 16:58

peppemar ha scritto:
bibbi ha scritto:si parlava di far periziare il danno, il tuo amico cosa vorrebbe?

Vuole che gli cambino la barca !!!!

Peppe credo sia mooolto difficile ... oltretutto abbiamo l'esperienza di Isla dove la barca era praticamente nuova e si è visto sostituire "soltanto" mezza barca ...

così a freddo la prima cosa che verrebbe da consigliare sarebbe quella di tenere duro e andare anvanti fino alla fine ... questo significa accantonare la barca e rimanere a piedi credo per anni o comprarsene un'altra ...
senza sapere come andrà a finire ...

l'altra alternativa è sottostare e farsela riparare ...
e dopo che fà? ...cerca di rivenderla??? ... tu la rivenderesti nascondendo una cosa del genere o raccontarla e prendere 4 soldi ?


molto realisticamente, credo che la strada migliore sia quella di darla in permuta al cantiere stesso nella speranza di non perderci troppo.
matias
matias
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1545
Età : 52
Localizzazione : Sul tacco ... tra Adriatico e Ionio
Barca e motori : Manò Marine 22.52 FB + Suzuki 200 4T
Data d'iscrizione : 06.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 17:57

matias ha scritto:
peppemar ha scritto:
bibbi ha scritto:si parlava di far periziare il danno, il tuo amico cosa vorrebbe?

Vuole che gli cambino la barca !!!!

Peppe credo sia mooolto difficile ... oltretutto abbiamo l'esperienza di Isla dove la barca era praticamente nuova e si è visto sostituire "soltanto" mezza barca ...

così a freddo la prima cosa che verrebbe da consigliare sarebbe quella di tenere duro e andare anvanti fino alla fine ... questo significa accantonare la barca e rimanere a piedi credo per anni o comprarsene un'altra ...
senza sapere come andrà a finire ...

l'altra alternativa è sottostare e farsela riparare ...
e dopo che fà? ...cerca di rivenderla??? ... tu la rivenderesti nascondendo una cosa del genere o raccontarla e prendere 4 soldi ?


molto realisticamente, credo che la strada migliore sia quella di darla in permuta al cantiere stesso nella speranza di non perderci troppo.

Anche quì ho un'amico con la stessa situazione, non sò ancora se sia dovuto ad un difetto di fabbricazione ma se così fosse darla in permuta al cantiere significa anche essere costretti a comprarne un'altra sempre dello stesso cantiere, e chi ti garantisce che quel difetto non sia ricorrente anche su altri modelli, poi magari si ritrova a dover combattere di nuovo. Secondo me dovrebbe sicuramente farsi consigliare da persona che sia ferrata in materia, perchè se il danno è dovuto ad un difetto strutturale provocato da un difetto nella costruzione e se la barca è ancora in garanzia penso che possa anche pretendere la restituzione dei soldi.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 18:03

Fletcher ha scritto:Peppe la perizia costa e da sola non produce molti risultati, la soluzione volendo "sparare" in questo caso è abbastanza semplice e rapida, deve scrivere immediatamente una letterina in cui denuncia il problema, che sicuramente rientra in garanzia e chiedere la sostituzione dello scafo (non la riparazione) con uno che debba rispondere alle specifiche previste nell'omologazione, mette per 8 giorni a disposizione la barca per farla visionare indicando il posto in cui si trova.
Se rispondono picche può fare immediatamente ricorso al giudice ed ottenere in 20 giorni al massimo un mesetto un'accertamente tecnico preventivo con un perito nominato dal tribunale che verifichi le condizioni della barca.
Fatto questo e con la prova immediatamente raccolta delle condizioni della barca i tempi biblici dell'eventuale processo per il risarcimento sono accorciati di moltissimo e muovendosi in questa maniera il cantiere avrà molta premura di sistemargli la barca.

soprattuto se minaccia di informare dei noti forum di nautica sulla rete e varie riviste del settore....

Evil or Very Mad
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 18:44

Fletcher ha scritto:Peppe la perizia costa e da sola non produce molti risultati, la soluzione volendo "sparare" in questo caso è abbastanza semplice e rapida, deve scrivere immediatamente una letterina in cui denuncia il problema, che sicuramente rientra in garanzia e chiedere la sostituzione dello scafo (non la riparazione) con uno che debba rispondere alle specifiche previste nell'omologazione, mette per 8 giorni a disposizione la barca per farla visionare indicando il posto in cui si trova.
Se rispondono picche può fare immediatamente ricorso al giudice ed ottenere in 20 giorni al massimo un mesetto un'accertamente tecnico preventivo con un perito nominato dal tribunale che verifichi le condizioni della barca.
Fatto questo e con la prova immediatamente raccolta delle condizioni della barca i tempi biblici dell'eventuale processo per il risarcimento sono accorciati di moltissimo e muovendosi in questa maniera il cantiere avrà molta premura di sistemargli la barca.



Sono d’accordo con Fletcher , per come è stata
prospettata la situazione credo che i tempi per la soluzione del problema non
siano brevissimi , il cantiere a mio avviso si è gia pronunciato quando “……………..,
ha chiamato il cantiere e' la risposta e' stata mandateci la barca che la
ripariamo”, visto che l’amico vuole il cambio della barca io personalmente mi
attiverei.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 18:59

Peppemar se ti hanno detto manda la barca non è un buon approccio, anche perchè poi una volta che la barca è in cantiere non sapremo come si regola, considera che fanno sempre affidamento sul fatto che i diportisti diventano scemi quando si parla di barca e che al tuo amico la barca serve, quindi pur avendo ragione è sempre disposto a calarsi un po le braghe..
Fate un a bella lettera di sollecito e mettigli la barca a disposizione per essere visionata nel posto in cui si trova, con diffida che se non provvedono entro 15 giorni il contratto si deve intendere risolto e va per vie legali.
Se non si muove subito corre il rischio di rimetterci o tenersi una barca rattoppata.
@Sheshe se decidi di dedicarti a questo settore per me non fai una scelta sbagliata di periti in genere, realmente competenti poi non so se ve ne sono pochi o non ve ne sono proprio.
Dalle mie parti si contano proprio, anzi come ingegnere qualificato ve ne è solo uno a Taranto che adesso avrà una settantina di anni, di lavoro da fare ve ne è sicuramente moltissimo.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 19:23

Fletch se per te non e' un problema ti mando le foto e vedi se puoi mettermi due righe su un foglio !!!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 19:33

Ok, manda
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 21:11

Fletcher ha scritto:

@Sheshe se decidi di dedicarti a questo settore per me non fai una scelta sbagliata di periti in genere, realmente competenti poi non so se ve ne sono pochi o non ve ne sono proprio.
Dalle mie parti si contano proprio, anzi come ingegnere qualificato ve ne è solo uno a Taranto che adesso avrà una settantina di anni, di lavoro da fare ve ne è sicuramente moltissimo.

lo so fletch....è un bel settore questo!!!! sicuramente ancor più particolare del semplice ingegnere navale.....deciderò nel corso di due anni !
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 22:02

Brutta storia.....capitò a mio suocero buonanima con la salpa gs525...
aveva sempre acqua in sentina; quando la alarono a fine stagione, si resero conto che aveva un paio di crepe in carena.....

Cmq prima di intraprendere azioni legali e simili, cercherei di accordarmi con il cantiere..... magari tirando tirando possono mandare un loro operatore in loco che si appoggia al cantiere del tuo amico.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 22:21

Be non lo so, un'igegnere navale dovrebbe capire di navi, quindi un po di più di uno che ne capisce di barche da diporto Very Happy
Di lavoro con un po di impegno se ne trova abbastanza credo in questo settore, ma un'ingegnere a fare il perito lo vedo un po sprecato, salvo ad arrivare a livelli eccelsi, ma probabilmente solo per la retribuzione, non per l'attività che svolge perchè credo sia riduttiva rispetto agli studi fatti.
Non so quali siano i possibili sbocchi nel mondo del lavoro per un'ingegnere navale, quello che sta a Taranto cura la progettazione e realizzazione di scafi, ma principalmente le verifiche rina e segue l'omologazione di nuovi modelli di barche o eventuali modifiche strutturali e di potenza installabile, ma non so se è il suo unico o primo lavoro.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da bibbi il Gio 14 Feb 2008 - 23:21

Fai un preventivo per la riparazione e chiedete al cantiere se preferisce risarcire i costi sostenuti o venirla a riparare.
Di avere barca e motore sostituiti senza cacciare soldi ve lo potete dimenticare.
bibbi
bibbi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3054
Età : 53
Localizzazione : Caserta, Napoli, Ischia
Barca e motori : Fairline Targa 35 Volvo 2x231
Porto/Marina : Da valutare
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Ven 15 Feb 2008 - 9:35

Conoscendo il cantiere secondo me la cosa migliore da fare e proporre la permuta tirando tanto tanto sulla differenza da versare..
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da bibbi il Ven 15 Feb 2008 - 10:06

antonio stile ha scritto:Conoscendo il cantiere secondo me la cosa migliore da fare e proporre la permuta tirando tanto tanto sulla differenza da versare..
E' la cosa migliore ma conviene aspettare che lo propongano loro.
bibbi
bibbi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 3054
Età : 53
Localizzazione : Caserta, Napoli, Ischia
Barca e motori : Fairline Targa 35 Volvo 2x231
Porto/Marina : Da valutare
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Ospite il Ven 15 Feb 2008 - 10:23

Se aspetti che lo propongano loro... non vorrei esagerare..ma penso siano i tipi che iniziano a rispondere dopo...il terzo sollecito...
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: Difetti in carena

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum