NUOVO O USATO???

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

default NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 15:19

Come sollecitatomi in altro post (BAVARIA 33 S) apro questa discussione per sapere le impressioni di tutti noi sulla scelta da fare al momento dell'acquisto della nostra amata.. Meglio un buon usato datato oppure un nuovo magari di un segmento leggermente inferiore per cercare di spendere più o meno la stessa cifra??? Io posto le mie già indicate nella citata discussione Bavaria 33 s.

Io personalmente, nel mio piccolo (avevo predisposto un budget di 40.000) ho scelto il nuovo più piccolo.. per 3 considerazioni:
1) affidabilità del nuovo;
2) costi di gestione inferiori comprando una più piccola;
3) i miei figli nella nuova ci avrebbero dormito per primi..
Seguivi Bayliner, sea ray, Saver Riviera, chaparall.. tutte di 24/26 piedi.. Ho scelto una 22 nuova
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da lupo il Ven 25 Gen 2008 - 18:32

E' un tema molto interessante, se ne è dibattuto molto in vari 3D, ma c'è un fattore che si è preso poco in considerazione e che spesso determina la scelta assieme al budget.

L'esigenza minima.

Se abiti a 3 ore dal mare e devi usare la barca come casa senza avere una casa d'appoggio ti occorre una dimensione minima in relazione alla tua famiglia e al budget.

Se non ci entra un nuovo devi per forza pensare a un buon usato.
lupo
lupo
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3596
Età : 61
Localizzazione : Valpolenta
Barca e motori : Elan 15' Selva 25 HP
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Vi il Ven 25 Gen 2008 - 18:54

non lo so a mio avviso e l'ho appena fatto ho preso un 32 usato che con quello che ho speso avrei preso un 22 a malapena nuovo.. ma tant'è so bene che dovrò metterci un bel pò di manutenzione ( ma per chi come me ha un pò di manualità è un vero piacere).
la barca oramai a livelli 30/32 è come la tua casa... prenderla nuova o usata? la prima è perfetta ( ma mica tanto) la seconda è più abitabile ma c'è sempre qualcosina che si rompe.
cosa devi farci? vai a fare il bagnetto? oppure ci dormi dentro?

secondo me ci si deve sempre fare la domanda prima di fare un'acquisto.
Vi
Vi
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 2049
Età : 51
Localizzazione : pordenone
Barca e motori : Mira 37 KAD44
Porto/Marina : Lignano
Data d'iscrizione : 03.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da offshore il Ven 25 Gen 2008 - 19:10

io ho sempre pensato che se uno non ha problemi a spendere soldi, comperare qualcosa di usato è assurdo, se invece si guarda prima di tutto il portafoglio, occorre guardarsi bene attorno per valutare per bene ciò che offre il mercato, sia del nuovo che dell'usato

se però ho una cifra ben precisa e trovo 2 possibilità pari misura, una nuova ma con rifiniture, tipologia di costruzione, motorizzazione ecc ecc che pur essendo fatta bene, non può offrire un livello di qualità elevato

ed un usato, anche di 10 anni, ma con rifiniture di pregio, tecnica costruttiva più curata e magari con otional che se si dovessero aggiungere al nuovo farebbero lievitare il prezzo in modo vertiginoso, io opterei per l'usato, vi sono cantieri molto rinomati, come Fairline, Cranchi, Sessa ecc ecc che in misure oltre i 30 piedi il livello di qualità è (il più delle volte) ineccepibile, se si guarda anche alle probabilità di rottura per usura.... bhe.... è usata, ovvio, ma su alcune misure è difficile trovare armatori che se ne strafottono, è più probabile che si trovi un usato che ha navigato poco che uno con migliaia di ore......poi.... anche sul nuovo può accadere qualche incidente, bisogna poi vedere come si comporta la "garanzia", e sopratutto se funziona, con il rischio di trovarsi accollate spese non preventivate.....

mah... io preferisco un BUON usato RINOMATO che un nuovo di costruzione mediocre.....

_________________
ogni ora di sonno rubata......è un ora di vita guadagnata......

Traffico marittimo: Liguria Ponente Costa Azzurra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
offshore
offshore
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 1943
Età : 55
Localizzazione : tirchiolandia....liguria
Barca e motori : Fairline Targa27 Volvo 2x225hp
Porto/Marina : Aregai (IM)
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 19:37

Giusta osservazione di Lupo, l'esigenza minima. Visto però che non stiamo parlando di una casa o di un'auto aziendale ma di una barca, cioè un bene voluttuario e sostanzialmente superfluo, penso che l'esigenza minima in quanto tale sia pari a zero (cioè a non avere alcuna barca).

Personalmente, in linea di principio preferisco sempre puntare sul nuovo. I motivi sono gli stessi che ha accennato Antonio: garanzia, pochissimi interventi da effettuare, sono il primo che ci dorme e che usa il cesso (scusate se è poco), la barca (ma stesso discorso per auto e quant'altro) non ha un graffio.

Quindi, fissando un determinato budget di spesa, preferisco puntare su qualcosa di nuovo decente piuttosto che su un nuovo di pari misura mediocre o su un usato di dimensioni maggiori.
Per come sono fatto, non prenderei mai un usato troppo datato, al limite un usato massimo di 2-3 anni se molto poco usato ed esteticamente e strutturalmente perfetto.

Come in tutte le cose, ognuno la vede a modo suo! occhiolino
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 20:31

Forse la risposta non è cosi semplice come sembra, in effetti un rivenditore di auto usate ha fatto un a volta una considerazione, un'auto usata è unica, nel senso che non se ne troverà mai un'altra uguale per colore, chilometri ed usura generale, accessori ecc., mentre con una macchina nuova si può fare un paragone con altre auto molto più facilmente.
Con le barche credo sia la stessa cosa e la scelta di un'usato è sempre condizionata da moltissimi fattori, un vecchio proverbio ad esempio recita barca vecchia e motore nuovo.
Personalmente sono dell'opinione che è sempre meglio andare sul nuovo, ma la mia precedente la ho presa usata quasi per scommessa, posso dire che è stato veramente un'affare, dopo 5 stagioni la ho rivenduta per 500 euro in più di quello che la ho pagata, ma ci avevo speso su un po di soldi per rifare la tapezzeria e la avevo migliorata considerevolmente, ho avuto solo dei modesti problemi e la ho usata abbastanza tenendola minimo 8 mesi a mare ogni anno.
La nuova ha rappresentato un'esperienza diversa, la ho vista costruire poco per volta ed ho scelto ogni cosa, dall'allestimento ad alcune modifiche comunque in entrambi i casi sono soddisfatto.
Di base a mio parere dal punto di vista economico conviene andare su un'usato ben tenuto o pagandolo il giusto su una barca datata magari da rimotorizzare, prendendo un modello valido anche dal punto di vista commerciale, in modo da poter recuperare almeno una buona parte dei soldi che si spendono al momento della rivendita.
Se si va però su un'usato bisogna mettere in conto delle riparazioni o nel caso migliore una manutenzione più onerosa e delle sostituzioni o miglioramenti, ma forse anche questo fa parte del piacere di avere una barca, fare tante piccole modifiche che si possono fare pian piano nel tempo e migliorarla sentendola anche più propria.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da nautius il Ven 25 Gen 2008 - 20:43

va' valutato anche se sul nuovo si cerca cio' che si vuole!!!

Il mio caso e' stato che non sono riuscito a trovare su prezzi umani (non ho da spendere 400.000 €) un nuovo con quello che volevo come abitabilita' ed efficienza... ma c'e' da dire che ho paragonato sempre tutte le barche al ferretti 36 che sia io che elide avevamo deciso oramai da 2 anni che era LA barca!!!

potevo tranquillamente finanziare piu' della meta' della cifra ed accedere ad un leasing agevolato per qualsiasi 36/38 piedi nuovo.... MEGLIO se open perche' sui fly si va' a prezzi STELLARI anche su quelle misura...non che non abbiamo prezzi stellare... la capacita' di spesa e' ovviamente commisurata a ognuno di noi!! per me diciamo che fino a 250.000 € era abbordabile.

Abbiamo provato,cercato,confrontato e girato per un anno e alla fine non ce ne e' stato per nessuno..... e' stato ferretti... perche' SOLO lui era cosi' come lo volevamo....

Ho avuto ovviamente un certo risparmio.. e sono felice di non avere dovuto fare dei debiti.... ma me lo sono pagato direttamente... investendo DALL'INIZIO sopra alla cifra di acquisto quella di ripristino TOTALE della barca... per riportarla pari al nuovo.

sono convinto di avere fatto la scelta giusta..perche' la barca e' fatta da un grande cantiere ed e' fatto MOLTO bene.. per cui nelle sue strutture e' come nuova... e in cio' che deficita sara' rifatta e ristrumentata.

I motori sono indistruttibili ma cmq sono revisionati in tutto cio' che deve essere sostituito e riportati alle condizioni di massima efficienza.

alla fine SPERO di ritrovarmi una barca COME DICO IO E QUELLA CHE DICEVO IO perfetta rivista e rifatta personalmente in tutto e spendendo meno della meta' di averla presa nuova... cosa che mi lascia MOLTO margine per godermela e risolvere eventuali problemi che si presentano... perche' quando si compera una barca spesso si arriva a tirare fuori sino all'ultima lira che si ha e non si mette in conto il costo di utilizzo...... ed allora non si sa' come fare quadrare il costo del gasolio,della darsena,dei tagliandi ecc ecc.... svenandosi alla fine per quei 5000 € magari che si era buttato li' nel dimenticatoio.

questa e' la MIA esperienza e la MIA scelta.... dovuta cmq RIBADISCO principalmente al fatto che per avere quello che ho sul ferretti dovevo andare su un 44 piedi nuovo e non potevo assolutamente permettermelo.......

Se poi e' stata azzeccata le cronache dei futuri mesi lo diranno!

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16437
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 21:00

Vi è a mio avviso un'altra cosa da considerare nell'acquisto, la possibilità di arrivare ad una certa dimensione.
Una dimensione maggiore non significa solo maggiore confort a bordo, ma in particolere in misure modeste la possibilità di una navigazione migliore e più tranquilla e sicura in condizioni di mare mosso.
Tra un sei ed un'otto metri ad esempio la differenza è a mio avviso notevole.
Però anche il costo e le spese lievitano considerevolmente.
Dalla mia esperienza fatta fino adesso con la nautica non si ha un deprezzamento cosi forte come con gli altri mezzi di trasporto e si riesce a recuperare buona parte di quello che si è speso per l'acquisto, ma i costi di gestione forse compensano il poco deprezzamento che si ha del mezzo.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da lupo il Ven 25 Gen 2008 - 21:59

lux ha scritto:Giusta osservazione di Lupo, l'esigenza minima. Visto però che non stiamo parlando di una casa o di un'auto aziendale ma di una barca, cioè un bene voluttuario e sostanzialmente superfluo, penso che l'esigenza minima in quanto tale sia pari a zero (cioè a non avere alcuna barca).


ma è ovvio che si intende una volta che hai deciso di avere una barca ....

ad esempio: avevo casa al mare (affitto) e barchino di 4,70 carrellabile per uscite giornaliere, con la famiglia di 4 persone passare a un 20-22 piedi nuovo magari senza bagnetto avrebbe comportato solo un aumento di costi (posto barca, ecc...), ma sempre solo uscite giornaliere.

prendendo un usato più grande ho potuto perseguire lo scopo prefisso di dormire in barca e fare crociere abbandonando la casa, è ciò che volevo e solo un usato me lo ha permesso.



Personalmente, in linea di principio preferisco sempre puntare sul nuovo.


potendo non disdegno nemmeno io ....



sono il primo che ci dorme e che usa il cesso (scusate se è poco), ...


non è poco, ma nemmeno così inderogabile, ho un amico che ha cambiato casa da poco e come prima cosa ha sostituito tutti i sanitari .... casa di un anno, sanitari moderni e nuovi ... secondo me bastava una bella disinfettata .... "scusa, ma li hanno usati altri" diceva ... "scusa, ma in albergo non ci vai mai?" dicevo .... (notare che per lavoro vive più in albergo che a casa)



Quindi, fissando un determinato budget di spesa, preferisco puntare su qualcosa di nuovo decente piuttosto che su un nuovo di pari misura mediocre o su un usato di dimensioni maggiori.


ripeto: dipende dall'esigenza, se il nuovo non la soddisfa?
lupo
lupo
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3596
Età : 61
Localizzazione : Valpolenta
Barca e motori : Elan 15' Selva 25 HP
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 22:49

lupo ha scritto:
sono il primo che ci dorme e che usa il cesso (scusate se è poco), ...


non è poco, ma nemmeno così inderogabile, ho un amico che ha cambiato casa da poco e come prima cosa ha sostituito tutti i sanitari .... casa di un anno, sanitari moderni e nuovi ... secondo me bastava una bella disinfettata .... "scusa, ma li hanno usati altri" diceva ... "scusa, ma in albergo non ci vai mai?" dicevo .... (notare che per lavoro vive più in albergo che a casa)


Cambiare il cessetto alla barca, completo di maceratore costa appena un centone, se non sbaglio Very Happy
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Zetazero il Ven 25 Gen 2008 - 23:12

Fletcher ha scritto:
Cambiare il cessetto alla barca, completo di maceratore costa appena un centone, se non sbaglio Very Happy

Un OTTIMO disinfettante ..... meno di 10 euro

sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza sghignazza


tanto lo so che se un giorno riuscirò a cambiare barca, la siora la prima cosa che mi fa cambiare sarà il cessetto NUOVO O USATO??? 116989

_________________
Mejo ciamar l'oste in tera che i santi in mar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Zetazero
Zetazero
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 3106
Età : 55
Localizzazione : Trieste
Barca e motori : Quicksilver 610 Cruiser
Data d'iscrizione : 04.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 23:21

Per me vi è un'altro motivo per preferire una barca usata ad una nuova.
La barca si lascia in mare, da me con tutto il casino che si trova nel mese di agodsto in particolare, capita dempre qualche minchios che per ormeggiare la sua sbatte e ti lascia un segno o una riga.
Quando ho trovato rigata la carena della mia barca questa estate mi sono girate le çç talmente tanto che........, con una barca valida ma magari un po datata ti dispèiace molto meno.

NUOVO O USATO??? Img_4710
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da intrepido il Ven 25 Gen 2008 - 23:26

beh, io l'ho comprata nuova e ho fatto una cazzata.
Una barca come la mia, dopo appena due anni costa significativamente meno e sicuramente è pari al nuovo per usura.

Il nuovo lo consiglio solo a chi ha un pò di soldini da spendere; per tutti gli altri, anche per chi ha qualche soldino in più, ritengo sia più intelligente prenderla usata ma recentissima.

I bavaria a motore li buttano appresso a prezzi decisamente inferiori rispetto al nuovo, e non solo bavaria.
intrepido
intrepido
fancazzista reale
fancazzista reale

Maschio
Numero di messaggi : 1573
Età : 37
Localizzazione : Bari
Barca e motori : saver 690 cabin; mercury optimax 200
Porto/Marina : Bari
Data d'iscrizione : 13.10.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da nautius il Ven 25 Gen 2008 - 23:58

intrepido ha scritto:

I bavaria a motore li buttano appresso a prezzi decisamente inferiori rispetto al nuovo, e non solo bavaria.

e' quello che credevo io intre'...... e quando peregrinavo per l'acquisto della barca sono caduto in tentazione (per fortuna dopo che ho guardato BENE mi sono rinsavito!!!)

quando si sono accorti che non avrei mai comperato nuovo perche' non mi convinceva hanno cercato di irretirmi presentandomi usati praticamente nuovi con tutti gli accessori dove risparmiavo l'iva e un altro bel 20% a conti fatti....

tutte barche di un anno o meno massimo di 2 anni vendute A DETTA LORO per i piu' disparati motivi ma mai perche' l'armatore ne era insoddisfatto.... la ragione piu' gettonata era perche' dopo avere provato l'open volevano l'ht e un po' piu' grande perche' bavaria va' cosi' bene che stanno sulla casa ma salgono di misura!

sinceramente non me la sono sentita di rischiare... e a parte il fatto che un open non fa' per me ... di quella marca avevo troppi dubbi!!!!

pero' mi hanno presentato almeno 15 opportunita'.... girate tra i vari brocker che conoscevo che come dicevi bavaria si bagnavano gli occhi dall'emozione e sfoderavano schede su schede.

Poi non ho ASSOLUTAMENTE approfondito... ma adesso mi e' venuto un dubbio!!!

a sentire zatarra un bavaria usato e' introvabile....... se ha ragione non e' che sono specchietti per le allodole tutte ste' occasioni in vendita per poi dire all'ultimo che non c'e' piu' e intanto ti hanno legato e vai a sto' punto sul nuovo????

da un brocker c'e' da aspettarsi di tutto mi sono reso conto.... e mi scuso per l'ot... ma solo parziale perche' cmq parliamo di usato e sua reperibilita' presunta o effettiva.... e diamo un OTTIMO consiglio..... diffida SEMPRE di un brocker.... anche se e' tuo fratello!!!! occhiolino

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16437
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Sab 26 Gen 2008 - 9:04

Per me vale lo stasso principio dell'auto. Se ne faccio un uso limitato e mi accontento della semplice funzionalità, l'usato é senz'altro preferibile (comunque non più vecchio di 3/4 anni). Ha già scontato il forte deprezzamento iniziale, vedi e testi subito quello che compri e lo rivendi con una minima svalutazione che giustifica il costo d'uso. Se invece voglio un prodotto al passo con gli ultimi aggiornamenti tecnologici ed estetici e se ne faccio un uso assiduo di cui voglio esser certo del tipo d'uso e della manutenzione ed usufruire delle garanzie, senz'altro il nuovo. Mai comunque un prodotto già in produzione da più di 7/8 anni (per le barche) lo comprerei nuovo.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Sab 26 Gen 2008 - 10:21

lupo ha scritto:
ma è ovvio che si intende una volta che hai deciso di avere una barca ....

ad esempio: avevo casa al mare (affitto) e barchino di 4,70 carrellabile per uscite giornaliere, con la famiglia di 4 persone passare a un 20-22 piedi nuovo magari senza bagnetto avrebbe comportato solo un aumento di costi (posto barca, ecc...), ma sempre solo uscite giornaliere.

prendendo un usato più grande ho potuto perseguire lo scopo prefisso di dormire in barca e fare crociere abbandonando la casa, è ciò che volevo e solo un usato me lo ha permesso.

Beh, in effetti leggendo le varie opinioni mi rendo conto che il discorso che stiamo facendo dipende da esigenze personali difficilmente paragonabili e da come ognuno di noi usa la propria barca.
Nel tuo caso, il ragionamento è perfetto: hai sostituito la casa al mare con la barca abitabile, quindi non potevi andare sotto una certa misura
per forza di cose.
Dal mio punto di vista, invece, non ho una esigenza minima di dimensioni quantificabile.

Per quanto riguarda il discorso del cesso, non è una questione igienica (discorso albergo) quanto piuttosto l'IDEA di essere il primo che usa la barca. So benissimo che una disinfettata è più che sufficiente ed alla peggio con 100 euro si cambia la tazza, così come basta cambiare il materasso del letto o rifare le tappezzerie, così come basta dare una bella lucidata per togliere tutti i graffi dalla carena, ecc.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Sab 26 Gen 2008 - 10:34

nautius ha scritto:
tutte barche di un anno o meno massimo di 2 anni vendute A DETTA LORO per i piu' disparati motivi ma mai perche' l'armatore ne era insoddisfatto.... la ragione piu' gettonata era perche' dopo avere provato l'open volevano l'ht e un po' piu' grande perche' bavaria va' cosi' bene che stanno sulla casa ma salgono di misura!

Poi non ho ASSOLUTAMENTE approfondito... ma adesso mi e' venuto un dubbio!!!

a sentire zatarra un bavaria usato e' introvabile....... se ha ragione non e' che sono specchietti per le allodole tutte ste' occasioni in vendita per poi dire all'ultimo che non c'e' piu' e intanto ti hanno legato e vai a sto' punto sul nuovo????

Hai ragione, fidarsi è bene non fidarsi è meglio...........
Anche a me continuavano a dire la stessa cosa: ci sono tanti Bavaria usati recentissimi perchè gli armatori si trovano talmente bene che passano al segmento superiore o all'HT, ma restano fedeli a Bavaria. MAI uno che se ne sia liberato perchè scontento per passare ad altro cantiere, possibile?

Dalla mia piccola esperienza, non ho visto nessuno vendere un Bavaria per passare ad un Bavaria superiore. Chi l'ha venduto ha preso altro, ed il suo usato è stato venduto a gente alla prima esperienza con cabinati.
Non so se le numerose offerte in giro sono specchietti per le allodole, io di usati ne ho visti fisicamente abbastanza in cantiere.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Sab 26 Gen 2008 - 12:11

E' giustissimo il fatto che la scelta viene fatta x svariate cose.. io x esempio mi sono imposto il budget di 40.000 perchè ho voluto fare tutto cash.. Secondo il mio parere la barca è puro e semplice divertimento, ed in quanto tale non mi deve procurare leasing..rate...insomma pensieri mensili.. Forse se decido di comprarla come seconda casa entrerò nell'ottica leasing.. ma credo sempre verso il nuovo o al massimo un'usato annuale.. Ma il discorso verteva principalmente sulla scelta tra un usato o un nuovo più piccolo.. Un usato di qualche anno di certo non ti fa rispiarmiare più del 20/25 %.. quindi si discuteva tra nuovo e usato pluriennale...
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Alendurance il Lun 28 Gen 2008 - 12:07

IMHO la questione è posta in modo leggermente sbagliato.

Nuova o usata leggermente più grande?

Non è questo il modo furbo di pensare: per me bisogna decidere la barca A PRIORI pensando alle proprie esigenze. Quanto lunga, quanti letti, quanto motore, quanto costa, quanto consuma.

Stabilito questo, nuova o usata?

La prima cosa da fare è farsi un serio esame di coscienza: sono capace di valutare tecnicamente una barca usata? Capisco di motori? Capisco di vetroresina? Capisco di impianti?

Se la risposta è sì (o si conosce un consulente veramente affidabile) vien da sè che l'usato è la scelta intelligente. Si trovano barche pari al nuovo con solo tre o quattro stagioni sulle spalle a prezzi sensibilmente sensibilmente sensibilmente sensibilmente sensibilmente sensibilmente inferiori...

Sul fatto del leasing (una volta disponibile solo sul nuovo), ci sono tante barche usate con leasing in corso, le cui rate sono oltretutto rinegoziabili.

Sul fatto del cessetto vergine usato solo dal mio culino... lascio ogni commento che sarebbe francamente poco educato... sghignazza
Alendurance
Alendurance
imboscato
imboscato

Maschio
Numero di messaggi : 796
Età : 51
Localizzazione : Milan ciuccianebia
Barca e motori : Cranchi Endurance 39
Porto/Marina : Hannibal (Monfalcone)
Data d'iscrizione : 15.11.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Lun 28 Gen 2008 - 13:09

Alendurance ha scritto:
La prima cosa da fare è farsi un serio esame di coscienza: sono capace di valutare tecnicamente una barca usata? Capisco di motori? Capisco di vetroresina? Capisco di impianti?

Se la risposta è sì (o si conosce un consulente veramente affidabile) vien da sè che l'usato è la scelta intelligente. Si trovano barche pari al nuovo con solo tre o quattro stagioni sulle spalle a prezzi sensibilmente sensibilmente sensibilmente sensibilmente sensibilmente sensibilmente inferiori...


Quoto in pieno il ragionamento! applauso
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da nautius il Lun 28 Gen 2008 - 13:15

concordo pienamente pure io con il ragionamento di ale, ma in questo ragionamento dobbiamo anche tenere conto, per quanto riguarda misura ed esigenze, dell'esperienza dell'armatore.

Vedo troppe volte oramai orientarsi su barche dai 32 piedi in su' gente che non ha la minima esperienza e quindi la minima cognizione di cio' che sta' facendo.....

Certo alla fine la discriminante e' il potere di acquisto... ma nella nautica non ritengo giusto che chi puo' compera come prima barca un 10 e rotti metri... non per invidia sociale... credo che tutti quelli che mi leggono anche da poco capiscano che non ne sono certo affetto ma perche'.... poi te lo ritrovi in mare..... e fa' danni e magari li fa' anche a te!!

Spesso si valuta che la barca piu' grande e' meglio e' e non e' cosi'.... per cui penso che moltissime volte la razionalita' di decidere la barca che EFFETTIVAMENTE va' bene per il proprio uso non ci sia e questo inceppa un po' il ragionamento purtroppo.

_________________
Claudio e' nautius!!   *******LA PIU' GRANDE PASSIONE E' IL MARE*******

La terra, quella è una nave troppo grande per me. È un viaggio troppo lungo. È una donna troppo bella. È un proumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Perdonami amico mio, ma io non scenderò.

Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
nautius
nautius
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 16437
Età : 53
Localizzazione : luminosa serenissima repubblica
Barca e motori : Jeanneau Prestige 46
Porto/Marina : Izola Slovenia
Data d'iscrizione : 25.09.07

Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Lun 28 Gen 2008 - 13:22

Ma infatti, la scelta nuova o usata è detteta da tanti fattori e da scelte/opinioni personali.
Forse sarebbe ancora più giusto se qualcuno facesse un po il racconto di come è arrivato a prendere la propria barca.
Io ad esempio in linea di massima sono contrarissimo a prendere cose usate, non ho mai preso una macchina usata in vita mia e sono convinto che la stragrande maggioranza degli utenti del forum la pensano alla stessa maniera per le auto, ma il discorso per ujna barca si sposta abbastanza.
Per fare un'esempio quando volevo cambiare l'auto, mi ero fissato con la mia attuale, su un giornale ho letto una pubblicità che faceva a tappeto la locale concessionaria BMW, auto aziendali di uno o due anni vendute lievemente sotto quotazione dell'usato.
Bene, ho pensato, se trovo un'auto anche di un'anno con pochi chilometri e con la garanzia della casa per altri due anni e risparmio un 30% va benissimo, quando poi sono andato a vedere erano macchine di un'anno con 100.000 Km. minimo ed anche se tirate a lucido erano state maltrattate in maniera evidente, che cavolo di affare era?
Si però il prezzo? 100 euro sotto quotazione, va be ma con quei chilometri? Un BMW e un BMW il suo valore è in base all'anno di immatricolazione NUOVO O USATO??? 506893 NUOVO O USATO??? 506893 NUOVO O USATO??? 506893 , ovvia la mia risposta, poi la ho presa nuova.
Con la moto invece mi trovavo per caso a gironzolare in un paese a 60 Km. di distanza rispetto a dove abito, cazzurellando ho visto la mia attuale in esposizione senza targhe in un concessionario, sembrava proprio nuova, in realtà era di uno fissato che la aveva cambiata dopo pochissimo perchè ha preso il modello con l'ABS in tutto aveva 3-4.000 Km., ho fatto valutare la mia all'istante, la valutazione è stata congrua ed il pomeriggio successivo sono tornato a casa trionfante con il Varadero, pagato 8.000 euro contro i 10.500 che costava nuovo con tutti gli accessori possibili che erano montati su che sono usciti fuori gratis, fra poco devo fare il tagliando di 30.000 Km., mai un problema.
Il discorso nuovo o usato va posto forse in questi termini, tornando alla macchina se in quell'occasione qualcuno poteva pensare di prendere una macchina di livello superiore senza avere la necessaria disponibilità al prezzo di una macchina nuova più piccola o meno blasonata avrebbe preso un'inculata fantastica a mio avviso.
L'acquisto di un'usato in nautica è sicuramente un'affare da valutare attentamente, le barche che vengono usate per diporto nella stragrande maggioranza dei casi hanno un'uso molto limitato ma se si spera di comprare una barca molto più grande o blasonata pagando la stessa somma che costerebbe una barca di dimensioni contenute bisogna essere molto sicuri di quello che si compra o avere delle persone esperte di fiducia che possano valutarla altrimenti il rischio di doversela tenere sullo stomaco o di arrivare a spendere più di quello che costa nuova o un modello molto più recente, in riparazioni e sostituzioni varie oltre al noto giramento di palll è piuttosto elevato.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Lun 28 Gen 2008 - 18:57

lux ha scritto:
nautius ha scritto:
tutte barche di un anno o meno massimo di 2 anni vendute A DETTA LORO per i piu' disparati motivi ma mai perche' l'armatore ne era insoddisfatto.... la ragione piu' gettonata era perche' dopo avere provato l'open volevano l'ht e un po' piu' grande perche' bavaria va' cosi' bene che stanno sulla casa ma salgono di misura!

Poi non ho ASSOLUTAMENTE approfondito... ma adesso mi e' venuto un dubbio!!!

a sentire zatarra un bavaria usato e' introvabile....... se ha ragione non e' che sono specchietti per le allodole tutte ste' occasioni in vendita per poi dire all'ultimo che non c'e' piu' e intanto ti hanno legato e vai a sto' punto sul nuovo????

Hai ragione, fidarsi è bene non fidarsi è meglio...........
Anche a me continuavano a dire la stessa cosa: ci sono tanti Bavaria usati recentissimi perchè gli armatori si trovano talmente bene che passano al segmento superiore o all'HT, ma restano fedeli a Bavaria. MAI uno che se ne sia liberato perchè scontento per passare ad altro cantiere, possibile?

Dalla mia piccola esperienza, non ho visto nessuno vendere un Bavaria per passare ad un Bavaria superiore. Chi l'ha venduto ha preso altro, ed il suo usato è stato venduto a gente alla prima esperienza con cabinati.
Non so se le numerose offerte in giro sono specchietti per le allodole, io di usati ne ho visti fisicamente abbastanza in cantiere.
OT MODE=ON

Devo andare controcorrente invece, dato che ho un paio di amici di porto che hanno fatto proprio questo.
Uno sta addirittyura pensando di fare un ulteriore upgrade, è passato dal BMB300 al BMB350HT e, dato che ha dovuto comprare il posto barca da 12 metri, stava meditando di arrivare al 37HT!! E colui che ha comprato il vecchio 300Sport lo chiama ogni mese per ringraziarlo per la splendida barca che gli ha venduto e per come si è divertito in Sardegna.
Altro amico è passato da un Four Winns 235. mi pare, ad un BMB27Sport e ne è entusiasta.
Anche io sono tra quelli che tra l'acquisto di un Bavaria nuovo ed un buon usato americano preferisce il secondo, ma non si deve assolutamente essere ottusi e aprioristici, a mio parere.
OT MODE=OFF

Come sa chi mi conosce, io sono uno il cui motto è:"Nuova solo la moglie!" sghignazza sghignazza sghignazza
E' stato detto, ci sono diversi ordini di problemi:

1- Di budjet: Non volevo assolutamente sforare (che poi vai a finire che sfori lo stesso con tutto quel che gira intorno alla barca!!!)
2- Di dimensione minima: se sei in 2 è diverso che se sei in 4 o più
3- Di caratteristiche tecniche/di carena: ci sono barche che non mi piacciono per le linee d'acqua e che non comprerei mai (no, le Bavaria non sono tra queste, invece mi piacciono molto... inoltre non comprerei mai un linea d'asse, mi sa obsoleto, né un IPS, troppo futurista, mi piacciono i piedi poppieri, più sportivi e manovrieri)
4- Di disposizione esterna/interna, ovviamente in relazione alla misura della barca: la mia è un 30 piedi un pò corta e dalla prua slanciata, ma bella larga e la disposizione migliore per questa misura è l'open space, a mio avviso... ho visto le ultime Bayliner con quelle cabinette e dinettine da conigliere che non le vorrei nemmeno a regalo. Le cabine separate, essendo alto 1,85, mi stanno bene solo oltre certe dimensioni e con l'aria condizionata, altrimenti lascerei comunque tutte le porte aperte ... un detto perugino dice:"I matti voglion l'aria!" sghignazza )
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Lun 28 Gen 2008 - 19:10

mcimichell ha scritto:
Devo andare controcorrente invece, dato che ho un paio di amici di porto che hanno fatto proprio questo.
Uno sta addirittyura pensando di fare un ulteriore upgrade, è passato dal BMB300 al BMB350HT e, dato che ha dovuto comprare il posto barca da 12 metri, stava meditando di arrivare al 37HT!! E colui che ha comprato il vecchio 300Sport lo chiama ogni mese per ringraziarlo per la splendida barca che gli ha venduto e per come si è divertito in Sardegna.
Altro amico è passato da un Four Winns 235. mi pare, ad un BMB27Sport e ne è entusiasta.
Anche io sono tra quelli che tra l'acquisto di un Bavaria nuovo ed un buon usato americano preferisce il secondo, ma non si deve assolutamente essere ottusi e aprioristici, a mio parere.

Beh meno male che non tutti la pensano allo stesso modo, altrimenti il mercato dei Bavaria finirebbe subito! occhiolino
Visto che parli di barche americane, conosco una persona che è passata da un Four Winns 268 ad un Bavaria 32. Certo, da un lato è contento di avere parecchio spazio in più con una spesa ridotta, dall'altro è scontento perchè ha avuto alcuni problemi tecnici e nota la povertà delle rifiniture e degli impianti.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Ospite il Lun 28 Gen 2008 - 21:25

Molto brevemente.....
Mi riferisco però a mezzi dai 25 piedi a salire.....

Trattandosi di un bene non necessario e soprattutto destinato a svalutarsi nel tempo ritengo che un ottimo compromesso, attuabile dedicando un pò di tempo alla ricerca, sia un usato recente (max 5/7 anni).
Barche con tale numero di anni alle spalle, soprattutto se sono state trattate bene, sono veramente da paragonarsi al nuovo.
Ovviamente acquisto da definire previa perizia di un tecnico o suffragato da garanzia della parte venditrice....

Su misure al di sotto dei 25 piedi, forse la differenza tra il nuovo e l'usato non è talmente grande da giustificare la scelta. Soprattutto se poi la barca la usiamo "veramente" con tante ore di navigazione all'anno....
Se invece portiamo la nostra amata al mare uno o due mesi l'anno e la utilizziamo solo per crociere giornaliere, allora anche qui anche se parliamo di barche di 5, 7 metri val la pena risparmiare un bel pò di soldi comprando un usato ben messo.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

default Re: NUOVO O USATO???

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum